Coca-Cola e Cesare Cremonini per Croce Rossa Italiana

Cesare Cremonini
Cesare Cremonini

Per dare un contributo concreto alla lotta all’epidemia di COVID-19 in Italia,dopo una donazione di 1,3 milioni di euro, parte la seconda fase a sostegno di Croce Rossa Italiana.

Coca-Cola ispirata dalla musica e dalle parole di speranza di una delle canzoni più conosciute di Cesare Cremonini, “Un Giorno Migliore” che oggi assume un significato ancora più importante, lancia con il supporto del cantante bolognese un’ ulteriore iniziativa a sostegno di chi oggi sta combattendo perchè quel “giorno migliore” arrivi il prima possibile: lacampagna di crowdfunding #ungiornomigliore.

In aggiunta alla donazione di 1,3 milioni di euro, grazie alla The Coca-Cola Foundation e alle aziende che operano in Italia, Coca-Cola e Cesare Cremonini sostengono Croce Rossa Italiana attraverso una campagna di crowdfunding, perchè la difficile condizione che il Paese sta attraversando ha bisogno dell’impegno e dell’aiuto di tutti.

L’iniziativa è lanciata attraverso un video (in cui Cremonini compare a titolo gratuito), che rende omaggio ai flashmob spontanei che si sono avvicendati sui balconi di tutta Italia e sul web, e nel quale si invita a donare attraverso la piattaforma Gofundme (gofundme/f/ungiornomigliore).Come primo sostenitore della campagna di raccolta fondi, Coca-Cola ha donato a Croce Rossa Italiana ulteriori 100.000 euro.

I fondi che verranno raccolti si aggiungeranno alla donazione già effettuata, contribuendo ad possibile acquistare altre ambulanze attrezzate, mezzi per l’assistenza personale, materiali per trasporto ad alto contenimento biologico, macchine e ciclomotori per assistere le persone a casa, acquisto di dispositivi medici per l’utilizzo da parte di medici e volontari, oltre che per uso ospedaliero.

Inoltre, sarà possibile mettere in campo azioni aggiuntive di volontariato rivolte agli ospedali e a favore delle categorie più deboli durante le condizioni di emergenza.

Aggiornamenti Trenord

trenord
trenord

Da lunedì 6 aprile a domenica 19 aprile per consentire lavori di potenziamento infrastrutturale tra le stazioni di Seveso e Asso a opera del gestore Ferrovienord, i treni della linea Milano-Seveso-Asso circoleranno solo fra Milano Cadorna e Seveso e tra Seveso e il capoluogo lombardo.

Per i viaggiatori in partenza da Seveso diretti a Asso e Canzo verrà istituito un servizio di bus sostitutivi così come tra Asso e Canzo e Seveso per chi è diretto a Milano.

Si ricorda che sulla linea, a seguito dei provvedimenti delle Autorità sanitarie regionali e nazionali in materia di contenimento dell’emergenza da Covid-19, sono in vigore le modiche alla circolazione che prevedono il cadenzamento orario delle corse.

Ulteriori informazioni sulle modifiche alla circolazione e i dettagli su orari e fermate dei bus sostitutivi sono disponibili sul sito Trenord.it e sull’App Trenord.

Trenord ricorda infine che per viaggiare a bordo dei treni e dei bus occorre munirsi del documento di autocertificazione, compilato come previsto dalla normativa.

WORLDS COLLIDE TOUR, posticipato

EVANESCENCE
EVANESCENCE

In seguito all’emergenza COVID-19 e al conseguente posticipo delle date europee del WORLDS COLLIDE TOUR, la tournée mondiale degli EVANESCENCE & WITHIN TEMPTATION, Vivo Concerti annuncia che la data italiana è riprogrammata per martedì 29 settembre al Mediolanum Forum di Assago, Milano. I biglietti e i VIP pack già acquistati rimarranno validi per la nuova data.

