Urbanistica: Gli obiettivi di Milano 2030

triennale-giardino
triennale-giardino

Come sarà la Milano del 2030? Quali sfide dovrà affrontare nei prossimi anni? In che modo dovrà essere indirizzato lo sviluppo urbanistico, coniugandolo con le esigenze di mobilità, ambiente, housing, socialità, inclusione e valorizzazione dello spazio pubblico?

Se ne parlerà alla Triennale di Milano nel corso di tre incontri pubblici, introdotti e conclusi dagli interventi del Sindaco Giuseppe Sala e dell’assessore all’Urbanistica, Verde e Agricoltura Pierfrancesco Maran, che coinvolgeranno tanti protagonisti e analisti della crescita della città nei prossimi dieci anni.

L’occasione è la condivisione degli obiettivi strategici del Piano di Governo del Territorio di prossimo aggiornamento e la narrazione sui tanti processi di rigenerazione che interesseranno Milano nei prossimi anni.

Dalla riqualificazione degli scali ferroviari alla riapertura dei Navigli, dal futuro di Città Studi e delle università di Milano, alla M4 e la Circle line, dal progetto per il grande parco metropolitano ai nuovi parchi cittadini, dal piano sulla casa a quello per le piazze, i tre incontri offriranno un quadro d’insieme di una città che vuole crescere in maniera sostenibile e inclusiva, a partire da un grande lavoro di ricucitura territoriale tra centro e periferia, per estendersi oltre i suoi confini in un’ottica di Città Metropolitana.