Parapendio e deltaplano: volare, camminare, esporre

fassa-expo-2019
fassa-expo-2019

“L’edizione 2020 della Fassa Sky Expo, l’importante esposizione di attrezzature per il volo in deltaplano e parapendio, prevista tra il 25 e 27 settembre a Campitello di Fassa (Trento), è stata cancellata per le incerte previsioni meteo.

È stato annullato anche l’appuntamento di hike & fly, vale a dire escursionismo e volo, che avrebbe fatto da contorno all’importante esposizione.

Gli organizzatori dell’associazione Icarus Flying Team rimandano tutto al prossimo anno.”

La specialità hike & fly si sta confermando una tendenza molto seguita. Numerose le manifestazioni come la “Presolana 2020”, nome mutuato dalla celebre montagna delle Prealpi Orobie sopra Bergamo, vinta dal palermitano Giovanni Minutella. Invece, tutta svizzera la Dolomiti Super Fly, 312 km con partenza e arrivo a Levico Terme (Trento), vinta da Patrick von Känel davanti a Sepp Inniger a pari merito con Christian Maurer, il campionissimo vincitore di ben cinque X-Alps che di km ne misura ben 1138, dall’Austria a Montecarlo.

Nel frattempo si è conclusa la Poggio Bustone Cup 2020 dal nome del sito di volo in provincia di Rieti, organizzata da Aero Club Lega Piloti, presenti circa 90 volatori in parapendio italiani e stranieri. Dopo quattro voli attorno ai 50 km ciascuno ha vinto il campione del mondo in carica Joachim Oberhauser di Temeno (Bolzano), seguito da Alberto Vitale di Bologna e Paolo Zammarchi di Brescia.

In Friuli il trentino Christian Ciech, pilota della nazionale italiana di deltaplano dieci volte campione del mondo, conquista l’edizione 2020 dello Spring Meeting per deltaplani ala flessibile davanti al tedesco Roland Wöhrle e al ciociaro Marco Laurenzi. Classifica deltaplani ad ala rigida: Markus Baisch, Jochen Zeyher, (Germania) seguiti dall’austriaco Anton Raumauf. Deltaplani con torre: Pawel Wierzbowski (Germania), Roberto Nichele (Svizzera) e Katia Bruni, pilota modenese alla sua prima competizione.

Isabella Turso: “Big Break”

isabella turso
isabella turso

Il 15 agosto alle ore 19:00 si terrà il concerto di ISABELLA TURSO, un’occasione per presentare ed eseguire in prima assoluta il suo album BIG BREAK su un palcoscenico realizzato in riva al lago di Caldonazzo, al tramonto e di fronte alla Spiaggia “Al Pescatore” di Calceranica al Lago.

Un pianoforte sospeso, quello dell’artista trentina ISABELLA TURSO, circondato dalle acque cristalline del Lago di Caldonazzo, perla turchese nel verde delle montagne del Trentino. Un evento musicale suggestivo in questa fase di ripartenza della cultura, con un intento fortemente simbolico, di valorizzazione del patrimonio paesaggistico nazionale e caratterizzato dalla perfetta sinergia tra musica e ambiente.

La serata si aprirà con una speciale performance del campione mondiale di sci nautico Thomas Degasperi, due volte campione del mondo, sette titoli europei assoluti e campione in carica, numero uno nella ranking mondiale.

Il concerto è stato realizzato con il patrocinio del Comune di Calceranica al Lago e in collaborazione con le strutture commerciali del luogo e della Provincia Autonoma di Trento.

Max Pezzali “San Siro canta Max”

MAX PEZZALI
MAX PEZZALI

Le due date evento di SAN SIRO CANTA MAXvengono riprogrammate per venerdì 9 luglio (sold out) e sabato 10 luglio 2021 e vedrannoMAX PEZZALI per la prima volta protagonista sul palco dello stadio San Siro di Milano.

Gli attesissimi live, prodotti e organizzati da Vivo Concerti,saranno anticipati dalla data zeroprevista persabato 26 giugno2021 allo Stadio Comunale di Bibione (VE).

I biglietti acquistati per le date del 2020 restano validi per le rispettive date riprogrammate nel 2021, maggiori informazioni sul sito www.vivoconcerti.com

RADIO ITALIA è radio ufficiale degli eventi

J-Ax : Posticipato “Il concerto ReAle di Milano”

jax_ReAle_Milano posticipo
jax_ReAle_Milano posticipo

In seguito dell’emergenza COVID-19, Vivo Concerti posticipa “Il concerto ReAle di Milano”, la data evento di J-AX.

Originariamente previsto per sabato 19 settembre 2020, il live è ora riprogrammato per sabato 6 marzo 2021 al Mediolanum Forum di Assago, Milano.

I biglietti già acquistati rimarranno validi per la nuova data, maggiori informazioni al sito www.vivoconcerti.com

YogaFestival

cartolina YF_21 giugno_def
cartolina YF_21 giugno_def

Quest’anno sarà digitale il più grande raduno di yoga in Italia che YogaFestival, il più autorevole network di eventi Yoga in Europa, unendosi alle celebrazioni mondiali della Giornata Internazionale dello Yoga, proclamata nel 2014 dalle Nazioni Unite, organizza da 6 anni.

Il filo conduttore è più che mai attuale: “Riflessioni sullo Yoga: come lo yoga ci aiuterà a immaginare il futuro”. Perché ricorre in momento storico che sta impattando a livello mondiale, imponendo dei ripensamenti globali e perché proporrà un format diverso, non solo per le modalità di fruizione legate alle disposizioni anti pandemia, ma per i contenuti e gli ospiti che, come nello stile di YogaFestival, saranno innovativi e coinvolgenti.

L’appuntamento è Domenica 21 giugno, dalle ore 18.00, sul web: visibile su yogafestival.it, sulla pagina FB YogaFestivalItalia e sul canale YouTube: lo “Yoga come non lo avete mai visto” arriva nelle case di tutti, visibile sempre.

Una non-stop di preziose pillole di pratica, incontri, reading, mantra e conversazioni insieme a maestri e insegnanti tra i più influenti nel mondo yoga di oggi, ad attori e musicisti per capire cosa sia veramente lo Yoga, approfondirne la conoscenza, incontrarne i protagonisti più interessanti.

Il programma dettagliato a breve su yogafestival.it
L’evento sarà come sempre gratuito (basterà collegarsi dalle ore 18.00 di domenica 21 giugno su yogafestival.it o alla pagina FB o al canale di YouTube di Yoga Festival Italia) e resterà visibile per dodici mesi.

INFORMAZIONI PRATICHE
Quando: 21 giugno dalle 18.00 alle 22.00 circa
Come accedere all’evento digitale: L’evento è gratuito e aperto a tutti. Basta collegarsi al sito yogafestival.it, alla pagina FB YogaFestivalItalia e sul canale YouTube omonimo. Per predisporre la migliore connessione possibile chiediamo a chi ci seguirà di confermare l’intenzione ad esserci inviando una mail a: prenotazioni@yogafestival.it. Nella mail di conferma una sorpresa per tutti gli iscritti.