3.8 C
Milano
domenica, Novembre 28, 2021

Gli uomini preferiscono le bionde…ma tradiscono con le more

Ashley Madison rivela 3 indizi da tenere d’occhio per riconoscere un infedele

Se a quasi 70 anni dall’uscita della nota pellicola di Hawks “Gentlemen Prefer Blondes” nessuno ha ancora smentito che gli uomini preferiscono le bionde ma sposano le more, Ashley Madison, leader con oltre 70 milioni di iscritti alla ricerca di love affaire extraconiugali[1], aggiunge che sono proprio le more a tradire di più: il 54% contro il 27% di donne dai tratti chiari. Non solo. Sempre stando alle statistiche, gli uomini che tradiscono hanno in comune occhi castani (44%) e capelli scuri (47), tipici tratti del fascino latino.
A prescindere dai luoghi comuni, non sono poche le persone che già all’inizio di una relazione vorrebbero capire se la persona che stanno frequentando sia o meno incline al tradimento. E’ possibile riconoscere un partner potenzialmente infedele al primo sguardo? Ashley Madison, grazie a una survey condotta su un campione di iscritti[2], rivela 3 indizi da tenere d’occhio per scoprirlo.

1. Attitudine sportiva
Chi tradisce tende a essere sportivo, attento alle proprie “prestazioni”: l’87% tra uomini e donne pratica attività fisica. Il 21% si allena almeno 3 volte a settimana e ben il 14% anche 5 giorni su 7. Naturalmente, è possibile che gli intervistati contino come attività sportiva settimanale anche un incontro con il loro amante. Insomma, l’infedele seriale tende a essere in perfetta forma e sempre pronto a un nuovo love affaire.

2. Personalità estroversa e multitasking, tendenzialmente primogeniti
Anche la personalità può presentare indizi rivelatori. Secondo Ashley Madison sono due gli indicatori da tenere presente: estroversione e versatilità.
Ben il 59% delle persone che tradisce dichiara di avere ha un carattere socievole e spigliato, oltre a essere intraprendente. Infatti, il 26% delle persone afferma di gestire più di una relazione fuori dal letto coniugale in contemporanea, oltre a quella primaria.
Le statistiche confermano maggiori abilità multitasking da parte delle donne: il 28% dice di destreggiarsi in almeno due love affaire alla volta, e il 10% si intrattiene anche con tre partner nello stesso periodo. Mentre solo il 17% degli uomini è in grado di gestire 2 amanti in contemporanea.
Ma non è tutto, infatti dai dati è emerso anche che i primogeniti sono più propensi al tradimento – il 39% degli intervistati fa parte di questa categoria – a differenza dei figli unici (8%).

3. I segni zodiacali: attenti a Vergine, Cancro e Leone
Se già alcuni tratti estetici e caratteriali aiutano a identificare un traditore, anche il segno zodiacale rivela tanti aspetti interessanti.
Ashley Madison è riuscito a individuare quali sono i segni più inclini al tradimento.
Le persone nate nei mesi caldi sono quelle più propense all’infedeltà. Infatti, al primo posto troviamo i nati sotto il segno della Cancro, al secondo posto i nati Vergine e al terzo posto quelli del Leone.
Segno dal sentimento profondo e misterioso, i nati Cancro non amano condividere le proprie emozioni, ma sanno concedere tutta la loro passione a chi glielo permette. Puntigliosi, intelligenti e perfezionisti, i Vergine invece in amore riescono a lasciarsi andare e amano sperimentare.
Tra i segni nella top list dei potenziali infedeli, non poteva mancare il Leone: re del suo arem, predatore indomito e possessivo è la persona giusta per lasciarsi travolgere da una passione sfrenata, ma anche per aspettarsi ruggiti possenti, se lo si coglie in fallo.

Attenzione anche alle donne Ariete: ben l’11% delle fedifraghe appartiene infatti a questo segno. Personalità affascinanti e forti, hanno bisogno di qualcuno che tenga sempre vivo e movimentato il rapporto. Per questo se una relazione diventa monotona tendono a tradire.

[1] In base al numero di iscrizioni ad Ashley Madison dal 2002

[2] Sondaggio somministrato a 2.117 iscritti della piattaforma Ashley Madison dal 11 all’26 maggio

1 Condivisioni

Articoli

Milano, Naviglio Grande: la 40 ore di mostra fotografica galleggiante di Anlaids per la giornata mondiale contro l’Aids

Il primo dicembre ricorrono i 40 anni di lotta contro l’AIDS e quest’anno è stata ribadita dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite sull'AIDS l'intenzione di...

“World of Walker”: il nuovo album del dj/producer Alan Walker

A quasi 3 anni di distanza dal disco di debutto “Different World”, che ad oggi ha accumulato più di 14 miliardi di stream, è...

Arriva nei cinema italiani “Laurent Garnier. Off the record” il docu-film sulla vita di Laurent Garnier

Arriva in Italia “LAURENT GARNIER. OFF THE RECORD” il docu-film sulla vita di LAURENT GARNIER, nelle sale il 13, 14 e 15 dicembre con...

Resta Connesso

1,438FansLike
396FollowersFollow
130FollowersFollow
- Advertisement -

Ultimi Articoli

Milano, Naviglio Grande: la 40 ore di mostra fotografica galleggiante di Anlaids per la giornata mondiale contro l’Aids

Il primo dicembre ricorrono i 40 anni di lotta contro l’AIDS e quest’anno è stata ribadita dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite sull'AIDS l'intenzione di...

“World of Walker”: il nuovo album del dj/producer Alan Walker

A quasi 3 anni di distanza dal disco di debutto “Different World”, che ad oggi ha accumulato più di 14 miliardi di stream, è...

Arriva nei cinema italiani “Laurent Garnier. Off the record” il docu-film sulla vita di Laurent Garnier

Arriva in Italia “LAURENT GARNIER. OFF THE RECORD” il docu-film sulla vita di LAURENT GARNIER, nelle sale il 13, 14 e 15 dicembre con...

Il Volo incontra i fan e firma le copie del nuovo album “Il Volo Sings Morricone”

È uscito in tutto il mondo “IL VOLO SINGS MORRICONE” (Epic/Sony Music - Sony Masterworks), il nuovo album de IL VOLO dedicato al Maestro,...

Edoardo Leo presenta il suo nuovo film da regista “Lasciarsi un giorno a Roma”

Edoardo Leo torna dietro la macchina da presa con una commedia romantica che racconta quanto sia complicato lasciarsi dopo tanti anni di convivenza, ma...