Capitanato da due delle donne più iconiche e creative del mondo rock Amy Lee, leader degli EVANESCENCE, e Sharon den Adel, headliner dei WITHIN TEMPTATION, il tour vedrà unite le due band per entusiasmare i fan in tutta Europa.

Gli EVANESCENCE sono attualmente in studio e stanno lavorando al loro nuovo album, un estratto verrà rilasciato questo mese. Anche i WITHIN TEMPTATION stanno lavorando a nuova musica che verrà rilasciata in un futuro prossimo, in modo da coincidere con le date rischedulate del tour.
Per ulteriori informazioni: www.vivoconcerti.com

“ForzaBergamo” la fiaba dedicata a Bergamo

Bg_Hope_RGB
Bg_Hope_RGB

“C’era una volta, una città di nome Bg. Era una città famosa perché i suoi abitanti si alzavano all’alba ed erano grandi lavoratori. Avevano una parlata che pochi capivano, dicevano pota in ogni frase, e non erano fra le persone più aperte del mondo ma, una volta conquistati, li avevi accanto per la vita…”

Inizia così la fiaba dal titolo “FORZA BERGAMO” scritta per dare forza e coraggio a tante persone, bambini, adulti e malati, costretti in un letto d’ospedale.

L’autrice è Marcella Panseri, una bergamasca che scrive “Fiabe su misura per adulti e bambini” – www.fiabeperdire.com
(GiZeta, uno stampatore di Nembro (BG), ha scelto di stampare gratuitamente questa fiaba e distribuirla al suo comune colpito).

“Oggi più che mai ognuno può mettere i suoi doni a servizio e a conforto della nostra città. Questa fiaba, per adulti, ma anche per i bimbi, è dedicata a tutti quelli che sono in ospedale ed è per tutti noi, cittadini”. Marcella Panseri

Questa fiaba si rivolge a tutti i bambini e adulti con la dolcezza e la gentilezza che solo un mondo fatato può donarci.

La Canzone Fattapposta

duperdu_low
duperdu_low

I Duperdu, “storica” coppia di chansonnier milanesi, Marta M. Marangoni e Fabio Wolf, hanno pensato a un modo molto particolare, moderno e antico al contempo, per fare sentire il nostro affetto a chi in questo momento è lontano: la Canzone Fattapposta.

«Dacci un titolo, un tema, dei ricordi, un’idea, una foto, qualsiasi ispirazione possibile, e noi scriveremo una canzone per te», questo è lo slogan firmato Duperdu. Le occasioni per regalare una canzone non mancheranno: compleanni, anniversari, onomastici… ma anche, soprattutto in un periodo come questo, la semplice voglia di sentirsi vicini con un pensiero speciale.

Ordinare una Canzone Fattapposta è molto semplice, si può fare via mail: bisogna rispondere a un breve questionario che inquadra il destinatario, chi è, che lavoro fa, quali sono le sue caratteristiche, le cose che gli piacciono e quello che proprio non vuole sentire.

I Duperdu, coppia sulla scena e nella vita, comporranno ad hoc una canzone e poi chiameranno al telefono, direttamente dal salotto di casa, la persona a cui è destinato l’omaggio. Il piccolo concerto sarà eseguito dal vivo ma poi la canzone, registrata in mp3, verrà inviata per mail o whatsapp.

Tutto il ricavato andrà a sostegno delle attività di Teatro Sociale e di Comunità organizzate dall’APS Minima Theatralia. www.minimatheatralia.it

La stessa associazione, a sua volta, devolverà direttamente il 10% del totale alla Cooperativa Diapason, partner del progetto di teatro e periferia, che in questo difficile momento offre con grande sacrificio servizi di prossimità per le famiglie bisognose nel quartiere Niguarda. www.coopdiapason.it

INFORMAZIONI
Per prenotare mandare una mail a info@duperdu.org, vi sarà mandato il questionario da compilare e potrete fissare un appuntamento telefonico
per informazioni 347 890803
costo 50 €
donazione del 10% del ricavato alla Cooperativa Diapason www.coopdiapason.it
www.duperdu.it
facebook duperdu
instagram duperdu_duo