Comune di Milano Piano: di illuminazione

Marco-Granelli
Marco-Granelli

Sono 149 gli interventi per l’illuminazione cittadina in programma tra il 2017 e il 2019 con un investimento di circa 15 milioni di euro. Questo il piano di illuminazione messo in atto dal Comune di Milano con interventi già effettuati nel 2017, in corso in questi mesi, e da realizzare entro la fine dell’anno in corso e nel 2019.

“L’illuminazione pubblica è un servizio fondamentale – dichiara Marco Granelli assessore alla Mobilità e Ambiente -. Permette di aumentare i livelli di sicurezza reale e percepita nei quartieri della città. Da tempo A2A, concessionario del servizio, ha sostituito integralmente tutti gli impianti di illuminazione pubblica introducendo la tecnologia Led che ha migliori prestazioni ambientali. Ma l’Amministrazione continua a pianificare nuovi interventi e il potenziamento degli impianti esistenti. Per questo l’importante investimento di illuminazione viene condiviso con residenti, associazioni di cittadini e pianificato insieme ai Municipi che ci danno indicazione per circa i 2/3 del totale degli interventi”.

Nel 2017 e nei primi mesi del 2018 sono stati realizzati 29 interventi per un valore di 523mila euro. Attualmente sono in corso di realizzazione altri 23 interventi dal costo complessivo di 6,7 milioni di euro. Entro l’estate 2019 verranno realizzati ulteriori 53 interventi per un valore complessivo di 3,8 milioni di euro.

In collaborazione con i Municipi l’Amministrazione sta elaborando un nuovo elenco di interventi che saranno realizzati tra la fine del 2019 e nel primo semestre 2020: 44 per un valore di circa 4 milioni di euro. Entro l’autunno 2018 questo elenco sarà approvato in maniera definitiva.

Gli interventi in corso riguardano grandi parchi, aree verdi di medie e piccole dimensioni, aree cani e aree giochi, incroci dove il potenziamento dell’illuminazione consente maggiore sicurezza per gli attraversamenti pedonali, vie prive di illuminazione o dove l’illuminazione è scarsa, spesso anche per la vegetazione che negli anni è cresciuta.

Tra questi interventi vi sono alcune sostituzioni di torri faro ammalorate e potenziamenti nei grandi parchi, per esempio il parco Formentano di largo Marinai d’Italia, della Resistenza (ex Baravalle), Trenno, Forlanini, Lambro, Teramo.

Più illuminazione nell’area verde di via Butti-Guerzoni, via Paul Valery, via Petrocchi e via Arturo Graf ma anche nuovi impianti dove l’illuminazione era assente come il parco della Guastalla, finanziato anche grazie al contributo dell’associazione Amici della Guastalla, e il parco di Villa Litta ad Affori.

Nuove luci nell’area cani di piazzale Susa, Arturo Jemolo a Muggiano, Gabrio Rosa al Corvetto. Potenziamento al campo bocce di viale Argonne. Sarà illuminata la nuova pista ciclabile di piazza Amendola – piazza Conciliazione.

Fra i luoghi storici che saranno meglio illuminati, le Colonne di San Lorenzo, un intervento fortemente voluto da commercianti e residenti della zona, per contribuire a una maggiore sicurezza.

Oltre alla sostituzione degli impianti sono stati inseriti, in coincidenza di molti attraversamenti pedonali e incroci, fari integrativi al fine di meglio illuminare il passaggio pedonale e migliorare la sicurezza del pedone ad esempio in via Mosso, traversa di via Padova, piazza Lavater-via Ramazzini.

Più illuminazione anche in corrispondenza dei cantieri M4 in viale Argonne, piazza San Babila e corso Europa. Fra gli interventi in programma successivamente e inseriti nel Pto 2018 le aree cani di piazzale Libia e via Massena, gli incroci di via Pellegrino Rossi e, inoltre, viale Piave, piazza Tirana, via Marghera, via Rembrandt, via Olona, via Ponte Seveso, via Pepe, via Sebenico, ultimo tratto di via Padova, largo Crocetta.

I passaggi pedonali di via Quarenghi e via Terzaghi in corrispondenza della scuola. I parchi del quartiere Adriano e le aree verdi di via De Sanctis, via Chiarelli, parco Pertini.

“Che Fuori Tempo che fa” – Ospiti del 21 maggio

che-fuori-tempo-che-fa
che-fuori-tempo-che-fa

Lunedì 21 maggio, nuovo appuntamento con il tavolo di Che Fuori Tempo Che Fa di Fabio Fazio, in onda alle 23:20 su Rai1.
Come sempre, Che Fuori Tempo Che Fa sarà aperto dalla copertina di Maurizio Crozza.

