L’ Estate dell’Idroscalo

Estate Idroscalo
Estate Idroscalo

L’Idroscalo torna a essere la meta di riferimento per il tempo libero di chi vive a Milano e nell’hinterland. Merito di un calendario sempre più ricco di appuntamenti che promette per il mese di luglio di coinvolgere grandi e piccoli con eventi sportivi, laboratori, corsi, campus estivi, aree verdi rivalorizzate, percorsi dedicati all’arte e una stagione balneare che offre, oltre alle piscine di Punta dell’Est e della Villetta, un bacino con acque ripulite dalle alghe e un’eccellente qualità dell’acqua, sempre più pulita. Insomma, uno spazio perfetto per divertirsi fuori e dentro l’acqua.

In uno spazio che si sviluppa su 1,6 milioni di metri quadrati, è possibile da sempre praticare oltre 22 discipline: dal canottaggio al rugby, passando per la vela, la canoa, lo sci nautico, il windsurf, il nuoto, la pallacanestro, fino alla pallamano, al beach volley, al pattinaggio, e altre ancora.

Il parco nato 90 anni fa come scalo per gli Idrovolanti, oggi torna a essere una delle mete preferite per trascorrere il tempo libero in settimana e nei week-end, il giorno, ma anche la sera. Dai laboratori artistici organizzati da Opera Liquida, agli eventi sportivi e alle manifestazioni per appassionati di ciclomotori e animali, passando per i campus dedicati ai bambini, ecco il calendario del mese di luglio.

EVENTI A MOTORE
Domenica 15 luglio: in zona Tribune, Coppa Italia Gimkana Vespe, promossa dal Vespa Club Milano

Il divertimento continua con il Bar Chalet, Bar Tribune, Beach Bar Riviera Est e Bosco, Chiosco Dolly Park, Circolo Magnolia, Le Jardin au bord du lac.

EVENTI E COMPETIZIONI SPORTIVE
In uno spazio che si sviluppa su 1,6 milioni di metri quadrati, è possibile da sempre praticare oltre 22 discipline: dal canottaggio al rugby, passando per la vela, la canoa, lo sci nautico, il windsurf, il nuoto, la pallacanestro, fino alla pallamano, al beach volley, al pattinaggio, e altre ancora.

Ma anche assistere a campionati nazionali e internazionali. Il mese di luglio è cominciato all’insegna dei campionati italiani di Dragon Boat, lunghe imbarcazioni cinesi in gara su distanze di 200 e 500 metri. Per i prossimi week-end:

15 luglio. Campionato Regionale 200 metri Canoa giovani, tra i più importanti circuiti agonistici a livello giovanile.
21-22 luglio. Campionato Italiano di Moto d’Acqua, preparazione atletica e tecnica dei piloti, forza, grinta e rispetto dell’avversario per una competizione significativa ed attraente.

ATTIVITÀ E CAMPUS PER I BAMBINI
Estate a tutto campus per i bambini con un programma ricco di attività dedicate a cinque diversi sport:

As Rugby Milano
Al Centro Sportivo B. Curioni (Via Circonvallazione Idroscalo 51), fino al 7 settembre il Summer Camp.

Coni – EduCamp multisportivi
Il CONI Lombardia organizza al Parco idroscalo (Villaggio del Bambino) un camp estivo sportivo multidisciplinare per ragazze e ragazzi dai 5 ai 14 anni.
In un ambiente piacevole e sicuro, assistiti da istruttori qualificati, sarà possibile praticare tantissime attività sportive: arrampicata sportiva, badminton, baseball, basket, bocce, boxe, calcio, canoa, canottaggio, danza sportiva, golf, hockey su prato, nuoto, orienteering, pallavolo, pallanuoto, rugby, sci nautico, skateboard, skiroll, takewondo, tiro con l’arco, twirling, ultimate, vela.
Settimane EduCamp
dal 09/07 al 13/07
dal 16/07 al 20/07
dal 23/07 al 27/07
dal 30/07 al 03/08

Lega Navale – vela
La Lega Navale Italiana sez. Milano organizza corsi di vela e campi estivi per bambini e ragazzi.

