Innovazioni tecnologiche presenti e future negli hotel

NFC
NFC

Alcune innovazioni tecnologiche hanno cambiato radicalmente il nostro modo di vivere e al giorno d’oggi, come consumatori di qualsiasi ambito, non riusciamo nemmeno a immaginare come sarebbe vivere senza dispositivi e servizi che fino a qualche anno fa non esistevano.

Non c’è da stupirsi che l’industria alberghiera abbia introdotto sempre più nuove tecnologie semplificando l’esperienza di viaggio dei turisti. Come era da prevedere ciò ha modificato anche lo sviluppo delle infrastrutture, delle strategie di business e dell’assunzione di personale. Che novità troviamo già in ambito di viaggio e nell’esperienza di clienti di hotel? E quali sono quelle che presto diventeranno la norma? Scopriamolo insieme.

Connessione Wi-Fi rapida ed efficiente

La possibilità di collegarsi a internet è ormai considerato un must che tutti gli hotel devono essere in grado di offrire, oggigiorno. Si tratta di uno dei servizi principali e chiunque viaggi vuole che sia di qualità dato che, quando si è turisti, si accede grazie allo smartphone a mappe, siti di consigli di viaggio, si leggono le notizie e ci si svaga giocando a giochi online o giochi dal vivo, come ad esempio a roulette live, dove si può interagire con croupier veri (come su esempio di Starcasino).

Pagamenti sicuri e semplici con la tecnologia NFC

La Near Field Communication è una tecnologia senza fili che permette lo scambio di dati tra dispositivi posti a breve distanza, ha svariati utilizzi ma uno dei più famosi e che sta diventando sempre più comune è quella che consente di effettuare pagamenti tramite smartphone.

Al momento del check out nella struttura ospitante il saldo del conto può essere quindi effettuato in modo rapido con quello che viene già definito da molti il metodo di pagamento del futuro.

Niente più perdita della chiave con le Smart Keys

È sempre più frequente venire forniti dagli hotel di una sorta di carta magnetizzata per aprire la porta della propria stanza e che, inoltre, permette di attivare l’elettricità. In alcuni casi questa speciale chiave viene fornita sotto forma di bracciale, ha la stessa funzione ed è più difficile perderla o dimenticarla all’interno della stanza.

Le Smart Room Key più avanzate sono anche in grado di memorizzare altre informazioni come le richieste specifiche del servizio in camera o le preferenze alimentari degli ospiti e possono essere aggiornate da una app.

Intelligenza artificiale, un futuro molto prossimo

La rivoluzione robotica è già tra noi, alcuni hotel offrono infatti esperienze futuriste con camerieri robot. Sicuramente il contatto umano resta ancora importante ma alcune catene di hotel stanno già scommettendo sull’utilizzo di robot per portare ai clienti piccoli articoli i snack.

Realtà virtuale e turismo

La realtà virtuale sta arrivando anche nel settore del turismo e permette di presentare ai viaggiatori informazioni di prodotti e servizi in un modo nuovo e sicuramente accattivante.

La VR (Virtual Reality) rappresenterà una rivoluzione tecnologica e potrà cambiare abitudini di consumo; le applicazioni di questa tecnologia sono infatti infinite, basti pensare a tour virtuali di musei, escursioni per safari fino a visite a tempi remoti e celebrazioni in contesti totalmente digitali.

Francesco De Gregori: concerti sospesi

de-gregori
de-gregori

A seguito delle recenti decisioni governative in merito alla sospensione delle attività di teatri, cinema e luoghi di spettacolo, i concerti di FRANCESCO DE GREGORI previsti nel mese di dicembre 2020 al Teatro Dal Verme di Milano sono CANCELLATI.

I biglietti acquistati per i concerti di “OFF THE RECORD” (previsti il 4, 5 e 6 dicembre 2020) verranno rimborsati (compresi i diritti di prevendita). Il rimborso può essere richiesto presso i punti vendita dove gli stessi sono stati acquistati entro e non oltre il 10 dicembre 2020. Per i biglietti acquistati online sul sito TicketOne o tramite call center con modalità “spedizione tramite corriere espresso” o “stampa@casa”, il cliente dovrà compilare entro e non oltre il 10 dicembre 2020 l’apposito modulo presente sul sito di TicketOne al link https://ticketone.formlets.com/rimborsionline/.

Una scelta triste e obbligata dalle recenti decisioni governative, nonostante i concerti in oggetto siano stati pensati come concerti “Covid” nel rispetto di tutte le misure precauzionali previste (sanificazione, distanza di sicurezza, controllo della temperatura, utilizzo della mascherina, tracciamento, etc.) e, soprattutto, nonostante in questi ultimi mesi i luoghi di spettacolo si siano rivelati tra i più sicuri spazi di aggregazione sociale.

Secondo uno studio dell’Associazione Generale Italiana dello Spettacolo, infatti, su 347.262 spettatori in 2.782 spettacoli monitorati tra lirica, prosa, danza e concerti, con una media di 130 presenze per ciascuno evento, nel periodo compreso dal 15 giugno (giorno di riapertura lockdown) a inizio ottobre, è stato registrato solo 1 caso di contagio da COVID-19 sulla base delle segnalazioni pervenute dalle ASL territoriali.

