Fiorella Mannoia: nuovo album

Fiorella Mannoia_MG_9410 foto di Francesco Scipioni
Fiorella Mannoia  foto di Francesco Scipioni

Venerdì 29 marzo esce “PERSONALE”, il nuovo album di inediti di FIORELLA MANNOIA disponibile in versione CD e in digitale e, dal 12 aprile, anche in vinile.

L’album è composto da 13 brani, 13 storie che raccontano consapevolezze e prese di coscienza, riflessioni su se stessi, sull’umanità, sulla vita e sui sentimenti, in tutte le loro sfaccettature, e molto altro ancora. Preziosa e variegata la scelta degli autori: Federica Abbate, Giulia Anania, Amara, Luca Barbarossa (autore di un brano in romanesco), Bungaro, Antonio Carluccio (autore e interprete di un duetto con Fiorella in dialetto napoletano), Cheope, Cesare Chiodo, Marialuisa De Prisco, Ivano Fossati, Daniele Magro, Rakele, Zibba e la stessa Fiorella Mannoia.

L’album è anche – come dichiara l’artista – una «piccola e umile “personale”», da cui il titolo. A rafforzare il racconto delle canzoni, infatti, trovano spazio fotografie realizzate da Fiorella in varie parti del mondo. Una passione, quella della fotografia, che l’artista ha recentemente approfondito e condiviso sui social network.

Questa la tracklist di “PERSONALE”: “Il peso del coraggio”, “Imparare ad essere una donna”, “Riparare”, “Smettiamo subito”, “L’amore è sorprendente”, “Il senso”, “Un pezzo di pane”, “Penelope”, “Resistenza”, “Anna siamo tutti quanti”, “Carillon”, “L’amore al potere” e “Creature” (Bonus Track Canzone Sospesa con Antonio Carluccio).

L’album è stato anticipato in radio dal singolo “IL PESO DEL CORAGGIO” il cui video, girato da Gaetano Morbioli, ha superato 2 milioni di visualizzazioni ed è visibile al seguente link https://youtu.be/tkXnS9BL6e4.

“PERSONALE” è disponibile in pre-order su iTunes e in pre-add su Apple Music e già acquistabile in pre-order nella versione CD e in vinile su Amazon e negli store digitali (https://SMI.lnk.to/Personale_FiorellaMannoia).

Da venerdì 29 marzo, giorno dell’uscita di “PERSONALE”, Fiorella incontra il pubblico durante alcuni appuntamenti instore: venerdì 29 MARZO a La Feltrinelli di ROMA (Via Appia – ore 18.00); sabato 30 MARZO a La Feltrinelli di NAPOLI (Piazza dei Martiri – ore 18.00); domenica 31 MARZO a La Feltrinelli di MILANO (Piazza Piemonte – ore 17.00); martedì 2 APRILE a La Feltrinelli di TORINO (Stazione di Porta Nuova – ore 18.00); il 3 APRILE a La Feltrinelli RED di FIRENZE (Piazza della Repubblica – ore 18.00); il 4 APRILE a La Feltrinelli di BARI (Via Melo 119 – ore 18.00).

 

“Emozioni Private” – biografia di Lucio Battisti

COVER emozioni private per Honda
COVER emozioni private per Honda

“Emozioni private. Lucio Battisti, una biografia psicologica”: è questo il titolo della nuova biografia su Lucio Battistiin uscita giovedì 28 marzo, scritta dalla giornalista e critico musicale Amalia Mancini ed edita da Arcana. A 20 anni dalla morte del celebre autore, avvenuta il 9 settembre 1998, questo nuovo volumesi discosta dalle precedenti biografieindagando nei meandri più nascosti della vita e della psicologia del “primo” Battisti, rivelando l’intima essenzadi un uomomolto diverso dal personaggio pubblico che tutti conoscono, ma così bene trasmessa dalla sua musica.

