THEGIORNALISTI

the giornalisti
the giornalisti

Incredibile successo di pubblico per i THEGIORNALISTI che, dopo il tutto esaurito a Roma e Milano, e il raddoppio delle date nei due palazzetti più importanti d’Italia, in pochissimo tempo registrano il sold out anche della seconda data romana.

A grande richiesta, la band capitanata da Tommaso Paradiso tornerà per un terzo appuntamento live sul palco del PalaLottomatica di Roma, mercoledì 21 novembre 2018. Ancora disponibili gli ultimi biglietti per le altre date del tour!

Ecco le date che, in autunno, vedranno la band impegnata in 10 palazzetti italiani:
CALENDARIO AGGIORNATO:
domenica 21 ottobre 2018 – Torino @ PalaAlpitour
martedì 23 ottobre 2018 – Casalecchio di Reno (BO) @ Unipol Arena

Biglietti disponibili su ticketone.it da venerdì 13 luglio alle ore 12.00 e in tutti i punti vendita Ticketone da lunedì 16 luglio alle ore 10:00.

L’organizzatore declina ogni responsabilità in caso di acquisto di biglietti fuori dai circuiti di biglietteria autorizzati non presenti nei nostri comunicati ufficiali.

Palazzo Marino in Musica

Trio Kanon
Trio Kanon

Prosegue la rassegna Palazzo Marino in Musica, con il terzo concerto gratuito della stagione dedicata all’Oriente.

Domenica 1° luglio, alle ore 11.00, il Trio Kanon, composto dalla violinista giapponese Lena Yokoyama, dal violoncellista Alessandro Copia e dal pianista Diego Maccagnola, propone due fra le più belle pagine per trio di archi e pianoforte di compositori contemporanei nati in Oriente, ma attivi professionalmente negli Stati Uniti e in Europa: i Four Movements for Piano Trio (1990) del compositore cinese Bright Sheng e il Trio per violino, violoncello e pianoforte (2013) Toshio Hokosawa, ritenuto attualmente il più importante compositore giapponese dopo Takemitsu.

In programma anche Il Trio in la minore (1914) di Maurice Ravel, che risente delle suggestioni medievali della Passacaglia, fino alle melodie dal sapore orientale, e il prezioso brano D’un matin de Printemps (1918) della compositrice parigina Lili Boulanger, dall’andamento vivace e virtuosistico, non lontano dalla scrittura cristallina e, al tempo stesso, suadente di Ravel.

Il Trio Kanon, il cui nome nasce dall’unione di due parole giapponesi “Ka”, fiore, e “On”, musica, è stato fondato a Cremona nel 2012. Ha vinto alcuni tra i più prestigiosi premi europei e si esibisce nei più importanti teatri italiani e in Europa, Cina, Stati Uniti e Giappone, dove ha suonato presso il Music Salon Amadeus di Kobe, l’Aqua Cultural Center di Toyonaka e la Petit L-Hall di Osaka.

Programma:
Bright Sheng (Shanghai, 1955)
Four Movements for Piano Trio
Toshio Hosokawa (Hiroshima, 1955)
Trio per violino, violoncello e pianoforte
Lili Boulanger (1893-1918)
D’un matin de printemps, versione per piano trio (1918)
Maurice Ravel (1875-1937)
Trio per violino, violoncello e pianoforte in la minore (1914)

Trio Kanon
Lena Yokoyama, violino
Alessandro Copia, violoncello
Diego Maccagnola, pianoforte

Ingresso gratuito con prenotazione.
Per motivi di sicurezza, al momento dell’ingresso a Palazzo Marino, è obbligatorio mostrare un documento di riconoscimento.

80 biglietti gratuiti potranno essere riservati online sul sito www.palazzomarinoinmusica.it a partire dalle 14.00 di giovedì 28 giugno.

40 biglietti gratuiti saranno disponibili presso InfoMilano – Ufficio Informazioni Turistiche a partire dalle ore 14.00 di giovedì 28 giugno. Per ritirare i biglietti cartacei è necessario comunicare il proprio nominativo e quello del proprio accompagnatore. Sarà possibile ritirare fino a due biglietti a persona.

The Smashing Pumpkins in concerto

The Smashing Pumkins
The Smashing Pumkins

Quest’anno The Smashing Pumkins s’imbarcheranno nel Shiny & Oh So Bright Arena Tour, che include una tappa italiana a Bologna all’Unipol Arena il prossimo 18 ottobre. Il tour rappresenta il ritorno sui palchi di tutto il mondo della band dopo oltre 20 anni con i membri originali Corgan, Chamberlin e Iha.

Il chitarrista che da sempre segue la band Jeff Schroeder, il bassista Jack Bates e il tastierista Katie Cole saranno presenti nei concerti. Alle chitarre ci saranno tre elementi, per meglio emulare i suoni e lo stile degli album della band. Il Shiny & Oh So Bright Arena Tour arriverà nelle arene del Nord America il 12 luglio, prima di partire per la Gran Bretagna in autunno.

Il 2 agosto la band si esibirà anche in uno show celebrativo per festeggiare i 30 anni di carriera al PNC Bank Arts Center a Holmdel (NJ).

Formati a Chicago nel 1988, The Smashing Pumpkins hanno rilasciato il loro album di debutto Gish nel 1991 e ottenuto il successo planetario nel 1993 con l’album 4 volte multi-platino Siamese Dream e nel ’95 con l’album 10 volte multi-platino Mellon Collie and the Infinite Sadness. Con oltre 9 album in studio e oltre 30 milioni di copie vendute nel mondo, la band rimane una delle più influenti della storia della musica con GRAMMY®, MTV VMA e American Music Award vinti durante la loro carriera.