Opera liquida. Fino al 31 luglio l’Associazione Opera Liquida propone campus estivi e laboratori teatrali per bambini delle elementari e medie inferiori. (Spazio IN Opera Liquida. Idroscalo zona Est).

Per tutto il mese restano aperte al pubblico: il Villaggio dei Bambini, il Giardino dei giochi dimenticati Aulì Ulè, il Battesimo della sella promosso da Giacche Verdi Onlus. Inoltre le aree gioco a pagamento: il Dolly Park con i gonfiabili, il giro in trenino per tutto il parco.

INSTALLAZIONI D’ARTE
Spazio all’arte e alla cultura con un percorso scultoreo en plein air da visitare lungo tutta la riva est: oltre venti opere di artisti di fama nazionale e internazionale.

Realizzato nell’ambito di importanti partnership: Società per le Belle Arti ed Esposizione Permanente, Fondazione Materima, Fondazione Banca del Monte di Lombardia, Accademia di Belle Arti di Brera, Associazione Amici dell’Accademia di Brera e Fondazione Cariplo. Presso la zona bosco, il Museo dei Giovani Artisti, un laboratorio di land art e scultura tradizionale.

Un laboratorio permanente, dove i giovani studenti dell’Accademia possono lavorare ed esporre, grazie alla collaborazione con Accademia di Belle Arti Brera Milano, Fondazione Cariplo e Associazione Amici dell’Accademia di Brera.

 

 

Dixcorrendo – Gioele Dix incontra Lella Costa

lella costa
lella costa

Nella deliziosa cornice di Piazza XX Settembre a Bergeggi (SV), prenderà vita un talk show eccezionale: Gioele Dix, nella duplice veste di padrone di casa e complice, ha invitato personaggi talentuosi del mondo dello spettacolo per un ciclo di interviste confidenziali, tre serate uniche e irripetibili, un po’ talk e molto show.

Dopo Claudio Bisio (30 giugno), sarà la volta di Lella Costa (21 luglio) e Raul Cremona (28 luglio), ospiti di questa seconda edizione particolarmente vivace e scoppiettante.

Tre appuntamenti da non perdere per conoscere da vicino personaggi che, pure nelle loro diversità, fanno parte di una comunità, quella dei comici, fatta di coraggiosi guerrieri con la sola arma della risata.

Gli ospiti di Dixcorrendo verranno a raccontare episodi e aneddoti della loro carriera, duettando con il loro anfitrione in un gioco divertito e soprattutto divertente, mescolando alla chiacchierata loro i brani di repertorio più apprezzati.

All’insegna del ‘tutto-fa-spettacolo’, gli esordi, i successi, i flop, ma anche le passioni nascoste, i rimpianti, i sogni nel cassetto di questi personaggi, conosciuti e amati dal pubblico, diventano occasione per due ore filate di divertimento.

“Premio Giornalistico Papa Ernest Hemingway”

Premio Papa
Premio Papa

Torna a Caorle dal 16 al 22 luglio 2018 il Festival “Hemingway, il Nobel nella laguna di Caorle”, il media event dedicato a Ernest Hemingway, giunto alla 4.a edizione.

Un evento internazionale che ospiterà il “Premio Giornalistico Papa Ernest Hemingway” (www.premiopapa.it) con il patrocinio della FNSI (Federazione Nazionale Stampa Italiana) e dell’Ordine dei giornalisti del Veneto. Media partner è il quotidiano Il Gazzettino.

Si tratta di un “viaggio” alla scoperta del giornalista e scrittore statunitense ospite per lunghi anni nella laguna di Caorle, un paradiso da lui descritto nel libro “Di là del fiume e tra gli alberi”.

