“L’Audiolibro di Morgan”

Morgan_ ph Paolo Gepri
Morgan_ ph Paolo Gepri

Autore, compositore, regista, attore, scrittore, showman, cantante e polistrumentista: Morgan è tutto questo e molto di più.
Il controverso e geniale artista, a 13 anni dal suo ultimo album di inediti “Da A ad A”, torna con un progetto nuovo, unico e anche questa volta lo fa sorprendendo tutti.

Dal 19 novembre sarà disponibile “L’AUDIOLIBRO DI MORGAN” (Emons Libri & Audiolibri) che, partendo dalla sua autobiografia, avrà al suo interno anche dei nuovi brani inediti.

Uscirà in libreria e in digitale su Emonsaudiolibri.it, Storytel.com, Itunes e Google libri. La durata dell’audiolibro è di 5 ore e 22 minuti, il prezzo del supporto fisico è di 15,90 €, mentre quello digitale è di 9,54 €.

Un’opera che non è solo un audiolibro, ma un viaggio nella musica e nella creatività di Morgan, che guida l’ascoltatore per 20 capitoli: 01 Il Grande inadattabile, 02 Stavo dormendo, 03 Le scritte sui muri, 04 Macchine, 05 Ciao ragazzi, 06 M.S., 07 Le fate, 08 La collettività, 09 Biancaneve, 10 Insetti, 11 Black Celebration, 12 Il cuore e il cluster, 13 Il talento, 14 Bach, 15 Solitudine, 16 Il Gerunzio, 17 E l’hai visto quello, 18 Preoccupazioni varie, 19 Easy listening, 20 Le parole non dette.

Nell’opera scritta, letta e musicata da Morgan si alternano parti musicali a parti narrate dallo stesso cantante, oltre a composizioni e brani inediti contiene cover, riarrangiamenti e riscritture di brani italiani e stranieri e pezzi editi tra i quali “Sovrappensiero” (originariamente dei Bluvertigo), la cover del “Cantico dei drogati” di Fabrizio De André e una versione innovativa di “O mia bela madunina”.

All’interno sono presenti due partecipazioni speciali: l’intro di Ivano Fossati e il duetto con Roberto Vecchioni sul brano “Luci a San Siro”.

L’audiolibro, a cura di Flavia Gentili, è prodotto e realizzato da Morgan, che ha firmato anche le grafiche della cover e del booklet.

Teatro Nuovo Ferrara: aggiornamento attività

Teatro Nuovo Ferrara
Teatro Nuovo Ferrara

AGGIORNAMENTO ATTIVITÀ TEATRALE
TEATRO NUOVO FERRARA

In seguito all’emergenza Covid-19, Area Consulting comunica gli aggiornamenti sugli spettacoli in programma al Teatro Nuovo di Ferrara:
– Lo spettacolo MOMENTI DI TRASCURABILE (IN)FELICITÀ di e con Francesco Piccolo e con Pif, previsto il 20 marzo 2020, È ANNULLATO. Dal 3 novembre al 5 dicembre 2020 sarà possibile richiedere il rimborso dei biglietti rivolgendosi al circuito di vendita attraverso cui si è effettuato l’acquisto (recandosi presso i punti vendita per poter richiedere il rimborso sarà necessario essere muniti dei biglietti).

– Lo spettacolo GAGMEN di e con Lillo e Greg, in programma il 27 febbraio 2020, già posticipato al 13 maggio 2020, È ULTERIORMENTE RINVIATO al 25 febbraio 2021. I titoli di ingresso originari resteranno validi per la nuova data.

– Lo spettacolo È QUESTA LA VITA CHE SOGNAVO DA BAMBINO? con Luca Argentero, in programma il 9 maggio 2020, È RINVIATO al 19 marzo 2021 (ore 21.00). I titoli di ingresso originari resteranno validi per la nuova data.

– Lo spettacolo LA SAGRA FAMIGLIA di e con PAOLO CEVOLI, in programma il 28 marzo 2020, È RINVIATO al 26 marzo 2021 (ore 21.00). I titoli di ingresso originari resteranno validi per la nuova data.

