Novità’ Fujifilm

MKX18-55mm_RightOblique-r63
MKX18-55mm_RightOblique-r63

Fujifilm è lieta di annunciare due importanti novità di prodotto – la mirrorless X-H1, gli obiettivi cinema MKX – e il rilascio di nuovi firmware rispettivamente per GFX 50S, X-T20, X.A3 e X-A10.

• FUJIFILM X-H1 è la fotocamera dalle prestazioni più elevate nella gamma di fotocamere mirrorless della Serie X. Con un corpo robusto e resistente di nuova concezione, quest’ultimo modello incorpora una gamma di funzioni estremamente utili che supportano le riprese in differenti situazioni richieste da fotografi professionisti e videomaker. X-H1 è la prima fotocamera della Serie X che include un sistema di stabilizzazione dell’immagine in-body a 5 assi (IBIS) fino a 5,5 stop1 e una modalità di riduzione dello sfarfallio che migliora la qualità della fotografia sportiva indoor. X-H1 sarà disponibile da marzo 2018 al prezzo indicativo di 1.939,99 euro iva compresa solo corpo e al prezzo indicativo di 2.239,99 euro iva compresa 2.239,99 in kit con il Vertical Power Buster.

• FUJINON MKX18-55mmT2.9 e FUJINON MKX50-135mmT2.9 2018 sono i primi obiettivi cinematografici completamente manuali nella gamma di ottiche intercambiabili della Serie X. MKX18-55mm copre, nel formato equivalente 35mm, le lunghezze focali da 27 a 84mm e MKX50-135mm da 76 a 206mm. Uniti all’esclusiva tecnologia di riproduzione del colore della Serie X, gli obiettivi MKX offrono la soluzione ideale per le riprese video professionali. MKX18-55mmT2.9 e FUJINON MKX50-135mmT2.9 2018 saranno disponibile da giugno 2018, prezzi da definire.

• Firmware Ver.3.00 per FUJIFILM GFX 50S, disponibile da marzo 2018, aggiungerà nuove funzioni quali il “Focus Bracketing” e la “Modalità Formato 35mm”. Sarà inoltre disponibile un aggiornamento per “H MOUNT ADAPTER G” che aumenterà la compatibilità degli accessori.

• Firmware Ver. 2.00 per FUJIFILM X-T20, disponibile dagli inizi di aprile 2018, includerà il supporto al nuovo software “FUJIFILM X RAW STUDIO” per lo sviluppo di file RAW tramite il processore X-Processor Pro, collegando la fotocamera al computer per mezzo di un cavo USB. Il nuovo firmware migliorerà anche l’algoritmo di tracking AF di soggetti in movimento e permetterà l’impiego di controller flash da studio di terze parti. Sono previste anche nuove funzioni per migliorare l’operatività.

• Firmware Ver. 2.20 per FUJIFILM X-A3 e X-A10, saranno disponibili all’inizio del mese di marzo 2018 e aggiungeranno nuove funzionalità e la compatibilità con le esclusive funzionalità della nuova ottica “FUJINON XC15-45mmF3.5-5.6 OSI PZ” e con la stampante “instax SHARE SP-3”.

Nasce l’App gratuita e senza sponsor

logo Guida Cocktail BlueBlazer
logo Guida Cocktail BlueBlazer

Nasce la nuova app gratuita “Guida ai migliori cocktail bar d’Italia”, selezionati dalla rivista specializzata BlueBlazer, scaricabile al link www.blueblazer.it/app

L’app non ha scopo di lucro, è gratuita e priva di sponsor, a garanzia della massima autonomia di azione e della fiducia dei suoi utenti, è un contenitore virtuale, scaricabile sulle piattaforme iOS e Android, contenente gli indirizzi, le informazioni e tutte le news sui migliori cocktail bar d’Italia.

Gli oltre 160 bar della Guida sono frutto di una attenta selezione di Giampiero Francesca e Massimo Gaetano Macrì, supportati da un panel di cento esperti che hanno pre-selezionato una lunga lista di locali.

