J-Ax 25 – Live è tutto sold out

J-Ax
J-Ax

Grandissimo successo di pubblico per J-Ax che, a un mese di distanza da “J-Ax 25 – Live”, il suo live show da solista in 10 date al Fabrique di Milano, registra il sold out completo di tutti i concerti. L’artista, inoltre, ha annunciato la partecipazione ai live di Dj Jad, l’altra metà degli Articolo 31 che ogni sera, per una parte del concerto, festeggerà insieme a J-Ax i suoi 25 anni di carriera, riproponendo alcuni pezzi storici degli Articolo 31, per rivivere la magia e l’atmosfera degli anni ‘90.

Con questa parole J-Ax descrive la sua nuova avventura al Fabrique di Milano:

Eccomi qua. 25 anni di carriera. Perché vado ancora avanti? Che cosa volevo fare 25 anni fa? Io, in questa vita, sono venuto per vivere ad alta voce. Per dare fastidio. Per far spostare da dov’è seduto comodo il conformismo italiano e fargli cambiare vagone.
Sono partito da zero, dal paese di 1738 abitanti e sono arrivato a riempire lo stadio con 79500 persone.

Per essere felice non mi serve altro che fare musica.

Per questo motivo 25 anni di carriera significa celebrare voi con 5 concerti al Fabrique di Milano. Un modo per vederci dritto in faccia e per farvi vedere il mio futuro.
“Il problema del mondo,” diceva Charles Bukowski, “è che le persone intelligenti sono piene di dubbi, mentre le persone stupide sono piene di sicurezza”.
Nel dubbio, sono sicuro che questa sarà la scelta migliore.

CALENDARIO AGGIORNATO:

Lunedì 15 ottobre 2018 – SOLD OUT

Martedì 16 ottobre 2018 – SOLD OUT

Mercoledì 17 ottobre 2018 – SOLD OUT

Domenica 21 ottobre 2018 – SOLD OUT

Lunedì 22 ottobre 2018 – SOLD OUT

Mercoledì 24 ottobre 2018 – SOLD OUT

Giovedì 25 ottobre 2018 – SOLD OUT

Sabato 27 ottobre 2018 – SOLD OUT

Giovedì 8 novembre 2018 – SOLD OUT

Domenica 11 novembre 2018 – SOLD OUT

LINK
www.j-ax.it
Facebook www.facebook.com/jaxofficial
Spotify https://open.spotify.com/artist/2iK8weavvfS2xJCmzNzNE5
Twitter @jaxofficial
Instagram @j.axofficial

Firenze Rocks 2019: The Cure,i primi headliner annunciati

The Cure
The Cure

THE CURE sono i primi headliner annunciati dell’edizione 2019 di FIRENZE ROCKS!
La band inglese salirà sul palco della Visarno Arena nella giornata di domenica 16 giugno per un unico grande concerto in Italia.

I biglietti per la giornata di domenica 16 giugno del festival, prodotto e organizzato da Live Nation Italia, saranno disponibili in anteprima esclusiva tramite l’APP ufficiale di Firenze Rocks a partire dalle ore 11.00 di martedì 2 ottobre 2018; la messa in vendita generale dei biglietti partirà invece dalle ore 12.00 di mercoledì 3 ottobre su www.ticketmaster.it, www.ticketone.it e in tutti i punti vendita autorizzati.

THE CURE sono una delle band inglesi più iconiche del globo. Formati a Crawley nel Sussex (Inghilterra), i THE CURE si sono esibiti per la prima volta nel 1978.
Ad oggi hanno tenuto oltre 1.500 concerti in tutto il mondo, pubblicato 13 album in studio, diversi film-concerto, live-album, oltre 40 singoli, due box set ed alcune compilation.
Il loro nuovo disco – ancora senza titolo – è previsto per il 2019.

Con i The Cure il FIRENZE ROCKS svela i suoi primi headliner e scalda i motori per quella che si configura come un’edizione ricca di sorprese e novità, che non potrà che far felici tutti gli amanti della grande musica internazionale.

In scena dal 13 al 16 giugno 2019 alla Visarno Arena di Firenze, il festival, giunto alla sua terza edizione, si prepara a bissare il successo delle annate precedenti che hanno visto convogliare oltre 350.000 spettatori giunti da tutto il mondo e portato sul palco stelle del calibro di Guns ‘N’ Roses, Aerosmith, Eddie Vedder, Foo Fighters, Ozzy Osbourne, Iron Maiden e System of A Down.

