Paolo Conte: cinquant’anni di “Azzurro”

Paolo-Conte-Terme di Caracalla
Paolo-Conte-Terme di Caracalla

Dopo il successo all’estero e alle Terme di Caracalla, Paolo Conte continua il suo tour in Italia per celebrare i cinquant’anni di “Azzurro”, il primo brano, interpretato allora da Adriano Celentano, che l’ha portato ad essere conosciuto in Italia e nel mondo.

A partire dal 12 novembre, con il concerto al Teatro Arcimboldi di Milano, il cantautore astigiano farà tappa nei teatri già annunciati di Milano, Parma e Bologna (che raddoppia il 10 dicembre) e aggiunge, nel 2019, un nuovo appuntamento a Genova (23 febbraio – Teatro Carlo Felice).

«Paolo Conte è un genio della parola che si fa musica e della musica che si fa poesia. – scrive Vincenzo Mollica sulle liner notes della nuova raccolta “Zazzarazàz – Uno Spettacolo D’arte Varia” – Nessuno come lui sa raccontare l’avventura umana, la sua drammaturgia, la sua imprevedibile follia.»

Ecco le prossime date del tour organizzato da Concerto Music:
12-13 novembre – Teatro Arcimboldi – Milano;
22 novembre – Teatro Regio – Parma;
10, 11 dicembre – Teatro EuropAuditorium – Bologna;
23 febbraio – Teatro Carlo Felice – Genova;

È disponibile online e nei negozi “Zazzarazàz – Uno Spettacolo D’arte Varia” (Universal Music), un progetto che ripercorre oltre 40 anni di carriera di Paolo Conte e che raccoglie il meglio dagli studio album, una selezione di brani live ed un disco con le interpretazioni di canzoni del cantautore astigiano da parte di grandi protagonisti della musica e dello spettacolo come Roberto Benigni, Enzo Jannacci, Francesco De Gregori e Lucio Dalla, Miriam Makeba e Dizzy Gillespie e molti altri. Impreziosisce questa raccolta il brano inedito “Per Te”, registrato appositamente per questa importante occasione.

“Tangos e Mangos” : Luigi “Grechi” De Gregori

Luigi Grechi De Gregori_ foto di Giuseppe De Gregori
Luigi Grechi De Gregori_ foto di Giuseppe De Gregori

Dopo “Dublino”, da oggi 21 luglio è “Tangos e Mangos” il nuovo brano di Luigi “Grechi” De Gregori disponibile sul suo sito web rinnovato e aggiornato: www.luigigrechi.it.

Demenziale, divertente, dal ritmo ballabile e scritto in spagnolo maccheronico, “Tangos e Mangos” per un mese potrà essere ascoltato sul sito web dell’artista e da venerdì 27 luglio il brano sarà in rotazione radiofonica.

«Qualche volta – afferma Luigi Grechi – bisogna staccare la spina e dimenticare per un attimo pensieri più seriosi: in fondo è a questo che servono le vacanze! Per cui, buone vacanze a tutti al ritmo di “Tangos e Mangos”!».

Successo di pubblico per Mattia De Simone

Crediti Natascia Torres
Mattia De Simone -Crediti Natascia Torres

Grande successo di pubblico e di critica per il cantautore napoletano Mattia De Simone come opening act delle date italiane di James Blunt nel corso degli appuntamenti che si sono tenuti il 10 luglio a Genova (Porto Antico), l’11 luglio a Padova (Area Live), il 16 luglio a Carpi (Piazza Martini) e il 17 luglio a Roma (Cavea Auditorium Parco della Musica).

È, inoltre, attualmente in rotazione radiofonica e disponibile su tutte le piattaforme digitali il brano d’esordio di Mattia De Simone “Quel singolo che non ho scritto io” .

Il singolo, prodotto artisticamente da Davide Tagliapietra, sarà incluso nell’album di esordio dell’artista previsto per il 2019 su etichetta Borsi Records (distribuzione Artist First).

