Italo e Liga Rock Park

liga
liga

Sulla scia del grande successo riscontrato lo scorso anno dall’evento Campovolo – LA FESTA 2015, con l’organizzazione dei 2 treni speciali andati sold out in una settimana tra Reggio Emilia AV Mediopadana e Milano, Firenze e Roma, anche quest’anno Italo ha deciso di partecipare all’evento che vede come protagonista il rocker emiliano.

In qualità di partner ufficiale dell’evento infatti, Italo metterà a disposizione 2 treni speciali per il concerto di sabato 24 settembre a Monza,  coinvolgendo quest’anno anche i numerosi fan che dal Sud Italia vogliono raggiungere comodamente il concerto.

Per quanto riguarda l’andata, ci sarà un treno con partenza alle 10.27 di sabato 24 settembre da Napoli che arriverà a Milano Centrale alle 15.15 effettuando fermata intermedia a Firenze e Bologna; l’altro invece partirà alle 10.45 da Roma fermandosi a Bologna e raggiungendo poi Milano Centrale alle 14.15. Gli orari sono stati pianificati in maniera tale da consentire a tutti i fan del rocker di arrivare al Parco di Monza in anticipo rispetto all’orario di inizio del concerto, previsto per le ore 20.30.

Italo naturalmente ha pensato anche al rientro per i numerosi spettatori: alle 2.30 di domenica 25 da Milano Centrale ci sarà un treno che, partendo  dopo il concerto, fermerà a Bologna, Firenze e Napoli, insieme a un altro treno alle 2.35 che invece fermerà solo a Bologna e Roma.

L’acquisto dei biglietti per questi treni speciali è semplicissimo. Da oggi sono aperte le vendite, bisogna solamente collegarsi al sito www.italotreno.it e si può acquistare in estrema comodità.

Italo è orgoglioso di accompagnare i tantissimi fan provenienti da tutte le parti d’Italia, e non solo, a questo grande evento musicale agevolando i loro spostamenti e contribuendo a rendere indimenticabile questa fantastica serata che ha già raggiunto il sold out per il 24 Settembre 2016.

Fabrizio Bona, Chief Commercial Officer di NTV, ha dichiarato: “siamo felici di rinnovare questa partnership per il secondo anno consecutivo, dedicando a tutti i fan di Ligabue la possibilità di raggiungere l’evento. Questo dimostra ancora una volta quanto Italo, primo esempio di treno italiano privato, sia costantemente al fianco delle eccellenze nostrane”.