In arrivo nuovo album di Dame Shirley Bassey

Bassey-2020
Bassey-2020

Decca Records annuncia la firma dell’artista femminile di maggior successo di tutti i tempi, Dame Shirley Bassey.

Con alle spalle una carriera che dura da sette decenni, Dame Shirley è entusiasta di aver firmato un contratto discografico esclusivo con la prestigiosa etichetta, con la quale registrerà e pubblicherà la sua ultima incisione interamente dedicata ai suoi fan e alla sua carriera.

Il nuovo album, il cui titolo deve ancora essere annunciato, includerà sia nuovo materiale scritto appositamente per la Bassey, sia brani che la cantante di fama mondiale ha selezionato personalmente per ricordare i momenti più significativi della sua straordinaria carriera. La registrazione si sta svolgendo fra Londra, Praga, Monaco e il sud della Francia, con un team che opera in piena conformità alle restrizioni imposte dal contenimento della pandemia.

Dame Shirley desidera che questo album sia un “ringraziamento” ai suoi fan che l’hanno supportata in tutti questi anni e alla musica, che è rimasta una costante per tutta la sua vita. “Il mio nuovo album è una celebrazione di 70 anni nel mondo dello spettacolo. 70 anni di supporto dai miei fan e 70 anni di musica! Ho calcato molti palcoscenici e calzato molti sandali diamantati! Le canzoni che ho scelto sono tutte molto personali e connesse alla mia vita. Spero che lo saranno anche per i miei fan.”

La 83enne scalatrice di classifiche è stata dotata di un dono unico, una voce inconfondibile così potente che l’ha proiettata dal cantare in pub e club (da adolescente, mentre lavorava in una fabbrica), a raggiungere il primo posto in classifica negli anni ’50. Ha recitato in serie TV negli anni ’60 per poi avere la sia sua serie per BBC1 negli anni ’70.

Concerti di Francesco De Gregori

francesco-degregori
francesco-degregori

A causa dell’emergenza sanitaria e alla luce delle relative disposizioni governative in tema di salute pubblica in merito ad assembramenti di persone, si informa che i concerti di FRANCESCO DE GREGORI nei club italiani sono posticipati a marzo 2021.

Di seguito le nuove date previste nel mese di marzo 2021:

18 marzo 2021 al VOX CLUB di Nonantola – MODENA
(recupero del concerto del 5 marzo, 16 aprile e 27 novembre 2020)

19 marzo 2021 alla SUPERSONIC ARENA di S. Biagio di Callalta – TREVISO
(recupero del concerto del 6 marzo, 18 aprile e 1 dicembre 2020)

23 marzo 2021 all’ALCATRAZ di MILANO
(recupero del concerto del 10 marzo, 6 maggio e 30 novembre 2020)

26 marzo 2021 all’ATLANTICO LIVE di ROMA
(recupero del concerto del 20 marzo, 9 maggio e 5 dicembre 2020)

27 marzo alla CASA DELLA MUSICA di NAPOLI
(recupero del concerto del 21 marzo, 8 maggio e 4 dicembre)

“Vedi alla voce”: Pacifico e Stefano Bartezzaghi

pacifico e bartezzaghi
pacifico e bartezzaghi

Il cantautore (anche autore) PACIFICO e lo scrittore (anche giornalista) STEFANO BARTEZZAGHI saranno protagonisti di “VEDI ALLA VOCE. Serate con fantasmi enigmatici e pacifici”, due appuntamenti speciali tra musica e parole, due serate uniche e particolari, durante le quali evocheranno persone celebri e sconosciute attraverso canzoni e racconti:

– il 2 settembre a TORINO – HIROSHIMA SOUND GARDEN (inizio serata ore 21.00 – ingresso 18 euro – prevendite disponibili su mailticket.it)

 – il 4 settembre a CASTELLAZZO DI BOLLATE (MI) – VILLA ARCONATI FESTIVAL (inizio serata ore 19.00 – ingresso 15 euro – prevendite disponibili su mailticket.it).

Gashi: “1984” nuovo album

Gashi_ ph Brendan Barret
Gashi_ ph Brendan Barret

Il rapper libico GASHI ha pubblicato ieri venerdì 7 agosto, “1984” (RCA Records), il suo atteso secondo album, che include anche il nuovo singolo “MAMA” in collaborazione con STING. Nel disco, GASHI esplora nuovi sound, capaci di trasportare l’ascoltatore nel pieno degli anni ’80, il periodo a cui l’artista è più legato.

All’interno di “1984”, composto da 16 tracce, sono presenti importanti featuring con artisti del calibro di Pink Sweat$, Njomza, Rose Gold, Diamond Café & Devault, e il già citato Sting.

Per celebrare l’uscita dell’album GASHI ha presentato sul suo canale ufficiale, in collaborazione con YouTube, un livestream unico nel suo genere. Durante l’evento l’artista si è esibito per la prima volta in live streaming e ha proiettato in anteprima mondiale il suo documentario “GASHI: Now You Know”. I proventi raccolti durante l’evento saranno donati al Global Citizen.

Questa la tracklist dell’album: 1984, Don’t Kill Me, Lies, Mama (feat. Sting), Paranoid, Upset (feat. Pink Sweat$ e Njomza), Feels Right (feat. Rose Gold), Never Give Up On Me, Perfume Pillows, Interlude (feat. Dimond Café), Full Moon (feat. Devault), Mr. Ferrari, Don’t OD, Distant, Funeral Friends, So Many Love Me (Present Time).

MEI 2020: Si arricchisce il cast

Mei2019 panoramica
Mei2019 panoramica

Si aggiungono altri ospiti al cast del MEI – Meeting delle Etichette Indipendenti, il più importante festival della musica indipendente, in programma dal 2 al 4 ottobre a Faenza (Ravenna).

Sabato 3 ottobre sarà presente a Faenza anche il musicista e compositore CLAUDIO SIMONETTI, fondatore della storica rock band Goblin in qualità di testimonial del contest “Arrangiami! 100 ANNI PER IL FUTURO”, prima di partire per un importante tour internazionale.

Quest’anno il MEI collabora anche con la Cina, grazie alla figura dello scrittore e mediatore culturale SEAN WHITE (Zhang Changxiao), che da anni si interessa alla musica italiana. È stato il primo ad esportare nel proprio Paese di origine la musica dei grandi cantautori, in primis Fabrizio De André, e si è dedicato all’organizzazione di più di 200 concerti per gli artisti italiani in Cina e in Italia, guadagnandosi il titolo di “Marco Polo della musica italiana”. White sarà protagonista, il 3 ottobre presso il MEI festival di Faenza, di un incontro durante il quale parlerà della reciproca influenza musicale e culturale tra Cina e Italia nel mondo della musica Indie Rock.

Domenica 4 ottobre, la giornalista e autrice FRANCESCA AMODIO presenterà il suo libro “L’OSTERIA DEL PALCO. Storie gastromusicali di musicisti on the road” con la prefazione di OMAR PEDRINI. Il libro è un omaggio ai 25 anni del MEI, e celebra lo sposalizio tra musica, viaggio e gastronomia attraverso i racconti di 25 artisti che sono passati per le vie di Faenza durante l’ultimo quarto di secolo. Il libro verrà presentato in anteprima al Passaggi Festival di Fano il 29 agosto, in un incontro con l’autrice, Giordano Sangiorgi e Ivana Stepjanovic. Al termine della presentazione si esibiranno i MEGANOIDI, tra i 25 protagonisti del libro