– Lo spettacolo MASSIMO LOPEZ E TULLIO SOLENGHI SHOW di e con Massimo Lopez e Tullio Solenghi, in programma il 13 marzo 2020, già posticipato al 10 ottobre 2020, È RINVIATO al 16 aprile 2021 (ore 21:00). I titoli di ingresso originari resteranno validi per la nuova data.

Tutti gli spettacoli riprogrammati sono in vendita sui circuiti Vivaticket e TicketOne e presso la biglietteria del Teatro Nuovo di Ferrara (Piazza Trento e Trieste 52, Ferrara) aperta martedì, mercoledì e venerdì, dalle ore 15.30 alle ore 19.00, e sabato, dalle ore 10.00 alle ore 13.00.

Per favorire il distanziamento sociale ed evitare il formarsi di assembramenti, è consigliato acquistare i biglietti attraverso i circuiti di vendita online; se acquistati al botteghino, si consigliano i pagamenti elettronici.

Per maggiori informazioni è possibile contattare la biglietteria del Teatro Nuovo Ferrara nei suoi orari di apertura scrivendo a biglietteria@teatronuovoferrara.com o chiamando allo 0532.1862055.

 

“Baci a occhi aperti” di Matteo Collura

libro
libro

L’arte, la letteratura, il paesaggio. I personaggi minori, e minimi, i protagonisti famosi e segreti.

Lo straordinario affresco di un’isola-mondo, un atto d’amore per la propria terra.

Matteo Collura

Baci a occhi aperti

La Sicilia nei racconti di una vita

in libreria e in ebook dal 29 ottobre 2020

«Questo libro è nato dalla richiesta di alcuni miei lettori. Perché non scrivi un altro libro sulla Sicilia? Pressappoco questa, la domanda. Un altro libro sulla Sicilia? Dopo tutti quelli che ho già pubblicato, mi è sembrato troppo. Così ho pensato di mettere insieme, nella maniera più ordinata e leggibile quanto ne ho scritto sinora, togliendo qualcosa e aggiungendo qualcos’altro. Del resto, l’età che mi ritrovo autorizza una simile presunzione. Col vantaggio di avere accontentato coloro i quali mi hanno chiesto, appunto, un altro libro sulla Sicilia. Cosa sono i “baci a occhi aperti”? Sono i tanti baci che ho dato alla Sicilia sempre costringendomi a non chiudere gli occhi, assaporandone il piacere. In ogni parte di questo libro appare evidente (o dovrebbe apparire, perché questa è stata la mia costante intenzione) lo sforzo di descrivere la Sicilia per quello che è, tenendo a freno l’orgoglio d’esservi nato e l’amore che si ha – specie se siciliani – per la terra d’origine. Provo a dirlo così: è come se nel baciarla, la Sicilia, mi fossi sforzato di tenere gli occhi aperti, continuando, pur nella voluttà, a notarne guasti e difetti.»

 

“Puttane”, da oggi in libreria

Maria Giovanna Maglie
Maria Giovanna Maglie

Le “Puttane” di Maria Giovanna Maglie da oggi in libreria
per conoscere il sesso a pagamento senza ipocrisie
Dai bordelli sumeri, a Santa Teodora, da internet, fino al Covid-19

In Italia mediamente 16 milioni di uomini ogni anno pagano per il sesso e il 70% ha famiglia ed è sposato. Sempre in Italia circa 120 mila prostitute lavorano solo online. Questi numeri hanno ispirato la giornalista Maria Giovanna Maglie nella stesura del libro oggi in libreria: Puttane. Il mestiere più antico del mondo ai tempi di internet e del Covid (Piemme).

Perché questo libro proprio oggi?
Perché con il Covid-19 il sesso a pagamento si è fermato per poi ripartire sotto nuove forme e così continuare ad esistere: il contatto umano fa paura eppure il settore resiste e si adatta. Maria Giovanna Maglie ci spiega il perché e il come è cambiato nella storia fino ad oggi.

Perché c’è la necessità di mettere in luce le zone d’ombra di uno dei settori dai numeri più alti nel mondo per partecipazione e giro d’affari, soprattutto in Italia. L’autrice ci spiega il risvolto politico ed economico.

