Raf e Tozzi, nuove date tour

Raf Tozzi_ph Luca Brunetti
Raf Tozzi_ph Luca Brunetti

Dopo l’annuncio del tour nei principali teatri italiani, in cui RAF e UMBERTO TOZZI porteranno dal vivo i loro due repertori indimenticabili rivisitati a due voci, si aggiungono ora 3 nuove date: una seconda data a Milano (15 aprile – Teatro degli Arcimboldi), Torino (20 aprile – Teatro Colosseo) e Bergamo (21 aprile – Teatro Creberg).

Queste le date ad oggi confermate del tour (prodotto da Friends & Partners):
02 marzo – Europauditorium – BOLOGNA
07 marzo – Nuovo teatro Carisport – CESENA
08 marzo – Teatro Verdi – FIRENZE
25 marzo – Teatro Creberg – BERGAMO
31 marzo – Teatro Augusteo – NAPOLI
02 aprile – Teatro Team – BARI
04 aprile – Teatro Verdi – MONTECATINI
06 aprile – Teatro Colosseo – TORINO
09 aprile – Teatro degli Arcimboldi – MILANO
10 aprile – Teatro Rossetti – TRIESTE
14 aprile – Teatro Carlo Felice – GENOVA
15 aprile – Teatro degli Arcimboldi – MILANO (NUOVA DATA)
17 aprile – Pala Invent (configurazione teatrale) – JESOLO
18 aprile – Teatro pala Bruel – BASSANO
20 aprile – Teatro Colosseo – TORINO (NUOVA DATA)
21 aprile – Teatro Creberg – BERGAMO (NUOVA DATA)
29 aprile – Auditorium Parco della Musica – ROMA

I biglietti per la nuova data di Milano e per quella di Bergamo sono disponibili in prevendita dalle ore 16.00 di venerdì 24 gennaio. Dalle ore 11.00 di lunedì 27 gennaio saranno invece disponibili in prevendita i biglietti per la data di Torino (per info www.friendsandpartners.it).

Radio Italia è radio ufficiale del tour.

È disponibile “DUE, LA NOSTRA STORIA” (prodotto da Friends & Partners / distribuito Warner Music Italy), l’album dal vivo di RAF e UMBERTO TOZZI con le registrazioni dei brani eseguiti live durante il tour nei palasport della primavera 2019. Un doppio CD composto da 25 tracce con tutti i loro più grandi successi e i medley più emozionanti (link https://lnk.to/RafTozziDueLive)!

È online su YouTube il video di “Due”, con le immagini live registrate al concerto che si è tenuto lo scorso 25 maggio al Pala Alpitour di Torino. Un piccolo assaggio del tour che li ha visti protagonisti nei palasport di tutta Italia, in attesa dell’imperdibile tour nei teatri che li vedrà di nuovo insieme sul palco da marzo 2020.
Il video è visibile al seguente link: https://youtu.be/7OXZ0zR-CQM

“La meccanica del cuore”

LA MECCANICA @Degli'Incerti Tocci
LA MECCANICA @Degli’Incerti Tocci

Sabato primo febbraio è in scena, in prima milanese presso il Teatro Pime, La meccanica del cuore tratto dall’omonimo romanzo di Mathias Malzieu, una favola poetica sull’amore. Lo spettacolo, d’attore e di ombre, racconta la storia di Jack calandola in un mondo onirico tra Fellini e Tim Burton.

Edimburgo 1874. Nella notte più fredda dell’anno viene alla luce il piccolo Jack. A causa della temperatura rigida il bambino nasce con il cuore gelato. Ma una levatrice, grazie a una magia, sostituisce il suo cuore con un orologio. Jack crescerà, ma dovrà stare molto attento alle emozioni forti che potrebbero compromettere il meccanismo del suo cuore “a cucù”. Jack scoprirà ben presto che non si può stare al riparo dalle emozioni.

A metà tra una fiaba teatrale e un romanzo di formazione punteggiata di ironia, questa pièce traccia una metafora sul sentimento amoroso, ineluttabile nella sua misteriosa complessità. La parabola più grande e più complessa, infatti, riguarda il rapporto tra un essere umano e la sua identità, le aspettative ereditate dai genitori e dalla società consensuale, e la difficile strada della scoperta di ciò che di più autentico batte sotto la meccanica del nostro cuore.

Milano Tattoo Convention

2017-02-03-Milano-Tattoo-Convention
2017-02-03-Milano-Tattoo-Convention

Milano Tattoo Convention è uno degli appuntamenti più importanti della tattoo-art internazionale. Giunta alla sua 25esima edizione, anche quest’anno si propone come un evento da non perdere con più di cinquecento artisti, provenienti da tutto il mondo e in rappresentanza di ogni stile di tatuaggio.

A contorno dei tatuatori ci saranno musica, spettacoli e gli immancabili tattoo contest che si terranno nei tre giorni di manifestazione e premieranno i migliori lavori eseguiti durante la convention nelle varie categorie.

