La5: “Obiettivo Bellezza”

obiettivo bellezza
obiettivo bellezza

Sempre più persone ricorrono alla chirurgia estetica. Antonio Di Vincenzo, medico che nella lunga carriera ha effettuato migliaia di interventi, offre professionalità, staff e clinica, a persone che non si sentono a proprio agio con il loro aspetto.

“Obiettivo bellezza” racconta le storie di sette di loro, tra emozioni e informazioni cliniche. Il dottore dà conto delle varie fasi dell’intervento e del decorso post-operatorio. Le protagoniste, con parenti e amici, narrano il percorso emotivo che le ha portate all’operazione.

“Obiettivo bellezza” aiuterà Claudia (37 anni), Sara (35 anni), Claudia (39 anni), Federica (32 anni), Huana (40 anni), Valentina (29 anni), Melissa (35 anni).

CLAUDIA
Vicenza, addominoplastica.
È mamma di quattro figli, avuti con quattro cesarei. Nell’ultimo, lei e il suo bambino hanno rischiato la vita. Ha una distasi addominale molto evidente. Tutti le chiedono se è ancora incinta. Conosce il dottore e ha piena fiducia in lui.

SARA & CLAUDIA
Torino, mastoplastica additiva.
Dopo l’allattamento, i seni delle due sorelle si sono svuotati. Vogliono vivere insieme questa esperienza e tornare al seno prosperoso che avevamo prima della gravidanza.

FEDERICA
Rovigo, addominoplastica e mastoplastica additiva.
La diastasi addominale la rende insicura: indossa guaine e veste abiti larghi e scuri. Ha forti mal di schiena e gonfiore addominale. Dopo l’allattamento, il suo seno non è più quello di un tempo. Vuole sentirsi nuovamente bene con sé stessa e tornare a indossare il bikini, cosa che non fa da sei anni.

HUANA
Salgareda, mastoplastica additiva.
Divorziata, è impiegata all’Ospedale di Mestre. Una precedente operazione di mastoplastica non riuscita, le ha comportato grandi sofferenze per un’infezione batterica. Vuole tornare ad avere un seno che le piaccia.

VALENTINA
Vicenza, addominoplastica e mastoplastica additiva.
Con la prima gravidanza ho preso 30 kg e, dimagrendo, il seno si è svuotato e l’addome smagliato. Ha una diastasi e un’ernia addominali. Sembra perennemente incinta, ha mal di schiena e mal di stomaco. Si vergogna a farsi vedere dagli altri, fare foto o indossare un bikini.

MELISSA
Padova, sostituzione protesi.
Da piccola ha avuto problemi di peso per delle cure cortisoniche. Crescendo è dimagrita e il seno si è svuotato. Prova forte disagio nell’intimità e nel lavoro. Si è già sottoposta a un’operazione, ma il risultato non è stato quello sperato. Ora vuole sistemare le cose.

S. Messa su Canale 5

Santuario della Madonna del Divino Amore di Roma.
Santuario della Madonna del Divino Amore di Roma.

DOMENICA 22 MARZO | ORE 10.00

 Con l’emergenza in atto, la Santa Messa in TV diventa un servizio per il grande pubblico: domani mattina, domenica 22 marzo, Mediaset la trasmette su Canale 5.

La celebrazione verrà trasmessa in diretta, alle ore 10.00, dal Santuario della Madonna del Divino Amore di Roma.

Le Iene: “Quarantena League”

Quarantena League_Le Iene
Quarantena League_Le Iene

Comincia giovedì 19 marzo, alle ore 12.00, la prima “Quarantena League”: un torneo di calcio organizzato da Le Iene, dove nessuno, sia per giocarlo che per vederlo, dovrà uscire di casa, perché la prima regola è osservare le misure del Governo per evitare altri contagi da coronavirus.

Mario Balotelli, Marco Materazzi, Fabio e Paolo Cannavaro, Ciro Immobile, Andrea Pirlo, Ciro Ferrara, Massimo Oddo, Sandro Tonali, Bernardo Corradi, Luca Pellegrini, Enock Balotelli, Lyanco, Cristian Zaccardo, Davide Zappacosta, Armando Izzo, Andrea Petagna, Alessio Cerci, Enrico Brignola, Sebastiano Esposito, Adjapong, Javier Pastore, sono solo alcuni dei calciatori che hanno già deciso di prendere parte a questo torneo tutto giocato online. Le iscrizioni, per altri giocatori, sono ancora aperte sul sito www.iene.it.

Le partite avranno il commento tecnico di Pierluigi Pardo e quello un po’ “meno tecnico” della Gialappa’s Band, da giovedì 19 marzo alle ore 12.00, fino alla finalissima di lunedì 23 marzo.

