Eventi creativi e 182 collezioni danno il via alla Settimana della Moda Donna di febbraio

cristina tajani-moda gossip
E’ stata presentata questa mattina a Palazzo Marino la prossima edizione di Milano Moda Donna che vedrà in passerella, dal 24 al 29 febbraio, 73 sfilate, 90 presentazioni, 9 presentazioni su appuntamento e 13 eventi. Un totale di 182 collezioni illustrate oggi dall’assessore alla Moda e Design Cristina Tajani e dal Presidente della Camera Nazionale della Moda Italiana Carlo Capasa.

Una settimana che sarà inaugurata dal Premier Matteo Renzi il 24 febbraio con un pranzo che si svolgerà nella Sala delle Cariatidi di Palazzo Reale.Sfilano per la prima volta in calendario Diesel Black Gold, Atsushi Nakashima, il designer ospite di Giorgio Armani, oltre che Lucio Vanotti e Piccione.Piccione, brand della new wave della moda italiana che chiuderanno la fashion week insieme a Arthur Arbesser, Vivetta, San Andrés Milano, già in calendario nell’ultima edizione.

 “Questa edizione di Milano Moda Donna vedrà per la prima volta la partecipazione del Presidente del Consiglio, Matteo Renzi, che aprirà il primo giorno di sfilate, segno della vicinanza e dell’attenzione di tutte le Istituzioni nazionali e locali al sistema moda e della centralità di Milano per questo come per altri settori produttivi del Paese – così l’assessore alle Politiche per il Lavoro, Moda e Design Cristina Tajani -. In questi anni abbiamo fatto un bel lavoro di squadra rafforzando la cooperazione tra le istituzioni e Camera della Moda. E’ la strada che bisognerà percorrere anche per il futuro”.