I biglietti per la data italiana all’Unipol Arena di Bologna del 18 ottobre saranno disponibili per l’acquisto dalle ore 10.00 di venerdì 22 giugno su www.smashingpumpkins.com, www.ticketmaster.it e www.ticketone.it
Gli iscritti MyLiveNation su www.livenation.it avranno accesso ad una pre-sale che inizierà dalle ore 10.00 di mercoledì 20 giugno.

THE SMASHING PUMPKINS
SHINY AND OH SO BRIGHT
GIOVEDI’ 18 OTTOBRE 2018
BOLOGNA, ITALIA
UNIPOL ARENA

Lazzaro Felice – Anteo Palazzo del cinema

lazzaro-felice-loc
lazzaro-felice-loc

Venerdì 1° giugno dopo la proiezione delle ore 15.30 del film LAZZARO FELICE, premio per la miglior sceneggiatura all’ultimo Festival di Cannes, la regista e sceneggiatrice Alice Rohrwacher incontra il pubblico di Anteo Palazzo del Cinema. La lezione di cinema sarà moderata da Alessandro Stellino e Daniela Persico.

IL FILM
Quella di Lazzaro, un contadino che non ha ancora vent’anni ed è talmente buono da poter sembrare stupido, e Tancredi, giovane come lui, ma viziato dalla sua immaginazione, è la storia di un’amicizia. Un’amicizia che nasce vera, nel bel mezzo di trame segrete e bugie.

Un’amicizia che, luminosa e giovane, è la prima, per Lazzaro. E attraverserà intatta il tempo che passa e le conseguenze dirompenti della fine di un Grande Inganno, portando Lazzaro nella città, enorme e vuota, alla ricerca di Tancredi.

Lazzaro felice è la storia di una piccola santità senza miracoli, senza poteri o superpoteri, senza effetti speciali: la santità dello stare al mondo e di non pensare male di nessuno, ma semplicemente credere negli altri esseri umani. Racconta la possibilità della bontà, che gli uomini da sempre ignorano, ma che si ripresenta e li interroga come qualcosa che poteva essere e non abbiamo voluto.
Alice Rohrwacher

Biglietto per film e incontro: Intero € 7,00 – Ridotto € 6,50

Per info e acquisto biglietti: www.spaziocinema.info

Caetano Veloso – tour: Ofertorio

Caetano Veloso_foto di Rafael Berezinski_b
Caetano Veloso_foto di Rafael Berezinski_b

A luglio (dal 13 al 21) CAETANO VELOSO torna live in Italia con il nuovo imperdibile tour “Ofertorio”, durante il quale per la prima volta l’artista salirà sul palco con i figli Moreno, Tom e Zeca!

Daranno vita ad uno speciale spettacolo in versione volutamente acustica, dimensione naturale di Caetano Veloso, nel quale il massimo esponente del Tropicalismo, accompagnato dai figli, condurrà le melodie suonando la sua chitarra e incantando il pubblico con il suo inconfondibile timbro vocale.

Il cantautore brasiliano, reduce dall’esibizione all’Eurovision Song Contest con il portoghese Salvador Sobral vincitore della precedente edizione, si raffronta con la famiglia, sinonimo di felicità, dimostrando al pubblico quale elevata e raffinata qualità si possa raggiungere unendo le peculiarità di ognuno di loro per la prima volta in un unico spettacolo.

Il quartetto Veloso eseguirà i grandi successi del repertorio del celebre cantautore, come “Reconvexo”, “O Leãozinho”, “Un canto de afoxé para o bloco do Ilê” e “Sertão”, oltre alle composizioni di Moreno Veloso e degli altri due figli più piccoli.

QUESTE LE DATE ITALIANE DEL TOUR “OFERTORIO”:

Venerdì 13 luglio a PAVIA, Corte del Castello Visconteo (Via Castello, 15 – ore 21.15);
Domenica 15 luglio a PERUGIA – Umbria Jazz, Arena Santa Giuliana (Piazza Partigiani – ore 21.00);
Martedì 17 luglio a ROCCELLETTA DI BORGIA (CZ), Armonie d’Arte Festival e Fatti di Musica, Parco Archeologico Scolacium (via Scylletion – ore 22.00);
Sabato 21 luglio a ROMA, Cavea – Auditorium parco della Musica (Viale Pietro de Coubertin 30 – 21.00).

I concerti italiani sono prodotti e organizzati da Intersuoni Srl, divisione Booking & Management Unit BMU.
Le prevendite dei concerti sono disponibili su Ticketone: www.ticketone.it/ofertorio-caetano-moreno-zeca-tom-veloso-biglietti.html affiliate=ITT&doc=artistPages%2Ftickets&fun=artist&action=tickets&erid=2134790&kuid=458618.

Per il concerto di Perugia, nell’ambito di Umbria Jazz, sono disponibili anche su Boxol: www.boxol.it/UmbriaJazz/it/event/stefano-bollani-caetano-veloso-arena-santa-giuliana-perugia/242420.

«Ho sempre desiderato fare musica con i miei figli in concerto – ha raccontato Caetano Veloso – Da quando sono piccoli ho sempre amato stargli vicino. Ognuno ha le sue particolarità. Ho sempre cantato per farli dormire. Seguendo percorsi diversi, tutti si sono avvicinati alla musica in un momento della loro vita. È uno show per famiglie, nato dal mio desiderio di trasmettere felicità. Avere dei figli è la cosa più importante nella mia vita adulta. Quello che ho imparato dalla nascita di Moreno – e confermato con gli arrivi di Zeca e Tom – non ha un nome e non ha un prezzo. Credo, veramente, che la nostra non sia una famiglia di musicisti qualunque: c’è un carattere genetico dedicato alla musica».