Incontro con l’autore: Flavia Selli

Flavia Selli
Flavia Selli

L’autrice Flavia Selli presenta il libro “Il Bianco e il Nero” al Mondadori Bookstore di Lodi. Oggi alle 15.30 la tensione del thriller, l’intrigo del giallo, la profondità del noir faranno da protagonisti nella libreria di  Piazza della Vittoria.

Due protagonisti uomini nella Milano dei giorni nostri, la splendida Andrea, indossatrice di origine Ceca e Kafka. Cosa e chi nasconde qualcosa nella  catena di violenza ed omicidi perpetrati  in Praga?  Antonello e Fabrizio, dopo essersi persi di vista per qualche tempo, impegnati nei loro affetti e attività di studio e lavoro, si ritrovano, poco più che venticinquenni a rinsaldare la loro profonda amicizia. Incontreranno vecchie e piacevoli conoscenze ma conosceranno anche Andrea, e da quel momento la loro esistenza, inevitabilmente intrecciata a quella di lei, ne risulterà drammaticamente sconvolta.

Una spirale avvincente di misteri ed inganni dove azione, interiorità e colpi di scena, sapientemente orchestrati e uniti a luoghi ed elementi reali, quali i manoscritti di Franz Kafka, si susseguono come in un gioco di specchi, tenendo il lettore con il fiato sospeso, fino alla inaspettata rivelazione finale.

L’autrice Flavia Selli, milanese di nascita, laureata ed ex docente presso istituti superiori, ha al suo attivo collaborazioni in pubblicazioni e saggi di carattere scientifico – divulgativo editi per l’Università degli Studi di Milano ed Enti Locali.

Informazioni Mondadori Bookstore: 0371 425697

 

Marco Belpoliti a Pistoia :”Dialoghi sull’uomo”

marco_belpoliti
marco_belpoliti

“Stare fermi e saldi contro una forza che si oppone, senza lasciarsi abbattere” significa resistere. E se un materiale ha la capacità di resistere agli urti senza spezzarsi, si parla di “resilienza”.

Il termine risale al Settecento ma è apparso nel dibattito pubblico solo a metà Novecento per merito di alcuni psicologi. Di resilienza parla lo scrittore e saggista Marco Belpoliti durante la IX edizione dei Dialoghi sull’uomo che quest’anno propone il tema Rompere le regole: creatività e cambiamento.

«Non si tratta solo di resistere o di saltare indietro, ma di realizzare un atto creativo: fare del meno un più» spiega Belpoliti. Da qui il titolo dell’incontro Resilienza come atto creativo: fare di più con meno, che si terrà sabato 26 maggio alle 15,30 nella grande tensostruttura allestita in piazza Duomo.

Marco Belpoliti, oltre a essere saggista e scrittore, insegna Critica Letteraria e Letterature e arti visuali presso l’Università di Bergamo e collabora con la Repubblica e l’Espresso. Tra i suoi libri più recenti: Diario dell’occhio (Le Lettere, 2008); Il corpo del capo (nuova edizione 2018).

Greasemania

GiulioCorso
GiulioCorso

Tutti pazzi per la GREASEMANIA! Il cult del 1978, con John Travolta e Olivia Newton-John, non è mai stato così attuale ed è uno dei più amati anche dalle nuove generazioni.

Il film, per il 40° anniversario, torna in edizione restaurata in Dvd, Blu-ray e 4K Ultra Hd con Universal Pictures Home Entertainment Italia, più di un’ora di bonus tra cui vecchie interviste e scene eliminate, la canzone originale con cui è stata animata la sequenza dei titoli di testa e un finale alternativo recuperato dalla copia originale in 16 mm e bianco e nero scoperta dal regista Randal Kleiser.

Il film è stato celebrato a Cannes con una proiezione speciale sulla spiaggia presentata da dallo stesso regista e da John Travolta, interprete di un ruolo minore nel musical, prima di indossare il giubbotto di Danny Zuko nella celebre pellicola.

In Italia, il musical di Jim Jacobs e Warren Casey, prodotto da Compagnia della Rancia con la regia di Saverio Marconi, in più di 20 anni di repliche, è un fenomeno che si conferma a ogni replica, più di 1.750 per oltre 1.750.000 spettatori a teatro.

Una festa travolgente che dal 1997 accende le platee italiane, e ha dato il via alla musical-mania trasformandosi in un vero e proprio fenomeno di costume “pop”, un cult intergenerazionale.

New entry nel cast nel ruolo di Danny Zuko sarà GIULIO CORSO, a fianco di Lucia Blanco in quello di Sandy. Diplomato presso l’“Accademia Nazionale di Arte Drammatica Silvio D’Amico”, Giulio Corso ha esordito al cinema con “Walking on Sunshine”; baritono, protagonista maschile accanto a Lorella Cuccarini di “Rapunzel il musical” (vincitore nel 2016 del Premio Persefone come Migliore Attore Emergente), in tv con il docufilm su Paolo Borsellino “Adesso tocca a me”, “Squadra antimafia 5”, “Francesco” (regia di Liliana Cavani), “L’Ispettore Montalbano”, “The Arrangement” e “Rocco Chinnici” (regia di Michele Soavi) e al cinema con “Soledad” della regista argentina Agustina Macri.