Un viaggio ideato dalla Vitale Onlus (www.vitaleonlus.it) in partnership con la Città di Caorle, in cui, oltre a festeggiare la nascita di Ernest Miller Hemingway (21 luglio 1899) si accendono i riflettori sulle notizie che provengono da tutto il mondo.

Premio Carla Fendi

Fabiola Gianotti
Fabiola Gianotti

Si concludono domenica 15 luglio con il Premio Carla Fendi (ore 12, Teatro Caio Melisso Spazio Carla Fendi) gli eventi che la Fondazione Carla Fendi ha organizzato al Festival dei 2 Mondi di Spoleto.

A ricevere il premio da Maria Teresa Venturini Fendi, presidente della Fondazione, saranno: Peter Higgs, François Englert Premi Nobel per la Fisica 2013 per la teorizzazione del bosone di Higgs e Fabiola Gianotti, attuale Direttore del CERN.

Nella motivazione del premio viene sottolineato il grande contributo dato da Higgs e Englert “per la scoperta di un meccanismo che genera massa per le particelle elementari” e, per la direttrice del CERN, il suo importante ruolo e il “suo contributo alla fisica sperimentale delle particelle”.

Il premio si inserisce nel percorso della Fondazione dedicato alla scienza e alla filantropia iniziato da quest’anno sotto la guida di Maria Teresa Venturini Fendi.

Inoltre, fino a domenica 15 luglio si potrà visitare gratuitamente la mostra IL MISTERO DELL’ORIGINE. MITI, TRASFIGURAZIONI E SCIENZA: due installazioni che intendono esplorare l’anelito dell’uomo tra razionalità e spiritualità.

Festival d’Autunno: la Bertè apre la XVI Edizione

Loredana Bertè
Loredana Bertè

Punto di riferimento della cultura in Calabria, il Festival d’Autunno torna a far parlare di sé con le sue proposte di assoluto rilievo. E’ ancora nella memoria di tutti il fantastico concerto con cui Vinicio Capossela ha chiuso la scorsa edizione che, a distanza di pochi mesi, il direttore artistico Antonietta Santacroce fa già sognare con un’anteprima ricca di fascino.

Sarà Loredana Bertè, giorno 20 settembre al Teatro Politeama di Catanzaro, ad aprire la XVI edizione di una rassegna che inizia con il gradito ritorno di una delle figure artistiche più importanti che la Calabria ha consegnato alla canzone italiana.

Una presenza questa della Bertè al Festival d’Autunno che riporta alla mente l’entusiasmante concerto sold out che l’ha vista protagonista nel 2014.
Fu quella serata un’autentica festa conclusasi con il pubblico in delirio per aver assistito ad una performance che trascese i connotati di un normale concerto cui ci hanno abituato gli artisti italiani.

«Ci sono artisti – dichiara Antonietta Santacroce – che lasciano tracce indelebili della loro presenza grazie al carisma e alla forte personalità che possiedono. Loredana Berté è indubbiamente tra questi. Ho sempre desiderato riproporla al pubblico del Festival per far rivivere loro le vibrazioni suscitate dal memorabile concerto tenuto in occasione dei suoi quaranta anni di attività. Un ritorno gradito questo della cantante di Bagnara Calabra che inaugurerà una ennesima stagione che si preannuncia ricca di interessanti proposte».

Con la partecipazione al Festival d’Autunno Loredana Berté concluderà il suo “Amiche sì! Summer Tour” che sin dalle sue prime date ha mostrato un’artista in piena forma. Riconosciuta rockstar estroversa, in possesso di una voce potente, grintosa, e con uno stile musicale inconfondibile la Bertè è amata dal pubblico per il suo essere personaggio, per l’originalità e la passione che emana con le sue interpretazioni.

La prevendita per il concerto di Loredana Bertè inizierà giorno 16 luglio nelle consuete rivendite TicketOne in Calabria. Una quota di posti in platea sarà riservata a chi sottoscriverà l’abbonamento al Festival, in vendita da fine luglio in poi, successivamente alla presentazione del cartellone completo.