I sorteggi ufficiali, che decideranno gli accoppiamenti per i primi incontri, avranno luogo mercoledì 18 marzo alle ore 14.00, rigorosamente indoor da casa Marcuzzi e da casa Savino, e, come per l’intero torneo, potranno essere seguiti in diretta su iene.it e tutti i canali social de Le Iene.

La redazione de Le Iene e tutti i campioni che hanno accettato di partecipare alla “Quarantena League” sperano di portare un sorriso e un po’ di compagnia nelle case degli italiani che stanno vivendo in quarantena questo momento così difficile.

Le Iene sostengono insieme a Cesvi una raccolta fondi a favore dell’Ospedale di Bergamo “Papa Giovanni XXIII”, situato in una delle zone più colpite dall’ emergenza coronavirus in Italia.https://www.iene.mediaset.it/2020/news/coronavirus-ospedale bergamo_722903.shtml

Rai Movie propone per la settimana…

Saving Mr Banks
Saving Mr Banks

La redazione di Rai Movie consiglia alcuni titoli per farvi trascorrere qualche ora piacevole.

Nell’attesa di cantare dai balconi Volare. Nel blu, dipinto di blu”, potete vedere il musicarello di Piero Tellini con Domenico Modugno, sceneggiato da Scola e Zavattini martedì 17 marzo, alle ore 9.55.

In prima serata va in onda una commedia con Claudio Bisio e Kasia Smutniak, “Benvenuto Presidente”. In seconda serata, gli attori più amati del momento, Alessandro Borghi e Luca Marinelli, sono i protagonisti di “Non essere cattivo” dell’indimenticato Claudio Caligari.

Mercoledì 18, in prima serata, Nicole Kidman e Hugh Jackman sono gli interpreti di “Australia” un affresco avventuroso e appassionante diretto da Baz Luhrmann. A seguire, “Gli invisibili”, nella Manhattan contemporanea Richard Gere interpreta un homeless che riscopre la gioia di vivere.

“La meccanica delle ombre” è la prima serata di Giovedì 19, un film thriller in cui François Cluzet, alcolista anonimo finito in un brutto intrigo di spionaggio. La tensione prosegue in seconda serata, Bret Easton Ellis lo ha scritto, Paul Schrader lo ha diretto: “The Canyons”.

Tom Hanks e Emma Thompson sono gli irresistibili protagonisti di “Saving Mr. Banks”, prima serata di Venerdì 20. Il racconto della straordinaria storia produttiva del film “Mary Poppins”, le lunghe trattative tra Walt Disney e la scrittrice australiana Pamela Lyndon Travers per ottenere i diritti del romanzo.

In occasione della messa in onda del film “Non essere cattivo”, saranno disponibili sui social del canale le puntate di OffStage in cui Alessandro Borghi e Luca Marinelli si raccontano agli studenti della classe di recitazione del Centro Sperimentale di Cinematografia.

rai.it/raimovie/

facebook.com/RaiMovietwitter.com/raimovieinstagram.com/raimovieofficial/

Chiara Sani imita Valeria Marini a Striscia

Chiara Sani
Chiara Sani

Stasera Valeria Marini, nascosta nel bagno della casa del Grande Fratello Vip, si collegherà con Striscia la notizia (Canale 5, ore 20.35). In realtà a vestire i panni della showgirl è l’attrice e imitatrice Chiara Sani, che commenta così il suo debutto al Tg satirico di Antonio Ricci: « Striscia è la punta più alta che un attore comico possa sognare. Per me è come il Saturday Night Live per gli americani: una pietra miliare della satira e della comicità».

Nata a Bologna, Chiara Sani, dopo gli studi di recitazione, lavora in televisione, al cinema, in radio e a teatro. Esordisce in tv a Mediaset nel 1990, come inviata del programma “Emilio ’90” (Italia 1), ruolo che ricoprirà dal 1995 al 2005 anche nel programma “Forum” (Canale 5 e Rete 4). In Rai, invece, lavora nel 2002 con Pippo Baudo a Destinazione Sanremo (Rai 2) e dal 2003 al 2013 partecipa a diverse trasmissioni comiche su Rai 2 e Rai 3 insieme a Lillo e Greg, con i quali lavora anche in radio (Rai Radio 2) e a teatro. Al cinema ha recitato in 11 film del regista Pupi Avati, tra cui l’ultimo “Il Signor Diavolo” (2019).


STRISCIA LA NOTIZIA – CANALE 5 – ORE 20.35

TWITTER @Striscia – INSTAGRAM @Striscialanotizia – FACEBOOK @Striscia

SITO UFFICIALE DEL PROGRAMMA
www.striscialanotizia.mediaset.it