Reatina come Battisti, Amalia Mancini ha affrontato una lunga fase di ricerca nei luoghi e nel passato dell’artista, culminata conun’intervista esclusiva a Giulio Rapetti, in arte Mogol:l’autore dei testiche hanno contribuito a rendere immortalii brani di Battisti. Il loro è stato il sodalizio più celebre e controverso della canzone italiana:legati da una profonda amicizia, all’inizio degli anni ’80 i due artistihanno deciso bruscamente di interrompere il loro rapporto, proseguendo su strade diverse.

Nella lunga conversazione con Amalia Mancini, Mogol svela molti segreti dell’amicizia e della fertile collaborazione con Lucio, un artista tanto discreto nella vita pubblica quanto espressivo e sincero in quella musicale.
Nel libro, i temi ricorrenti nelle canzoni di Battisti: l’amore, la malinconia, la libertà, la natura, l’ecologia, la paura, l’alienazione, la solitudine, il timore di una catastrofe naturale e umana.
“Ascoltare significa qualcosa” diceva Lucio, e riascoltare la sua musica, con il punto di vista di questa nuova biografia, può essere un’operazione stimolante e coinvolgente.

Sabato 30 marzo a Roma un evento speciale per festeggiare l’uscita del libro in collaborazione con Honda Moto Roma: dalle 12, presso la filiale Honda di via Tiburtina 1166/1168, il libro autografato dall’autrice andrà in omaggio a tutti coloro che effettueranno un Test Ride dei nuovi modelli Honda in presentazione. Dalle 12, la musica di Lucio Battisti sarà reinterpretata dalla cantante Jen V Blossom.

Nuovo tour di Nesli

Nesli 2 2019 foto di Chiara Mirelli
Nesli 2 2019 foto di Chiara Mirelli

Approda giovedì 28 marzo all’Auditorium Flog di Firenze (ore 21,15) il nuovo tour di Nesli, a pochi giorni dall’uscita dell’album “Vengo in pace”, anticipato dal singolo “Le Cose belle”.

I biglietti – posto unico 23 euro – sono disponibili nei punti prevendita Box Office Toscana (www.boxofficetoscana.it/punti-vendita tel. 055.210804) e online su www.ticketone.it (tel. 892.101). Info tel. 055.667566 – www.bitconcerti.it – www.flog.it.

ATTENZIONE: si recupera il concerto fiorentino previsto per il 15 novembre scorso e poi annullato. Restano validi i biglietti acquistati per quella data.

Il nuovo album di Nesli chiude idealmente la trilogia iniziata nel 2015 con “Andrà tutto bene”. Un percorso musicale alla ricerca di una serenità e di un equilibrio interiore passando attraverso il peggio di sé. Tre titoli, “Andrà tutto bene” (2015), “Kill Karma” (2016) e “Vengo in pace”, nati separatamente, ma che hanno finito per dare un perfetto senso logico a questi ultimi quattro anni di vita del cantautore.

L’album è stato anticipato digitalmente dai brani “Maldito” e “Vengo in pace” e in radio da “Immagini” e “Viva la vita”. La produzione è stata affidata a Brando che ha saputo dare coerenza musicale ad un lavoro che spazia molto sia per le tematiche affrontate sia per il sound.

L’album contiene undici brani: “Nuvole e santi”, “Vengo in pace”, “Sempre qui”, “Viva la vita”, “Le cose belle”, “Ma che ne so”, “Troppo poco”, “Immagini”, “22 giorni”, “Ricorderò”, “Maldito”.

Pablo Alborán: “Prometo Tour”

pablo alboran
pablo alboran

Pablo Alborán è uno fra i cantautori spagnoli più famosi al mondo, che conta milioni di fan in tutto il globo e ha ‘stregato’ tutti con il suo enorme talento in soli sei anni. Tour sold-out ovunque, più di 11 milioni di persone lo seguono sui social media, 17 nomination ai Latin GRAMMY, 1 Goya Award vinto, 3 40 Principales Awards e 1 MTV EMA vinti.