Paolo Conte: cinquant’anni di “Azzurro”

Paolo-Conte-Terme di Caracalla
Paolo-Conte-Terme di Caracalla

Dopo il successo all’estero e alle Terme di Caracalla, Paolo Conte continua il suo tour in Italia per celebrare i cinquant’anni di “Azzurro”, il primo brano, interpretato allora da Adriano Celentano, che l’ha portato ad essere conosciuto in Italia e nel mondo.

A partire dal 12 novembre, con il concerto al Teatro Arcimboldi di Milano, il cantautore astigiano farà tappa nei teatri già annunciati di Milano, Parma e Bologna (che raddoppia il 10 dicembre) e aggiunge, nel 2019, un nuovo appuntamento a Genova (23 febbraio – Teatro Carlo Felice).

«Paolo Conte è un genio della parola che si fa musica e della musica che si fa poesia. – scrive Vincenzo Mollica sulle liner notes della nuova raccolta “Zazzarazàz – Uno Spettacolo D’arte Varia” – Nessuno come lui sa raccontare l’avventura umana, la sua drammaturgia, la sua imprevedibile follia.»

Ecco le prossime date del tour organizzato da Concerto Music:
12-13 novembre – Teatro Arcimboldi – Milano;
22 novembre – Teatro Regio – Parma;
10, 11 dicembre – Teatro EuropAuditorium – Bologna;
23 febbraio – Teatro Carlo Felice – Genova;

È disponibile online e nei negozi “Zazzarazàz – Uno Spettacolo D’arte Varia” (Universal Music), un progetto che ripercorre oltre 40 anni di carriera di Paolo Conte e che raccoglie il meglio dagli studio album, una selezione di brani live ed un disco con le interpretazioni di canzoni del cantautore astigiano da parte di grandi protagonisti della musica e dello spettacolo come Roberto Benigni, Enzo Jannacci, Francesco De Gregori e Lucio Dalla, Miriam Makeba e Dizzy Gillespie e molti altri. Impreziosisce questa raccolta il brano inedito “Per Te”, registrato appositamente per questa importante occasione.

Michele Anelli in concerto

Michele Anelli
Michele Anelli

Domenica 12 agosto MICHELE ANELLI sarà in concerto a NOVARA in occasione dell’evento “A Corte – l’Estate novarese al Castello” (ore 21:00 – ingresso libero). L’ex leader della band “The Groovers” presenterà live il nuovo album di inediti “DIVERTENTE IMPORTANTE”, accompagnato da Elia Anelli alla chitarra elettrica, Andrea Lentullo al piano Wurlitzer e al synth e Federica Diana ai cori.

Divertente importante, prodotto da Paolo Iafelice per Adesiva Discografica (che ha collaborato negli anni con Fabrizio De André, Ligabue, Vinicio Capossela, Fiorella Mannoia e tanti altri), contiene 11 brani scritti interamente dallo stesso Michele Anelli. Testi che racchiudono momenti quotidiani vissuti dall’autore e altri condivisi con persone che ha incontrato durante la sua vita, storie e personaggi che si mischiano con semplicità per non dimenticare che alle cose importanti bisogna affiancare e ricercare le cose divertenti. Emozioni negative e positive si intrecciano nelle storie che l’artista racconta immaginando che i brani siano pensieri sparsi nell’arco della giornata.  

Di seguito la tracklist dell’album: “Divertente, importante”, “Ignora gli ordini alieni”, “Ruggine”, “Ruvida emozione”, “Est”, “Invisibili”, “Non era la pioggia”, “Raccolgo idee”, “Settembre”, “Il migliore sei tu” e “Buonanotte”.

