A “Domenica Live”, esclusiva Internazionale

Samantha Markle
Samantha Markle

Oggi, domenica 23 settembre, su Canale 5, “Domenica Live” ha proposto – in esclusiva internazionale – un’intervista di Barbara d’Urso a Samantha Markle, sorellastra di Meghan, da quattro mesi moglie del principe Harry di Inghilterra.

Nel corso delle ultime settimane, in più occasioni Samantha ha scritto sui propri profili social delle frasi che hanno creato scandalo nel Regno Unito e non solo, oltre a un forte imbarazzo nella Famiglia reale britannica. In particolare, la donna accusa la neo-duchessa di Sussex di essere “snob” e “arrogante”, e il secondogenito del Principe Carlo e di Lady Diana di essere “codardo” e di non avere rapporti con suo padre Thomas Markle (il quale, insieme alla stessa Samantha, non è stato inviato al matrimonio reale dello scorso 19 maggio).

In un altro messaggio postato sui social network a inizio estate, Samantha aveva scritto: “Se nostro padre muore, ti considererò responsabile, Meghan”.
In quest’ultimo tweet la donna faceva riferimento alle condizioni di salute del padre, che soffre di problemi di cuore.

A tal proposito Samantha, malata di sclerosi multipla, a “Domenica Live” dichiara: «Veramente ha avuto diversi infarti, aveva avuto già dei sintomi in passato ma li aveva ignorati perché non voleva che la notizia si diffondesse, per cui si è tenuto questo segreto per sé. Alla fine poi ha avuto veramente un infarto serio e i dottori hanno detto che forse sarebbe stato meglio se lui non fosse andato al matrimonio… lui era così contento di andare ma i dottori gliel’hanno proibito, doveva prendersi cura della sua salute».

Samantha, che specifica come l’invito “informale” al matrimonio fosse giunto solo al padre e non a lei, ha poi commentato un’uscita del Principe Harry secondo cui Meghan “non ha mai avuto una famiglia”: «Io ho sempre detto che ha una famiglia, ha degli zii, dei cugini, dei fratelli, ma quando ti sposi allarghi la tua famiglia, la famiglia cresce e si allarga, ma poi i giornali hanno detto “no, Samantha ha insultato Harry”, ma questo non è vero, non è un insulto».

La donna quindi racconta a Barbara d’Urso i rapporti nella famiglia Markle prima che Meghan si fidanzasse con il secondogenito di Carlo e Diana: «Siamo sempre stati lì, siamo sempre stati una famiglia normale, abbiamo sempre fatto tutto quello che potevamo fare… io stessa soffro di disabilità e nonostante questo mi sono laureata, ho sempre avuto una vita molto impegnata, lei invece viveva dall’altra parte del Paese, viaggiava in tutto il mondo quindi non ci potevamo vedere frequentemente, ma naturalmente avevamo il sostegno reciproco e quando si poteva si parlava».

Samantha, che ha portato in trasmissione delle foto della sua famiglia, quando lei e Meghan erano molto più giovani, chiude l’intervista con un appello nei confronti di Meghan e Harry: «In un certo senso, forse non è giusto che una famiglia si esprima attraverso la televisione. La tua famiglia è sempre stata qui per te, soprattutto il papà… ti ha sempre seguito, ti sostiene sempre. Non c’è alcuna ragione per cui tu debba ignorarlo e non possa fare qualcosa per farlo sentire meglio. Tu sei caritatevole, lavori al diplomazia, allora fai la cosa giusta, fai una cosa corretta, una cosa caritatevole. Come possiamo migliorare questa situazione? Per favore, non ti allontanare, non ci ignorare. Per favore, comportati da adulta, accetta l’amore che noi come famiglia ti offriamo e dimostra al mondo intero che sei partecipe, che puoi portare a un lieto fine e fai la cosa giusta: non c’è alcuna ragione per non fare la cosa giusta e penso che tu possa farlo».