L’artista farà tappa in Italia con un unico concerto a Roma il prossimo 22 giugno all’Auditorium Parco della Musica (Sala Sinopoli).
I biglietti del concerto saranno disponibili per l’acquisto a partire dalle ore 10.00 di giovedì 28 marzo su www.ticketmaster.it, www.ticketone.it e in tutti i punti vendita autorizzati.

Lo scorso 16 marzo, Pablo Alborán ha iniziato il suo “Prometo Tour” in America facendo tappa al Bayfront Park Amphitheater di Miami. Una serata magica con due ore di musica per ripercorrere tutti i più grandi successi di Pablo da “Prometo” a “Saturno”, fino a “Tanto”. Sul palco dell’artista di Malaga una grande sorpresa: il cantante messicano Fher Olvera dei Maná, che ha cantato il brano “Rayando El Sol” mentre Pablo suonava il piano.

“Felici per sempre” di Mario Furlan

 

 

 

Mario-Furlan
Mario-Furlan

La felicità è un percorso, non una destinazione» diceva Madre Teresa di Calcutta. E questo libro ci accompagna passo per passo attraverso il percorso di ricerca della nostra personale felicità.
Maria Rita Parsi

Quanto ci sbagliamo sulla felicità! Spesso la confondiamo con quello che ci accade o l’avere ciò che desideriamo. Se sono ricco e famoso, se godo di buona salute, se tutti mi amano, allora sono felice. Se invece sono malato, il partner mi vuole lasciare, ho problemi di lavoro, sono infelice. Ma non è così, ci dice Mario Furlan. Perché la felicità è una faccenda interiore e non dipende da ciò che la vita ci presenta, ma da come noi ci presentiamo alla vita.

Ci sono senzatetto che bevono e si drogano, e altri che sono sereni. Ci sono milionari che bevono e si drogano, e altri che sono appagati: plastica dimostrazione che non è ciò che abbiamo a renderci felici, ma ciò che siamo. Come vediamo noi stessi, il mondo, la vita.
Perciò se vogliamo davvero essere felici dobbiamo cambiare rotta. La strada verso la felicità è facile, ma bisogna saper prendere la direzione giusta. E Furlan ci aiuta a farlo.

Felici per sempre è un manuale, ricco di esempi pratici tratti dalla vita reale, che ci indica come superare gli ostacoli, grandi e piccoli, di tutti i giorni. Un libro sincero, introspettivo, che trasmette energia positiva per aprirci gli occhi su cosa è la vera gioia. Partendo dal concetto che il mondo esterno riflette il nostro mondo interno, l’autore ci spiega che per cambiare, e migliorare, dobbiamo partire da noi stessi.

Innanzitutto imparando ad accettarci e amarci per come siamo. Perché, come sosteneva già Aristotele, la perfezione non esiste. C’è sempre qualcosa che può essere migliorato; dunque non bisogna puntare a essere perfetti, ma a essere straordinari, nel senso etimologico del termine, fuori dall’ordinario, e a valorizzare la propria unicità. Con gli inevitabili limiti e difetti. Mettercela tutta è la chiave per sentirsi appagati e felici. È questo l’inizio del percorso verso la vera felicità. E anche se a volte ci smarriamo, l’importante è ritrovarci.

L’AUTORE
Mario Furlan è docente universitario di Motivazione e leadership e autore di una decina di libri, tra cui Risveglia il campione in te! e Tu puoi!, entrambi editi da Franco Angeli. È noto anche come fondatore dell’associazione di volontariato dei City Angels e come ideatore del Wilding, l’autodifesa istintiva e mentale. Nel 2018 è stato eletto “miglior life coach d’Italia” dall’Associazione Italiana Coach. Lavora come formatore con le principali aziende italiane. Il suo sito è www. mariofurlan.com