Per il secondo anno consecutivo sono infatti presenti nella Guida tutte le regioni italiane, con un’attenzione sempre maggiore alle realtà di provincia, tanto interessanti quanto, spesso, difficili da scoprire.

Trovano così spazio, accanto alle grandi città come Roma, Milano e Firenze, realtà con poche centinaia di abitanti, come Acquapendente, in provincia di Viterbo, o Mirano, non lontana da Venezia.

I criteri seguiti per selezionare i bar si basano sull’ospitalità, oltre che sulla qualità del servizio e del cocktail. “Non scegliamo mai un locale perché fa bene da bere – sottolinea Giampiero Francesca, direttore di BlueBlazer e ideatore della Guida – non è quello che ci interessa in primis.

Consideriamo soprattutto l’alto grado di accoglienza, ormai sempre più rara, che si traduce nella capacità di far star bene il cliente, consentendogli di vivere un’esperienza completa. Poi, ovviamente, viene anche il cocktail”.

Una volta installata l’app dal link www.blueblazer.it/app, è sufficiente aprirla dal proprio smartphone per consultarla. La navigazione del menù è semplice e intuitiva: si può decidere di geolocalizzarsi e selezionare i locali che appariranno sulla cartina, oppure filtrare per le quattro categorie (cocktail bar, bistrot – restaurant, hotel bar e speakeasy).

In ogni caso, ‘cliccando’ su un locale, si aprirà la scheda con una breve storia di presentazione del bar, alcune informazioni sui cocktail consigliati e sul tipo di miscelazione praticata, gli orari, i contatti e l’accesso diretto alle mappe per rintracciare la strada col proprio navigatore.

 

Novità impianti fotovoltaici

UndroneWesiiinvolosullimpiantofotovoltaicoTagesdiRovigo
UndroneWesiiinvolosullimpiantofotovoltaicoTagesdiRovigo

Tages Capital, società europea di primo piano nella gestione di fondi e terzo operatore in Italia di impianti fotovoltaici, ha scelto di utilizzare la soluzione della start-up ligure Wesii per il monitoraggio del proprio campo più esteso d’Italia, al fine di migliorare la manutenzione e, di conseguenza, la resa energetica.

Con l’uso di droni dotati di sensori multispettrali non convenzionali, Wesii ha analizzato 30 megawatt dell’impianto di Rovigo, pari a circa il 40% del parco, in soli due giorni: un risultato eccezionale se si considera che in precedenza era necessario effettuare manualmente l’analisi termografica, percorrendo a piedi il campo, con una “resa” giornaliera di circa 1 megawatt/uomo.

“Wesii è una realtà giovane e innovativa nata da un fondatore che ha ottime conoscenze del settore”, afferma Pietro Pacchione, Head of Project Development & Asset Management di Tages Capital SGR.

“La soluzione che ci ha proposto e che abbiamo testato sul campo si è rivelata in linea con le previsioni fornite e ci ha permesso di fare un notevole salto di qualità.”

I piccoli velivoli senza pilota permettono quindi di effettuare l’analisi in tempi molto rapidi, ma non è l’unico vantaggio: raccolgono informazioni accurate anche su superfici non ottimali.

Infatti, per la morfologia del terreno su cui è posizionato il campo di Rovigo, alcune file di moduli risultano difficili da analizzare manualmente per via della loro inclinazione. Grazie al drone, anche questa problematica è stata risolta. Un ulteriore vantaggio è poter ottenere velocemente le informazioni su eventuali guasti o difetti per tipologia.

In questo modo, i tempi di reazione sono molto più rapidi, con conseguente riduzione dei disservizi legati a difetti o guasti e con un altrettanto evidente ritorno dal punto di vista economico.

“Robots & Rinascimento”

 

Robot-Nao
Robot-Nao

Si è appena concluso a Milano l’incontro “Robots & Rinascimento”, presentato da “LA LOGICA DEL FLUIRE. CHE MERCATO SAREMO” e “COPERNICO”, in cui il robot NAO della Scuola di Robotica ha interagito con gli ospiti in sala.