Riparte il programma di Rai1: “Che Fuori Tempo Che Fa”

azio_che fuori tempo che fa
Fazio_che fuori tempo che fa

Lunedì 24 settembre alle 23:30 su Rai1, torna l’appuntamento con il tavolo di Che Fuori Tempo Che Fa di Fabio Fazio.
Il programma, introdotto dalle copertine di Maurizio Crozza, vede riconfermata, accanto a Fabio Fazio, la co-conduzione di Max Pezzali. Fa il suo ingresso nel cast fisso di questa nuova edizione il Mago Forest.

Ospiti della prima puntata: Adriano Panatta leggenda del tennis italiano, attualmente al cinema nel ruolo di se stesso in un cameo diventato virale sul web, nel film “La Profezia dell’armadillo” di Emanuele Scaringi, Massimo Lopez e Tullio Solenghi che prossimamente saranno in tutti i maggiori teatri italiani con il “Massimo Lopez e Tullio Solenghi Show”, Diletta Leotta giornalista sportiva e conduttrice tv e Roberto Orosei astrofisico co-responsabile scientifico di Marsis, il radar che ha scoperto l’esistenza di un lago salato su Marte.

“Stanotte a Pompei': ” I dati di ascolto premiano la qualità”

Stanotte-a-Pompei
Stanotte-a-Pompei

Dichiarazione del presidente nazionale AIART Giovanni Baggio: “Da anni la nostra associazione lo propone e i risultati ci danno ragione: le scelte di qualità sono premiate dagli ascolti. La programmazione in prima serata su Raiuno di “Stanotte a Pompei”, meraviglioso programma di Alberto Angela, si è rivelato un successo.

Moltissimi nostri iscritti hanno espresso il loro apprezzamento per una scelta in controtendenza rispetto al trash e ai troppi déjà vu che spesso non meritano – ammettiamolo – l’esborso del canone.

Stavolta, invece, sosteniamo la scelta del servizio pubblico e diciamo il nostro “brava” alla Rai.

Al via la nuova edizione di “Grande Fratello Vip”

Ilary-Blasi-ed-Alfonso-Signorini-per-il-Grande-Fratello-VIP-2018
Ilary-Blasi-ed-Alfonso-Signorini-per-il-Grande-Fratello-VIP-2018

Le luci di Grande Fratello Vip si accendono questa notte per le Donatella, Maurizio Battista e Walter Nudo. Sono loro i tre concorrenti (le sorelle Giulia e Silvia Provvedi gareggiano in coppia) che, a sorpresa, sono stati prelevati dall’albergo in cui si trovano tutti i futuri inquilini “vip” in attesa della prima puntata di domani e sono stati portati a Cinecittà per entrare nella “Caverna”.

Il loro ingresso in questa nuova zona della Casa sarà trasmesso dalle 00:10 su Mediaset Extra (canale 34) che darà così il via alla diretta 24 ore su 24 del reality.

Nella “Caverna” i tre concorrenti dovranno vivere come se fossero nell’età preistorica, a cominciare dall’abbigliamento, che sarà quello tipico dei cavernicoli, e senza le comodità dei giorni nostri. Solo domani, nel corso della prima puntata della nuova edizione di Grande Fratello Vip, in onda dalle 21:20 su Canale 5, Giulia, Silvia, Maurizio e Walter scopriranno se dovranno restare lì o potranno entrare nella Casa.

In attesa del kick off, le prime ore vissute nella Caverna saranno raccontate anche in una striscia che sarà trasmessa domani alle 16:05 su Canale 5.

Al timone del programma, prodotto da Endemol Shine Italy, Ilary Blasi con Alfonso Signorini.

Un nuovo gruppo di concorrenti “vip” varca la Porta Rossa della Casa più spiata d’Italia, pronti a vivere un’avventura che durerà circa tre mesi. Una sfida non solo con gli altri concorrenti ma anche con se stessi per aggiudicarsi il montepremi finale di 100.000 euro, metà del quale andrà in beneficenza.