Al tavolo, oltre alla presenza fissa di Max Pezzali, questa settimana saranno ospiti: l’attrice Nancy Brilli da poco anche impresaria teatrale al Brancaccino di Roma, Nino Frassica volto amato di Rai1 che uscirà in libreria con il nuovo libro “Novella Bella”, nato dalla rubrica omonima che l’attore ha a “Che tempo che Fa”, Nino Formicola, conosciuto al grande pubblico per essere stato membro del duo comico Zuzzurro e Gaspare, recentemente reduce dalla vittoria all’”Isola dei Famosi”.

Inoltre, il geologo e divulgatore scientifico, oltre che saggista, Mario Tozzi, nelle librerie con “L’Italia intatta”, dove racconta il lato nascosto del Belpaese, ovvero quei luoghi sconosciuti in un’Italia spesso descritta solo per i grandi siti archeologici, le città d’arte, o perché sfigurata dalla cementificazione selvaggia, l’attore Riccardo Rossi e, infine, il campione dell’ NBA Marco Belinelli, che ha avuto un’ottima stagione con i Philadelphia 76ers vincendo 16 partite consecutive e con medie mai raggiunte in carriera (oltre 13 punti a partita).

Sposami stupido!

Sposami Stupido - Poster Ufficiale Italiano
Sposami Stupido – Poster Ufficiale Italiano

Sposami, stupido!, la divertente commedia degli equivoci diretta da Tarek Boudali, protagonista di grandi successi tra cui Babysitting, arriverà nelle sale italiane il prossimo 20 giugno distribuito da Koch Media.

E’ lo stesso regista Boudali che descrive la genesi di questo progetto. “L’idea è nata quando stava per essere approvata la legge sul matrimonio gay. Ho pensato che per chi volesse ricorrere a un matrimonio truffa, questa cosa avrebbe aperto la strada a nuove possibilità. Partendo da questa idea ho immaginato che se mi fossi ritrovato senza un regolare permesso avrei chiesto aiuto al mio migliore amico. E così ho pensato che avrei potuto utilizzare questa idea per realizzare una commedia”.

Partendo da questa idea, il film è un susseguirsi di momenti comici che tengono alto il ritmo del film dall’inizio alla fine, come fosse una commedia made in USA .
Koch Media ha il piacere di annunciare, in questa occasione, che Radio DEEJAY sarà suo partner d’eccellenza nell’ambito della campagna marketing a supporto della promozione di questo divertentissimo film.

SINOSSI
Una sveglia che non suona può far perdere un visto: è così che Yassine (Tarek Boudali), da poco trasferitosi dal Marocco a Parigi per diventare architetto, si addormenta da studente modello e si risveglia da immigrato illegale in Francia.

Dopo aver tentato l’impossibile resta un’unica soluzione: sposare il suo migliore amico Fred (Philippe Lacheau). Ma proprio quando il giovane crede di aver risolto tutti i suoi guai, un ispettore tenace (Philippe Duquesne) decide di indagare sulla coppia per verificare che non si tratti di un matrimonio truffa…

Sposami, stupido! sarà in sala dal 20 giugno 2018.

CAST:
Tarek Boudali: Yassine
Philippe Lacheau: Fred
Charlotte Gabris: Lisa
Andy: Claire
Philippe Duquesne: Dussart

Altri ospiti a Che Tempo che fa del 20 maggio

'Che Tempo che Fa'
‘Che Tempo che Fa’

Direttamente da Cannes dove si è aggiudicato il premio come miglior attore per il film “Dogman” di Matteo Garrone, Marcello Fonte.

Si aggiunge alla lista degli ospiti già comunicati anche l’on. Giorgia Meloni, in collegamento da Romacannes,

Spettaoli all’Unitre Teatro

Unitre  Milano
Unitre Milano

UNITRE MILANO
nell’ambito delle proprie attività dell’anno
Accademico 2017-2018

organizza
presso I’UNITRE TEATRO
VIA DANIELE CRESPI, 9
MERCOLEDI’ 23 MAGGIO 2018

LO SPETTACOLO MUSICALE

”COCKTAILS DI CANZONI ITALIANE E STRANIERI”

CLICCA IL LINK PER VISUALIZZARE LA LOCANDINA:

http://www.unitremilano.com/images/PDF/cantom.pdf

E

MERCOLEDI’ 30 MAGGIO 2018

IN OCCASIONE DEL CENTENARIO DELLA

GRANDE GUERRA 1918 – 2018

”LO SPETTACOLO DI CANZONI ITALIANE

MILITARI E PATRIOTTICHE”

CLICCA PER VISUALIZZARE LA LOCANDINA:

http://www.unitremilano.com/images/PDF/cantimilitaru.pdf

ore – 15:30

INGRESSO LIBERO

PER INFORMAZIONI

tutti i giorni, esclusi i festivi – Via Ariberto, 11 – 20123 Milano

Orario: da lunedì a venerdì 9,30 – 21,00 (orario continuato)

Tel. 02 58102458 – 02 89415017 – 02 58118319 – 333 6092746

E-mail: segreteria@unitremilano.com

Sito: www.unitremilano.com