Oltre alla fondatrice della Scuola, erano presenti in sala due punte di diamante della Genova innovativa, gli ingegneri informatici Emanuele Micheli e Andrea Germinario, che hanno monitorato “live” la programmazione/interazione.

Questo evento è stato rivolto alle aziende interessate a connettere l’intelligenza artificiale e la robotica con l’immenso patrimonio creativo-culturale nazionale e a inserire la robotica in una visione più ampia che vede i profili tecno umanisti essere driver dello sviluppo 4.0.

Sullo schermo, in loop, è passata l’esperienza del Rinascimento italiano, partendo da quello urbinate sino a quello milanese.

Sono intervenuti a “Robots & Rinascimento” Fiorella Operto, co-fondatrice e presidente della Scuola di Robotica; Fabrizio Bellavista, partner di “Emotional Marketing Research” e digital transformation consultant, Stefano Lazzari, innovation strategy consultant e Luisa Cozzi, digital PR e co-autrice di “La logica del fluire. Che mercato saremo” mentre il saluto di benvenuto è stato dato da Federico Lessio, Head of Experience & SetUp di COPERNICO.

Per aumentare l’interazione, già durante l’incontro, è stata aperta un’ampia sessione di domande e risposte a cura di Luisa Cozzi per conoscere a fondo il mondo dell’intelligenza artificiale, le sue problematiche e le sue opportunità.

Novità Fujifilm FinePix XP130

XP130_Top_SkyBlue-r61
XP130_Top_SkyBlue-r61

Sulla scia del successo mondiale, con oltre 5 milioni di modelli venduti1, nasce l’ultima fotocamera della serie XP, dotata di un corpo resistente alle intemperie, dimensioni compatte e la più recente tecnologia Bluetooth® per un facile trasferimento delle immagini

FinePix XP130 è la fotocamera compatta perfetta per affrontare le più svariate situazioni fotografiche. È molto robusta rispetto ai modelli precedenti, di fatti è repellente alla polvere, impermeabile fino a 20m, resistente agli urti da 1,75m2 e alle basse temperature.

Oltre a questi quattro livelli di protezione, XP130 è dotata della più recente tecnologia Bluetooth® che consente il facile e istantaneo trasferimento delle immagini su smartphone e tablet. Con un peso di soli 207g, XP130 vanta l’esclusiva tecnologia di riproduzione del colore di Fujifilm e un’eccezionale qualità delle immagini.

Grazie all’obiettivo FUJINON e al sensore CMOS retroilluminato da 16,4 megapixel di cui è dotata, è la scelta ideale per tutta la famiglia e per un’ampia varietà di situazioni di ripresa outdoor e indoor.

Caratteristiche Principali

Quattro livelli di protezione: waterproof 20m, shockproof 1.75m, freezeproof fino a -10°C e dustproof
XP130 è progettata per la massima facilità d’uso durante le attività di svago all’aria aperta, con un design che restituisce una presa sicura con una sola mano e un meccanismo a doppia chiusura per il vano batteria. XP130 è conforme allo standard IP683, per impermeabilità e resistenza alla polvere.

Acqua, sabbia e cadute non sono più un problema, anche per questo motivo è la fotocamera perfetta per il divertimento dei bambini.

Abbinamento Bluetooth® e connettività wireless LAN con smartphone e tablet
La nuova tecnologia Bluetooth® a basso consumo energetico consente il trasferimento automatico e istantaneo delle immagini su smartphone e tablet4 tramite la semplice registrazione del collegamento. La tecnologia sincronizza anche le informazioni di orario, data e posizione dal proprio dispositivo e le abbina alle immagini.

Per utilizzare questa funzione, gli utenti possono scaricare l’app gratuita “FUJIFILM Camera Remote” che permette di navigare e scaricare foto e video presenti sulla fotocamera direttamente dal proprio smartphone o tablet. Per gli utenti di stampanti INSTAX Share, le immagini possono essere trasferite direttamente dalla fotocamera alla stampante per smartphone INSTAX Share per una stampa immediata.