“Non siamo mica le star” – Francesco Vannini

Francesco Vannini nonsiamomicalestar COVER
Francesco Vannini nonsiamomicalestar COVER

Da oggi è online il videoclip di “Non siamo mica le star” titletrack del quarto album (ascolta su Spotify), del cantautore siciliano Francesco Vannini. Il brano è estratto da “Non siamo mica le star”, disco composto da nove tracce interamente scritte, arrangiate, programmate e suonate da Francesco Vannini nel proprio studio di registrazione “DNV Production”.

È un album che cerca di raccontare la società contemporanea partendo dal basso. Pop d’autore nel quale si alterna l’osservazione cinica e distaccata della società attuale a temi più intimi e delicati, passando per l’amore, da quello che fatica a finire a quello che vuole continuare ostinatamente, in barba a un mondo che va in pezzi. C’è dentro tutto, è un concentrato della sensibilità artistica di Francesco Vannini che, proprio per questo è il protagonista totale, nel bene e nel male, del risultato finale.

Le canzoni, gli arrangiamenti, le sessioni strumentali, il tema grafico, la regia e il montaggio dei videoclip sono tutte a carico dell’artista che si è preso quasi cinque anni per trovare la giusta strada verso questo nuovo viaggio musicale.

Questa la tracklist: Iene ; Non siamo mica le star; Resta comodo; Canzoni dentro di me; Cobalto (VIDEO); Preghiera; Lascia; in pace il tempo; Qui ora; Se sono bravi tutti.

“L’Audiolibro di Morgan”

Morgan_ ph Paolo Gepri
Morgan_ ph Paolo Gepri

Autore, compositore, regista, attore, scrittore, showman, cantante e polistrumentista: Morgan è tutto questo e molto di più.
Il controverso e geniale artista, a 13 anni dal suo ultimo album di inediti “Da A ad A”, torna con un progetto nuovo, unico e anche questa volta lo fa sorprendendo tutti.

Dal 19 novembre sarà disponibile “L’AUDIOLIBRO DI MORGAN” (Emons Libri & Audiolibri) che, partendo dalla sua autobiografia, avrà al suo interno anche dei nuovi brani inediti.

Uscirà in libreria e in digitale su Emonsaudiolibri.it, Storytel.com, Itunes e Google libri. La durata dell’audiolibro è di 5 ore e 22 minuti, il prezzo del supporto fisico è di 15,90 €, mentre quello digitale è di 9,54 €.

Un’opera che non è solo un audiolibro, ma un viaggio nella musica e nella creatività di Morgan, che guida l’ascoltatore per 20 capitoli: 01 Il Grande inadattabile, 02 Stavo dormendo, 03 Le scritte sui muri, 04 Macchine, 05 Ciao ragazzi, 06 M.S., 07 Le fate, 08 La collettività, 09 Biancaneve, 10 Insetti, 11 Black Celebration, 12 Il cuore e il cluster, 13 Il talento, 14 Bach, 15 Solitudine, 16 Il Gerunzio, 17 E l’hai visto quello, 18 Preoccupazioni varie, 19 Easy listening, 20 Le parole non dette.

Nell’opera scritta, letta e musicata da Morgan si alternano parti musicali a parti narrate dallo stesso cantante, oltre a composizioni e brani inediti contiene cover, riarrangiamenti e riscritture di brani italiani e stranieri e pezzi editi tra i quali “Sovrappensiero” (originariamente dei Bluvertigo), la cover del “Cantico dei drogati” di Fabrizio De André e una versione innovativa di “O mia bela madunina”.

All’interno sono presenti due partecipazioni speciali: l’intro di Ivano Fossati e il duetto con Roberto Vecchioni sul brano “Luci a San Siro”.

L’audiolibro, a cura di Flavia Gentili, è prodotto e realizzato da Morgan, che ha firmato anche le grafiche della cover e del booklet.

Harry Styles: “Golden”

HS-G-SINGLEART
harry styles 

Dopo il grande successo di “Adore You” e “Watermelon Sugar”, Harry Styles torna con il video del suo nuovo singolo, “GOLDEN”, diretto da Ben e Gabe Turner e girato in Italia, sulla splendida Costiera Amalfitana: https://youtu.be/P3cffdsEXXw.
Il videoclip, a poche ore dalla sua pubblicazione, ha già superato 13 MILIONI di visualizzazioni.

“Golden”, già certificato ORO (RIAA), è contenuto nell’album “FINE LINE” (Columbia Records/Erskine Records/Sony Music), che ha debuttato al #1 della Billboard 200, e che è stato recentemente inserito da Rolling Stone nella lista dei 500 migliori album.
“Fine Line”, certificato ORO in Italia, contiene 12 tracce, tra cui “Lights Up” (mezzo miliardo di stream), che ha raggiunto la Top 5 della classifica globale di Spotify, la hit “Adore You” (mezzo miliardo di stream e certificata ORO in Italia) che ha conquistato la Top 3 della classifica Globale di Spotify e la Top 20 dell’airplay radiofonico in Italia, “Falling” (415 milioni di stream) e la super hit “Watermelon Sugar” (1,1 MILIARDI di stream e certificata PLATINO in Italia), primo singolo di Harry Styles ad aggiudicarsi la #1 della classifica Billboard Hot 100!
Questa la tracklist di “FINE LINE”:
1. Golden
2. Watermelon Sugar
3. Adore You
4. Lights Up
5. Cherry
6. Falling
7. To Be So Lonely
8. She
9. Sunflower, Vol. 6
10. Canyon Moon
11. Treat People With Kindness
12. Fine Line