Perché in Italia la prostituzione è legale ma non regolamentata e per l’ipocrisia generale va bene così. Intanto però le professioniste del sesso rimangono in bilico senza tutele. La giornalista lo racconta attraverso le voci vive delle escort intervistate.

Puttane è viaggio-inchiesta nella prostituzione 2.0 che pone una domanda oggi attuale: come si evolve il settore del sesso a pagamento con il distanziamento sociale?

Stando ai dati del sito Escort Advisor, il primo sito di recensioni di escort in Europa, riportati dall’autrice, i clienti delle escort fanno meno attenzione al prezzo e sempre più alla sicurezza e alla professionalità. Ciò attraverso le recensioni, che Maria Giovanna Maglie scopre come ultima innovazione del settore: più di 180 mila attualmente online sul portale analizzato. Ecco perché subito dopo il lockdown dal 4 maggio le visite giornaliere al sito Escort Advisor hanno subito un rialzo del 27%” con picco di accessi record persino il 12 ottobre scorso.

Il mancato riconoscimento delle lavoratrici del sesso, “imprenditrici” che liberamente hanno scelto di fare del loro corpo una professione, è uno degli argomenti specifici, come la messa in luce dell’esercito delle invisibili vittime di tratta.

Un’inchiesta di straordinaria attualità e schiettezza che scardina le ipocrisie e non dimentica le donne che hanno fatto la storia (anche) vendendo il proprio corpo: cortigiane, spie, fini diplomatiche, imperatrici, imprenditrici, perfino una santa. Tutte puttane, in attesa, oggi più che mai, di un riconoscimento straordinario: poter pagare le tasse.

PUTTANE
IL MESTIERE PIÙ ANTICO DEL MONDO AI TEMPI DI INTERNET E DEL COVID
di Maria Giovanna Maglie
Edizioni Piemme
Pgg: 224 Euro: 17,50
Uscita 27 ottobre 2020

 

Museo del Sax: annullati i concerti

Museo del Saxofono
Museo del Saxofono

MUSEO DEL SAXOFONO

Annullati i concerti fino a nuova disposizione governativa

Continua l’apertura degli spazi per le visite guidate

Nel rispetto del nuovo DPCM, promulgato al fine di contrastare l’espandersi del Coronavirus, si informa il gentile pubblico che il Museo del Saxofono si trova costretto a sospendere la programmazione musicale fino a nuove disposizioni delle Autorità.

Si ricorda tuttavia che permane l’apertura degli spazi per visita al Museo previa prenotazione obbligatoria ai numeri +39 06 61697862 – +39 347 5374953 o alla mail info@museodelsaxofono.com.

Le modalità e gli orari sono i seguenti:

Visita guidata singoli
sabato, domenica e festivi (ore 10.30 – 12.00 – 16.00 – 17.30 ) € 5,00 a persona
Le visite avvengono in gruppi di massimo 12 partecipanti.
Il costo della visita non comprende il biglietto di ingresso alla mostra
Visite guidate gruppi
Max 12 persone, con prenotazione obbligatoria € 50,00 (costo complessivo)
È escluso il costo del biglietto di ingresso alla mostra.

Sarà cura del Museo aggiornare prontamente gli utenti sull’evolversi della situazione e della ripresa dell’attività concertistica in base alle future normative governative.

Museo del Saxofono

via dei Molini snc (angolo via Reggiani)

00054 – Maccarese, Fiumicino (RM)

Il Museo del Saxofono gode del Patrocinio di Comune di Fiumicino ed Ambasciata del Belgio. Sponsor tecnici sono Selmer Paris (Francia), Borgani (Italia), Eppelsheim (Germania), BCC Roma, International Woodwind (Usa), J’Elle Stainer (Brasile), Lyrical Music Publications, 4DRG e Narnia Festival. Suoi partner sono le Farmacie Comunali Fiumicino, Anipo (Francia), ProLoco Fregene-Maccarese e Complesso L’Oasi.

Sito web ufficiale:

https://www.museodelsaxofono.com/

Infoline costi e prenotazioni:

+39 06 61697862 – +39 347 5374953 – info@museodelsaxofono.com