Il brano è stato anche accompagnato dalla pubblicazione di un lyric video disponibile al seguente link: https://www.youtube.com/watch?v=8VnbPJr03EM

Street Clerks, ospiti al “Premio Lunezia 2018″

StreetClerks_©_ANGELO_TRANI
StreetClerks_©_ANGELO_TRANI

Questa sera alle 21.30 gli Street Clerks saranno ospiti del Premio Lunezia 2018, giunto alla 23esima edizione (Piazza Gramsci – Aulla, ingresso gratuito). Durante la serata il gruppo fiorentino, da 5 anni resident band del programma EPCC – E poi c’è Cattelan in onda su Sky Uno, sarà premiato dalla Pro Loco di Aulla per la canzone “Rivolù”.

Domani, sabato 21 luglio, invece si esibirano con due live al WDW2018, il raduno mondiale Ducati: alle ore 12.00 al Misano World Circuit “Marco Simoncelli” di Misano Adriatico mentre dalle ore 21.30 saranno in piazzale Roma a Riccione.

Subsonica: nuovo disco e Tour in Europa

Subsonica
Subsonica

Oggi i Subsonica annunciano ai terrestri in ascolto “8” il nuovo disco che uscirà venerdì 12 ottobre 2018 per SONY.

Una notizia molto attesa che vede i Subsonica tornare insieme dopo 4 anni per un nuovo album di inediti.

Le novità non sono finite, infatti la band torinese che ha da sempre un respiro internazionale, sarà protagonista dal 4 al 19 dicembre di “European reBoot2018” un tour in Europa, organizzato da Vertigo.

I Subsonica si esibiranno live sui palchi di 9 città: Amsterdam, Londra (dove hanno recentemente lavorato al disco con l’ingegnere del suono Marta Salogni, astro nascente, già engineer dell’ultimo album di Bjork), Dublino, Zurigo, Parigi, Bruxelles, Colonia, Berlino, Monaco.

La band composta Samuel, Max Casacci, Boosta, Ninja e Vicio, che ha rivoluzionato il suono della scena italiana dagli anni’90 ad oggi, con un eclettismo che sfugge a ogni cliché di genere, ritorna con un disco manifesto e riparte dall’Europa. E qui racconta il viaggio che sta per iniziare:

“Da più di 20 anni la geografia sonora dei nostri orientamenti è l’Europa. Oggi che riavviamo i motori per l’ottavo viaggio, desideriamo ripartire -anche idealmente- da questo grande luogo che continua ad allargare e a restringere i suoi confini.

Senza il suono tecnologico e meticcio della Londra degli anni ’90, senza l’elettronica tedesca, la Parigi ironica e groovosa del french funk, i colori delle street parade di Zurigo, gli inaspettati echi africani del Matongé di Bruxelles proprio nel cuore dell’Europa; senza la leggendaria Amsterdam con la storica sala del Melkveg e in questo giro anche l’Irlanda, la nostra italianità musicale oggi avrebbe molti meno elementi di confronto e di stimolo.

È anche bella l’idea di ripartire, insieme dopo una lunga pausa, con il pensiero di intraprendere un viaggio vero. Non solo una bella serie di concerti”.

L’annuncio, iniziato con un “SUBmessaggio” dal sito e con vari countdown via social, ha messo in gioco le qualità matematiche dei fan della band che da giorni stanno risolvendo vari enigmi e codici che compongono le otto cifre della attesissima data di uscita che finalmente è decodificata: 12.10.2018.

CALENDARIO TOUR EUROPEO DICEMBRE 2018
4 NL – Amsterdam, Melkweg
6 UK – Dublino, The Button Factory
9 UK – Londra, 02 Shepherd’s Bush Empire
11 SWI – Zurigo, Volkhaus
12 FRA – Parigi, Trabendo
15 BEL – Bruxelles, VK
17 GER – Colonia, Kantine
18 GER – Berlino, Huxkley’s
19 GER – Monaco, Muffathalle