Accordo tra Mv Agusta ed Akrapovic

Mv Agusta
Mv Agusta

Importante accordo tra Mv Agusta ed Akrapovic

Il marchio sloveno fornirà a MV Agusta impianti di scarico

MV Agusta annuncia una nuova e importante partnership industriale con Akrapovič il produttore sloveno di impianti di scarico, tra i leader mondiali del settore. È stato siglato un accordo per la fornitura di scarichi progettati e prodotti esclusivamente per i modelli MV Agusta. Akrapovič è un pioniere nell’uso innovativo di materiali come il titanio e le leghe di alluminio, ed è all’avanguardia nella realizzazione di componenti in fibra di carbonio. Fondata dal campione Igor Akrapovič, l’azienda lavora a stretto contatto con i più importanti team di MotoGP, Superbike e MXGP. L’esperienza ed il know-how acquisiti sui circuiti, trasferiti ai componenti destinati ai modelli di serie, garantiscono performance e qualità senza pari.

Ⓒ MV AGUSTA Motor S.p.A – Via G. Macchi, 144-21100 Varese

MV Agusta raccomanda Motul

Il mondo di Cyberpunk 2077

Cyberpunk 2077_cover
Cyberpunk 2077_cover

Il mondo di Cyberpunk 2077

Arriva sempre fino al limite. Questa è la via del Cyberpunk

In collaborazione con Cd Projekt Red, il geniale studio che ha creato The Witcher, Panini Comics presenta un volume Deluxe per scoprire tutti i segreti e l’ambientazione di Cyberpunk 2077, il videogioco più atteso dell’anno in uscita a Novembre 2020

Uscita 6 agosto 2020
Prezzo € 35
Pagine 192
Rilegatura Cartonato cucito
Formato cm 22,9×30,5
Interni A colori
Distribuzione Libreria, fumetteria, online

Un futuro cupo, un mondo distopico pieno di criminalità, corruzione e povertà, governato da corporazioni potenti e affamate di potere e governi spietati: ecco la realtà che fa da scenario a Cyberpunk 2077, l’atteso videogioco di ruolo ambientato nella città californiana di Night City, in uscita a novembre 2020 (distribuito da Bandai-Namco). In una realtà dove il mondo ha raggiunto incredibili progressi tecnologici e gli Stati Uniti d’America vivono in una profonda bancarotta, i cyber-impianti non sono solo strumenti comuni, ma elementi indispensabili per andare avanti. Con il lorebook del videogioco, edito da Panini Comics e disponibile dal 6 agosto, è ora possibile esplorare i vari distretti, le gang, la storia di Night City e scoprire tutto quello che c’è da sapere sulla tecnologia di domani, il cyberware, le armi e i veicoli del videogame. Un volume imperdibile per tutti gli appassionati di videogiochi, realizzato in collaborazione con CD Projekt Red, lo studio che ha creato anche The Witcher!
Per maggiori informazioni:
comics.panini.it
www.facebook.com/PaniniComics
Instagram: @panini_comics

Barbara Monte, fuori il video “Il Sud/Le Sud”

barbara monte-le sud 1
barbara monte-le sud 1

Barbara Monte, fuori il video di “Il Sud/Le Sud”

In questa calda estate post-lockdown ci pensa Barbara Monte e portare una ventata di aria fresca con il videoclip di “Il Sud/Le Sud”, cover del celebre ballata di Nino Ferrer del 1975, rivisitata in chiave acustico/elettronica e cantanta in italiano e francese.

«”Il Sud/Le Sud” parte di un progetto più ampio che abbiamo chiamato MezzoMezzo, ovvero canzoni che hanno avuto successo in Francia e in Italia, cantate nelle due lingue e ri-arrangiate in chiave più moderna. Questo è il brano al quale ci siamo affezionati di più!» – spiega la cantautrice e violinista, che invece sul videoclip svela: «L’abbiamo girato tra Gavi, Voltaggio, il Parco delle Capanne di Marcarolo…quindi nelle mie zone, la mia cara terra dove sono le mie radici, i luoghi che ho sempre frequentato fin da bambina.
Luoghi che si adattano particolarmente al testo della canzone, che appunto, descrive scene di natura, di vita semplice, di convivialità e condivisione».

“Il Sud/Le Sud” è stato arrangiato da Chistophe Violland e prodotto dalla MerSea Prod. Il videoclip, diretto dal regista Marcello Alongi e ora su YouTube, segna il ritorno in grande stile di Barbara Monte, che negli ultimi anni ha lavorato principalmente in Francia dove è riuscita a conquistare il pubblico con il suo talento e la sua eleganza.