Dopo il successo della nuova edizione in tour nella scorsa stagione, che ha collezionato una lunga serie di entusiasmanti “tutto esaurito”, GREASE IL MUSICAL riparte con il tour estivo 2018 dal 14 luglio (che toccherà Rimini, Marostica, Peccioli, Forte dei Marmi, Porto Recanati, Majano, Follonica, Santa Margherita di Pula) e, per la stagione 2018-2019, dall’ 8 novembre al 2 dicembre al Teatro della Luna di Milano e in molte altre città. (Biglietti Ticketone, per Milano in vendita dal 22 maggio; tutte le tappe sul sito ufficiale grease.musical.it)

“TeatroSenzaTempo” al Teatro Sala Uno di Roma

palcoscenico-sala-uno-teatro-roma-san-giovanni
palcoscenico-sala-uno-teatro-roma-san-giovanni

Tre spettacoli firmati TeatroSenzaTempo per un weekend ricco di emozioni saranno in scena dal 25 al 27 Maggio 2018 (Ore 21, domenica pomeridiana ore 18.30) al Teatro Sala Uno di Roma

– 25 MAGGIO Ore 21 la commedia che porta il pubblico a saltare dalla sedia
ATTORIXCASO scritta da Riccardo Filippi e diretta da Antonio Nobili e Alessio Chiodini
Tra ricordi e nostalgie di due generazioni a confronto. Un legame quello tra nonno-nipote che disegna il futuro sulla base dei sogni
Con Alessio Chiodini, Davide Fasano, Andrea De Luca, Valerio Villa, Virginia Menendez, Greta Polinori, Chicco Sciacco
BIGLIETTO: Intero € 7 – Ridotto € 5 (Esclusa tessera del teatro di € 3)

– 26 MAGGIO Ore 21 l’opera shackesperiana riadattata e diretta da Anna Maria Achilli
LA TEMPESTA – Via la plastica dal mare e dalla terra
Una richiesta che nasce dal desiderio di salvaguardare il nostro pianeta dalle forme di inquinamento più comuni
Con Valerio Villa, Silvia Magazzù, Marco Maradei, Virginia Risso, Davide Fasano, Giulia Capuzzimato, Andrea De Luca, Antonella Nobile, Chicco Sciacco, Mariaenrica Recchia, Jessica Di Bernardi, Aldo Sorrentino, Andrea Palmieri, Federico Fiordigigli
BIGLIETTO: Intero € 12 – Ridotto € 10 (Esclusa tessera del teatro di € 3)

– 27 MAGGIO Ore 18.30 gli allievi del corso di Operatore Teatrale dirigono gli allievi della Smart Academy supervisionati da Antonio Nobili
ORRIBILMENTE
Il male nelle sue origini, le credenze, gli impulsi umani
OPERATORI TEATRALI: Francesca Romana Ciucci, Gabriele Olivi, Chiara Alivernini, Davide Fasano, Matteo Maria Dragoni, Andrea De Luca, Ilaria Sequino, Mariella Rotondaro, Alessandra Bettoni
ALLIEVI SMART: Federico Fiordigigli, Aldo Sorrentino, Virginia Risso, Giulia Capuzzimato, Mariaenrica Recchia, Rita Lo Nardo, Sara Morassut, Gabriella Adesso, Angela Bulzomì, Simone Carrozzo, Cinzia Greco
CON LA PARTECIPAZIONE IN SCENA DI: Stefano Di Giulio, Gabriele Olivi e Davide Fasano
BIGLIETTO: Unico € 10 (Esclusa tessera del teatro di € 3)

Mensile “Bell’Italia” – Speciale Palermo

Bit_SP_PALERMO_COPERTINA.
Bit_SP_PALERMO_COPERTINA.

BELL’ITALIA, il mensile di Cairo Editore diretto da Emanuela Rosa-Clot, è in edicola con un allegato speciale dedicato alla scoperta di Palermo, destinazione unica nel Mediterraneo e in carica come Capitale Italiana della Cultura.

Proprio questo riconoscimento per il 2018 suggella la rinascita del capoluogo dell’isola maggiore. Sempre più accogliente e apprezzata da visitatori italiani e stranieri, Palermo è tornata ad essere considerata tra le grandi città d’arte con il suo sguardo rivolto all’intero Mediterraneo, culla delle civiltà che hanno definito la sua anima.

Lo speciale monografico di 72 pagine raccoglie servizi che, grazie anche alle foto di una città dai mille volti, raccontano le tante sfaccettature di Palermo: i capolavori arabo normanni, il trionfo del barocco e dei suoi stucchi, le ville e i palazzi liberty, il verde con l’orto botanico e i giardini urbani, la biennale d’arte.

Un’attenzione particolare è dedicata anche ai sapori della città: partendo del cibo da strada dei mercati storici, passando per i ristoranti gourmet, per arrivare ai dolci del convento di Santa Caterina.

“Quando una città riparte lo si sente nell’aria. Tornare a Palermo dopo qualche anno mi ha dato proprio questa impressione – dichiara Emanuela Rosa-Clot – Questo accade anche grazie a chi ha messo la cultura al centro dell’azione politica. Nel 2018 Palermo è Capitale Italiana della Cultura, ma bisognerebbe dire delle culture: dai Fenici ai Greci, dagli Arabi agli ebrei, tutti rappresentati nel logo di Palermo Capitale. Quando una città riparte bisogna esserci”.

Questo l’invito al viaggio del direttore di BELL’ITALIA, in un itinerario urbano imperdibile che sintetizza il crogiolo di culture che hanno reso e rendono Palermo una città unica.