Presenti alla manifestazione anche un folto gruppo di esponenti del movimento SuicideGirls, pagina web e profilo social (con più di 7,7 milioni di followers) che raccoglie foto e profili testuali di ragazze con un look alternativo in stile dark-punk. Fra le presenti anche Riae Suicide (2,9 milioni di followers), Yanna Sinner, Spicyroller, Arimane, Bastat, Emyfade, Indago e molte altre.

Tutti gli eventi e i contest saranno presentati da Space One, noto rapper italiano, amico e stretto collaboratore di J-Ax che ha spesso affiancato nelle esibizioni live e nelle ospitate televisive.

Ma le vere star della Milano Tattoo Convention saranno come sempre i tatuatori, tutti grandi artisti nel mondo del tattoo.
– SNT, unico tatuatore europeo a far parte della World Wide Letter Gang. E’ noto per i suoi tatuaggi su colli, teste, occhi e mani. Ha tatuato, i rapper più seguiti del momento fra i quali la Dark Polo Gang, I Gemitaiz, Gue Pequeno e le mani di Alessio Sakara Ed Emis Killa. E’ anche l’autore dei tatuaggi sul volto di Achille Lauro, rapper che sarà nuovamente ospite a Sanremo 2020.
– Amanda Toy, famosa per i suoi tatuaggi giocosi e coloratissimi, dallo stile unico. Bambole dagli occhioni languidi, matrioske, unicorni e arcobaleni fatati fanno parte dell’inconfondibile iconografia di Amanda Toy che rivisita il tatuaggio tradizionale americano;
– Roberto Borsi, uno dei pochi tatuatori italiani a tatuare con la tecnica Tebori, la tecnica tradizionale manuale giapponese che utilizza bacchette d’acciaio invece della classica macchinetta. I suoi soggetti appartengono alla mitologia e alla maschera giapponese.
Fra gli ospiti internazionali di questa edizione ci saranno:
– Haewall, coreano famoso per i suoi full body in stile orientale che alternano colore e bianco e nero;
– il polacco Ad Pancho con uno stile colorato unico famoso per l’impeccabile saturazione del colore;
– Chenjie NewTattoo, per la prima volta in Europa, la più famosa tatuatrice cinese nota per il suo stile moderno…
…e molti altri.

-> 7. 8. 9. FEBBRAIO 2020 – Fiera Milano City

Gioele Dix: “Il Giorno della Memoria”

gioele-dix
gioele-dix

Gioele Dix arriva sul palcoscenico del Politeama Garibaldi di Palermo il 27 gennaio per un appuntamento dal titolo “Il Giorno della Memoria” con un suo omaggio al grande Primo Levi.
Uno spettacolo pensato per raccontare lo scrittore torinese, sopravvissuto all’olocausto, attraverso le sue parole di testimone lucido e di scrittore appassionato, in un percorso fra i suoi testi più noti e meno noti.

Ad accompagnarlo in questo viaggio ci sarà lo Yankele Ensemble, gruppo di musica concentrazionaria guidato da Luisa Hoffmann (voce) che negli anni ha intrapreso un lavoro di ricerca sul repertorio appartenente alla cultura ebraica. Lo Yankele Ensemble, fondato nel 2015, è composto da musicisti professionisti provenienti da formazione ed esperienze varie, dalla musica “colta” delle grandi orchestre sinfoniche al jazz, ed oggi la sua formazione base è quella del quartetto: voce, clarinetto, fisarmonica, percussioni e strumenti etnic.

L’Associazione siciliana Amici della Musica ormai da anni dedica un appuntamento speciale al giorno della memoria. L’attenzione a questa giornata, al valore della memoria, alle vittime della Shoah, in questi anni è stata sempre rivolta al recupero delle opere, degli artisti, delle musiche che hanno attraversato quegli anni oscuri.

Testi da: Se questo è un uomo, La tregua, I sommersi e i salvati, L’ultimo Natale di guerra, Il sistema periodico, Il mestiere altrui

con
YANKELE ENSEMBLE:
Luisa Hoffman, voce
Dario Compagna, clarinetto
Pierpaolo Petta, fisarmonica
Michele Piccione, percussioni

Mary Poppins il musical: annullate date di Milano

mary-poppins-musical_
mary-poppins-musical

Con la presente WEC e il Teatro Nazionale CheBanca! sono dispiaciuti di comunicare che, per sopraggiunti gravi impedimenti non risolvibili nel breve periodo, la produzione di Mary Poppins il musical non è in grado di andare in scena al Teatro Nazionale CheBanca! di Milano e quindi tutte le repliche milanesi programmate dal 30 gennaio al 15 marzo 2020, sono cancellate.

“Siamo dispiaciuti di non poter presentare Mary Poppins un’altra volta a Milano, ma circostanze non prevedibili all’interno di WEC lo rendono impossibile”. Giorgio Barbolini, presidente di WEC.