Naicok: “Bellecita”

Naicok - credit Matteo Bellomi
Naicok – credit Matteo Bellomi

Quest’anno l’estate arriva in anticipo. C’è un artista in Italia che è pronto a farci ballare per lungo tempo nei mesi a venire e il suo nome è Naicok. Il cantautore, originario dell’Havana, pubblicherà venerdì 26 febbraio il suo primo singolo con Virgin Records/Universal Music Italia, “Bellecita”, disponibile per il pre-save qui: https://umusic.digital/bellecita
La canzone, un’uptempo fresca e dal sapore reggaeton in cui l’artista canta con la sua voce ‘calda’ e avvolgente, vede la collaborazione del rapper multiplatino Boro Boro ed è scritta dallo stesso Naicok (la produzione è di Kermit). “Bellecita” racconta la complicità e intimità tra due persone impegnate in un legame sentimentale.

Il brano è la canzone perfetta per presentare al mondo questo straordinario e poliedrico artista, che con le sue origini unisce due Paesi lontanissimi tra loro, Cuba e l’Italia.
A proposito del suo amore per la musica, Naicok racconta: “Sin da piccolo la musica è stata la mia salvezza, uno svago per non finire sulla cattiva strada. Mi ha sempre incuriosito tutto quello che c’era dietro: la magia che si creava quando alcuni musicisti, tra cui mio nonno, si riunivano per suonare, anche in strada. Crescendo ho capito l’importanza della musica e quanto la stessa avesse influito nelle mie scelte di vita. Non c’è mezzo di comunicazione più importante, vero e forte della musica: suscita ricordi, crea stimoli e rafforza i legami, scavando nel profondo di ognuno di noi. Ho un tatuaggio con scritto “Sin Musica No Hay Vida” (Senza musica non c’è vita) perché non riesco ad immaginare un mondo senza musica, e voi?”