Videclip: https://www.youtube.com/watch?v=9F8qtWwdVlw

Barbara Monte sui social
Faebook – https://www.facebook.com/barbaramontemusic
Instagram – @montebarock

Ricerca vaccino contro Covid-19

Gianluca Maruzzella - CEO Indigo.ai
Gianluca Maruzzella – CEO Indigo.ai

Covid-19: una start-up italiana a servizio della Casa Bianca per accelerare la ricerca sul vaccino

Dalla Casa Bianca una call to action per aiutare i ricercatori impegnati nello studio del Coronavirus: la startup Indigo.ai e Centro Medico Santagostino rispondono con un sistema di intelligenza artificiale in grado di individuare le informazioni utili tra 195.000 testi scientifici

Si chiama Record ed è un sistema di Natural Language Processing in grado di abbattere il tempo necessario a trovare le informazioni sul Covid-19 per le migliaia di ricercatori che in questo momento se ne stanno occupando nel mondo. Meno tempo per trovare risposte, più tempo per avvicinarsi alle soluzioni, in particolare il vaccino.

A metterlo a punto sono stati Indigo.ai – la startup italiana specializzata nella progettazione e costruzione di assistenti virtuali, tecnologie di linguaggio ed esperienze conversazionali – e il Centro Medico Santagostino – rete di poliambulatori specialistici completi, la prima in Italia a sperimentare un modello di sanità che concilia qualità elevata e tariffe accessibili.

Lo spunto è arrivato dal bando “CORD-19 – COVID-19 Open Research Dataset Challenge” indetto dall’Allen Institute for AI in partnership con Chan Zuckerberg Initiative, Georgetown University’s Center for Security and Emerging Technology, Microsoft Research, IBM, National Library of Medicine – National Institutes of Health e in coordinamento con l’ufficio di Politiche di Scienza e Tecnologia della Casa Bianca al fine di sostenere la ricerca intorno al Coronavirus e aiutare a trovare un vaccino il prima possibile. La richiesta è la creazione di sistemi di data mining che aiutino gli studiosi ad aggiornarsi in tempi rapidi sui temi specifici di interesse, senza dover leggere centinaia di pagine ogni giorno, all’interno degli oltre 195mila articoli scientifici sul COVID-19, SARS-CoV-2, e gli altri tipi di Coronavirus. Un dataset in continuo aggiornamento perché si tratta di un tema nuovo, su cui quotidianamente si producono articoli, analisi, studi.

Record è nato da una sinergia fruttuosa, in cui Indigo.ai ha sviluppato la tecnologia di intelligenza artificiale e il Centro Medico Santagostino ha supportato la parte di apprendimento dell’A.I. mettendo a disposizione un team di esperti, per verificare che le informazioni scientifiche individuate dall’A.I. fossero effettivamente corrette. Ad oggi, RECORD è in grado di trovare le informazioni pertinenti alle richieste dei ricercatori nell’80% dei casi.

Il motore di ricerca Record funziona in tre fasi: una volta ricevuta una domanda, attraverso alcune parole chiave specifiche, il sistema filtra i documenti che con ogni probabilità contengono la risposta; poi viene selezionato il sottoinsieme del documento con un contenuto semantico molto simile alla domanda posta, e infine attraverso un modello di question answering viene fornita una risposta per ciascuno dei documenti selezionati, insieme ad ulteriori informazioni come il titolo, gli autori, le citazioni e il giornale di pubblicazione con relativo impatto scientifico, per aiutare gli utenti a valutare la rilevanza del documento e l’attendibilità della risposta. Una ricerca eseguita attraverso una vettorializzazione di tutti i paragrafi, utilizzando il modello di sentence embedding basato su Bert: una scrematura continua che porta alle risposte più precise possibili.

Un metodo testato: sulle domande specifiche poste dagli esperti del Centro Medico Santagostino le risposte positive sono arrivate al 63%, sui quesiti estratti dalla challenge della Casa Bianca il tasso di risposte esatte si attesta intorno all’80%.

RECORD, inoltre, è un modello di NLP replicabile, ovvero declinabile in altri contesti: riconvertibile per necessità aziendali o rimodulabile in caso di nuove emergenze – in quanto si tratta di un sistema capace di fornire a qualunque quesito le risposte specifiche contenute nei documenti catalogati come pertinenti per l’oggetto in questione. Un approccio completamente rivoluzionario, perché se fino a oggi questo tipo di ricerca richiedeva la supervisione umana, nel modello di Indigo.ai tutto passa attraverso l’intelligenza artificiale.

“La ricerca sul Covid-19 procede velocissima e di conseguenza il numero di paper e pubblicazioni aumenta esponenzialmente. Nel nostro piccolo, abbiamo sfruttato le nostre competenze in materia di AI e Natural Language Processing per dare il nostro contributo alla comunità medico-scientifica sul fronte Covid. Abbiamo attivato i nostri data scientist e creato un modello che, speriamo, possa accelerare il processo di ricerca di un vaccino e indirettamente salvare delle vite” ha commentato Gianluca Maruzzella, Founder & CEO di Indigo.ai.

