YogaFestival

cartolina YF_21 giugno_def
cartolina YF_21 giugno_def

Quest’anno sarà digitale il più grande raduno di yoga in Italia che YogaFestival, il più autorevole network di eventi Yoga in Europa, unendosi alle celebrazioni mondiali della Giornata Internazionale dello Yoga, proclamata nel 2014 dalle Nazioni Unite, organizza da 6 anni.

Il filo conduttore è più che mai attuale: “Riflessioni sullo Yoga: come lo yoga ci aiuterà a immaginare il futuro”. Perché ricorre in momento storico che sta impattando a livello mondiale, imponendo dei ripensamenti globali e perché proporrà un format diverso, non solo per le modalità di fruizione legate alle disposizioni anti pandemia, ma per i contenuti e gli ospiti che, come nello stile di YogaFestival, saranno innovativi e coinvolgenti.

L’appuntamento è Domenica 21 giugno, dalle ore 18.00, sul web: visibile su yogafestival.it, sulla pagina FB YogaFestivalItalia e sul canale YouTube: lo “Yoga come non lo avete mai visto” arriva nelle case di tutti, visibile sempre.

Una non-stop di preziose pillole di pratica, incontri, reading, mantra e conversazioni insieme a maestri e insegnanti tra i più influenti nel mondo yoga di oggi, ad attori e musicisti per capire cosa sia veramente lo Yoga, approfondirne la conoscenza, incontrarne i protagonisti più interessanti.

Il programma dettagliato a breve su yogafestival.it
L’evento sarà come sempre gratuito (basterà collegarsi dalle ore 18.00 di domenica 21 giugno su yogafestival.it o alla pagina FB o al canale di YouTube di Yoga Festival Italia) e resterà visibile per dodici mesi.

INFORMAZIONI PRATICHE
Quando: 21 giugno dalle 18.00 alle 22.00 circa
Come accedere all’evento digitale: L’evento è gratuito e aperto a tutti. Basta collegarsi al sito yogafestival.it, alla pagina FB YogaFestivalItalia e sul canale YouTube omonimo. Per predisporre la migliore connessione possibile chiediamo a chi ci seguirà di confermare l’intenzione ad esserci inviando una mail a: prenotazioni@yogafestival.it. Nella mail di conferma una sorpresa per tutti gli iscritti.