Michele Anelli nasce a Stresa, in provincia di Novara, il 15 settembre 1964. Negli anni ottanta forma un gruppo di garage punk “Thee Stolen Cars” con il quale pubblicherà due album. Nel 1989 è leader e autore di testi e musiche della band “The Groovers pubblicando, nell’arco di vent’anni, sette album cantati in inglese. Nel 2000, Michele Anelli inizia a lavorare anche su progetti musicali paralleli all’attività del gruppo. Tra i più rilevanti, figura la pubblicazione di un album per la rivista “L’Ernesto”, intitolato “Io Lavoro”, nel quale appaiono per la prima volta cinque suoi brani originali in italiano. Tra la primavera del 2007 e l’autunno del 2013 è autore di due libri dedicati ai canti della Resistenza italiana e delle radio libere. Negli stessi anni pubblica due album contenenti la rivisitazione di canti resistenziali e del mondo del lavoro, che sono stati per un decennio parte integrante di numerosi spettacoli dedicati agli argomenti trattati nei libri. Nel 2014 avviene la svolta definitiva cantautorale con la pubblicazione dell’album “Michele Anelli & Chemako”, cui segue, nel 2016, per Adesiva Discografica di Paolo Iafelice, l’album “Giorni Usati”, edito sia in vinile che in cd. I due album affrontano i temi del lavoro, dei cambiamenti sociali e dell’universo femminile, convogliando tutte le esperienze di una vita di musica in un processo di sintesi, con l’ambizione di raccogliere la canzone d’autore e popolare con l’infinita passione per il rock’n’roll, i suoi derivati e le sue radici. Nell’autunno del 2017 pubblica un nuovo libro di narrativa sul mondo femminile, “La scelta di Bianca”, diventato anche uno spettacolo. Nel 2018 Michele Anelli ha lavorato alla pubblicazione del suo terzo album da solista in italiano “Divertente importante” uscito il 20 aprile.

www.micheleanelli.org

Ultimo

Ultimo
Ultimo

SOLD OUT ANCHE LA SECONDA DATA  AL PALALOTTOMATICA DI ROMA

ULTIMA DATA A MILANO @ MEDIOLANUM FORUM
IL 4 NOVEMBRE

ULTIMO LIVE DI ULTIMO NEL 2018

Dopo l’annuncio del sold out della data di del 2 Novembre al Palalottomatica di Roma e a solo un mese dall’apertura delle vendite della seconda data nella Capitale, Ultimo registra ancora il tutto esaurito per la data romana del 1° Novembre.

Dopo questa nuova doppietta, l’ULTIMA data disponibile del 2018 per vedere ULTIMO “live” resta quella del 4 Novembre al Mediolanum Forum di Milano, con ancora pochissimi biglietti disponibili.

I tre appuntamenti dal vivo di ULTIMO nei due più importanti palazzetti italiani, si apriranno con una DATA ZERO a Roseto Degli Abruzzi, il 30 ottobre 2018 al Pala Remo Maggetti.

Un traguardo importantissimo per ULTIMO, 22enne romano, vincitore nella sezione nuove proposte a Sanremo 2018 con il singolo “Il ballo delle incertezze” – certificato disco di Platino – con l’oro del suo primo album “Peter Pan” e il sold out delle dodici date del suo “Peter Pan Tour 2018” nel mese di Maggio.

Biografia

Niccolò Moriconi, in arte ULTIMO, classe 1996, è nato a Roma. Determinato e pieno di sogni, all’età di 8 anni inizia a studiare musica al conservatorio di Santa Cecilia a Roma da quel momento non ha mai abbandonato la passione per la musica. Niccolò ha scritto le sue prime canzoni a 14 anni, elaborando con il tempo un suo stile che combina cantautorato italiano e hip hop. Nel 2016 vince il contest più importante per gruppi e solisti emergenti di musica hip hop italiana promosso dalla Honiro – iniziando così una collaborazione con l’etichetta – e nel marzo 2017 pubblica il suo singolo d’esordio “Chiave”. A maggio apre il concerto di Fabrizio Moro al PalaLottomatica di Roma, mentre a settembre si esibisce al MACRO – Museo di Arte Contemporanea di Roma – nel corso dell’Honiro Label Party. A ottobre debutta con il suo album d’esordio “Pianeti” – certificato oro – che si posiziona al secondo posto della classifica iTunes.

Il 9 febbraio è uscito il nuovo album intitolato “Peter Pan” (Honiro distr. Believe) certificato disco d’oro, che ha esordito al #4 della classifica ufficiale FIMI/Gfk. Dallo stesso disco è estratto il singolo sanremese “Il Ballo delle Incertezze” già certificato disco di platino.
Il video, pubblicato a dicembre 2017, ad oggi ha superato 23 milioni e mezzo di visualizzazioni.