“Siamo orgogliosi di aver partecipato a questo progetto innovativo”, aggiunge Luca Foresti, Amministratore Delegato del Centro Medico Santagostino, “mettendo a disposizione l’esperienza dei nostri medici ed esperti. Il Centro Medico Santagostino da anni spinge molto sulla digitalizzazione della sanità. E in occasione di questa crisi, per esempio, ha costruito strumenti innovativi come i videoconsulti con gli specialisti, le videoterapie con gli psicoterapeuti, una chat per la medicina generale, ha collaborato alla creazione della App Immuni. Sono convinto che si potrà uscire dalla crisi mettendo insieme competenze diverse: solo così si riuscirà a navigare nella complessità.”

INDIGO.AI

Siamo uno studio di Conversational AI che progetta e costruisce assistenti virtuali, tecnologie di linguaggio ed esperienze conversazionali. Nati a Settembre 2016 tra i banchi del Politecnico di Milano da un’idea di cinque giovani (Gianluca Maruzzella, Enrico Bertino, Marco Falcone, Andrea Tangredi e Denis Peroni – ad oggi quasi tutti under30), abbiamo realizzato assistenti virtuali per alcune delle aziende più innovative al mondo, tra cui banche, assicurazioni, case farmaceutiche, etc. Abbiamo costruito un framework proprietario di Natural Language Processing che, sfruttando l’intelligenza artificiale, è in grado di comprendere le informazioni nel testo o nella voce in maniera completamente automatica: grazie a questo framework aiutiamo le aziende ad automatizzare conversazioni, efficientare processi, alleggerire il customer care ed ingaggiare i clienti in maniera super personalizzata. Il nostro team è formato da 20 persone e operiamo sia in Italia che all’estero. Tra il 2017 e il 2020 siamo stati scelti due volte come rappresentanti della delegazione delle start-up italiane al CES di Las Vegas e abbiamo vinto tre riconoscimenti del premio Gaetano Marzotto – tra i più importanti nel panorama dell’innovazione.

CENTRO MEDICO SANTAGOSTINO, poliambulatorio specialistico, è stato inaugurato nel 2009 con la sede di piazza Sant’Agostino, a Milano. Il progetto è stato promosso da Oltre Venture Capital Sociale, una società che realizza iniziative di interesse collettivo, privilegiando il ritorno sociale rispetto a quello economico. Questo permette di applicare tariffe calmierate, inferiori del 30-50 per cento al mercato privato milanese.

l progetto del Centro si propone di interpretare un bisogno sanitario emergente e diffuso: una medicina specialistica di alto livello anche in aree attualmente poco coperte dal servizio sanitario pubblico come l’odontoiatria, la psicoterapia, la logopedia e la fisioterapia, a costi accessibili a tutti, rapida nell’intervento, attenta ai bisogni anche relazionali del paziente.

Il Centro vuole essere qualcosa di più di un tradizionale poliambulatorio: un vero e proprio “luogo della salute” dove le persone si sentano accolte. In questo senso Santagostino pone grande attenzione non solo alla qualità della visita, ma anche all’erogazione di servizi di orientamento e assistenza. Anche in un’ottica di prevenzione e non solo di cura.

L’OFFERTA MEDICA

Visite specialistiche (ginecologia, dermatologia, oculistica, ortopedia, chirurgia, otorinolaringoiatria, fisiatria, cardiologia, ecc); Odontoiatria; Psicoterapia, psicologia e psichiatria; Terapie (logopedia, fisioterapia, osteopatia); Servizio ecografico ed esami di laboratorio; Endoscopia e Diagnostica per immagini (Tac, Risonanza magnetica, radiologia); Ambulatorio vaccini; occhiali e audioprotesi: videoconsulti specialistici e videoterapie psicologiche.

 

“Salviamo Genova e la Liguria”

Autostrade Liguria
Autostrade Liguria

Autostrade: costituito gruppo di lavoro Mit-Comitato “Salviamo Genova e la Liguria” per quantificare indennizzi

Si è costituito il gruppo di lavoro Mit-Comitato “Salviamo Genova e la Liguria” per individuare le modalità di misurazione del danno e la quantificazione degli indennizzi, conseguenti alle interruzioni e code che hanno interessato la Regione Liguria in questi ultimi mesi a causa dei molti cantieri aperti per le ispezioni delle gallerie e la manutenzione ordinaria e straordinaria condotta dalla società ASPI.

Il Comitato “Salviamo Genova e la Liguria” sarà rappresentato al tavolo da Massimo Giacchetta, Paolo Odone, Giovanni Mondini, Giampaolo Botta e Giuseppe Tagnochetti. Per il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti parteciperanno ai lavori il responsabile della direzione competente Felice Morisco e il vice capo di gabinetto Giancarlo Caselli.

Il gruppo di lavoro si vedrà in queste settimane per arrivare a presentare i primi dati il 2 settembre in una riunione già convocata presso il Mit.