Immancabili le incursioni della Gialappa’s Band. Il trio più irriverente della televisione italiana formato da Giorgio Gherarducci, Marco Santin e Carlo Taranto è pronto a intervenire, nel corso della diretta del lunedì, commentando a modo loro quanto sta succedendo in Studio e nella Casa.

Ritorna “Striscia la notizia”

Milano, conferenza stampa Striscia la notizia. 2018-09-20 © Massimo Sestini
Milano, conferenza stampa Striscia la notizia. 2018-09-20 © Massimo Sestini

Domani, lunedì 24 settembre, prende il via la 31a edizione di Striscia la notizia – La voce dell’inconsistenza, in onda dal lunedì al sabato alle ore 20.35 su Canale 5, disponibile anche sul canale 105 di Sky.

La prima puntata del varietà di Antonio Ricci è andata in onda il 7 novembre 1988: quest’anno, dunque, Striscia la notiziacompie 30 anni.
Al timone del programma satirico più longevo d’Italia si alterneranno i conduttori che hanno fatto la storia di Striscia. Si inizia domani, 24 settembre, con Ezio Greggio e Michelle Hunziker, insieme fino al 13 ottobre.

Dal 15 ottobre al 5 gennaio 2019 Ezio Greggio sarà in coppia con Enzo Iacchetti. Dopo l’Epifania, dal 7 gennaio, sarà la volta del duo comico Ficarra e Picone, che condurrà fino al 13 aprile. La parte finale della trasmissione, dal 15 aprile all’8 giugno, sarà affidata a Gerry Scotti e a Michelle Hunziker.

Pronti ai nastri di partenza anche gli inviati storici della trasmissione: Valerio Staffelli, tapiroforo ufficiale di Striscia, Jimmy Ghione, in difesa dei consumatori e del Made in Italy, Moreno Morello, a caccia di truffatori e sedicenti santoni, Max Laudadio, pronto a smascherare raggiri e sofisticazioni alimentari, Vittorio Brumotti, a caccia di spacciatori, ma anche di sprechi e incompiute in sella alla sua bici, Edoardo Stoppa, l’inviato “fratello degli animali”, la siciliana Stefania Petyx, la prima inviata donna di Striscia, con il suo inseparabile bassotto, Luca Abete, dalla Campania fra “Terra dei Fuochi” e abusivismo, Luca Galtieri, l’uomo dei “Perché?”, Capitan Ventosa (Fabrizio Fontana), lo “sturaingiustizie” di Striscia, Antonio Casanova, l’illusionista che sorprende con le sue magie, Mister Neuro (Charlie Gnocchi), contro le mani bucate della politica.

E ancora: Davide Rampello con “Paesi, Paesaggi…”, Cristiano Militello con “Striscia lo striscione” e “Striscia il cartellone”, Cristina Gabetti con “Occhio al futuro” e Luca Sardella con “Speranza verde”.

In prima linea anche i trasformisti: Gianpaolo Fabrizio con le sue incursioni tra i parlamentari nei panni di Bruno Vespa, Sergio Friscia, il Beppe Grillo di Striscia, Dario Ballantini e Valeria Graci nei panni di nuovi esilaranti personaggi.

Pronti a scendere in campo a Striscia anche gli inviati più giovani: Chiara Squaglia, “l’aquila della Toscana”, Rajae Bezzaz, attenta ai problemi dell’immigrazione e dell’integrazione, Pinuccio (Alessio Giannone), insieme all’inseparabile Sabino a caccia di sprechi, incompiute e malefatte nel Sud Italia, e Riccardo Trombetta, sempre pronto a dare fiato alle ingiustizie, in particolare a quelle dell’Agenzia delle Entrate.

Tra i consulenti, Marco Camisani Calzolari, esperto di truffe informatiche, ed Eric Barbizzi, che, a 14 anni, è il più giovane collaboratore scientifico di Striscia.