Where Do The Children Play?

Yusuf-Cat-Stevens-cds-2020
Yusuf-Cat-Stevens-cds-2020

50 anni dopo, Where Do The Children Play? rappresenta ancora la realtà agghiacciante del disprezzo dell’uomo per la natura e le sue implicazioni disastrose per il nostro futuro su questo prezioso pianeta. La sua uscita originale su Tea for the Tillerman aveva lasciato un’impronta profonda sulla coscienza della generazione degli anni Settanta ed è destinata a lasciarla di nuovo, questa volta accompagnata da un video animato allegorico realizzato da Chris Hopewell, regista i cui precedenti includono Burn The Witch dei Radiohead.

Anche se scritta più di mezzo secolo fa, Where Do The Children Play? si erge oggi come una canzone il cui avvertimento contro la pessima gestione della globalizzazione e contro la temerarietà scientifica ed economica è ancora stranamente profetico ed in sintonia con le questioni che il mondo deve affrontare quotidianamente.

Un mondo in cui gli sviluppi edilizi, la contrazione dei bilanci locali e il blocco COVID-19 hanno costretto la chiusura di parchi, di centri d’accoglienza e ora persino di campi da gioco scolastici; ecco allora che quelle parole rimangono pertinenti, stimolanti e anche toccanti come il giorno in cui sono stati scritte. Questa riproposizione di Where Do The Children Play? testimonia ancora una volta la grandezza di questo profondo artista ed è uno straordinario promemoria dell’eredità e dell’influenza di un cantautore senza tempo.

Yusuf / Cat Steves non si è mai accontentato di rimanere un semplice osservatore della realtà ma ha dedicato gran parte della sua vita verso cambiamenti positivi per abbracciare la pace, la sostenibilità ed il miglioramento dell’umanità. Oggi tutto ciò è testimoniato dal suo progetto Peace Train, che si concentra sulla fornitura di aiuti alimentari essenziali e iniziative ecosostenibili per le comunità più povere, sulla costruzione di pozzi ad energia solare e di campi da gioco per bambini, nonché di attività pacifistiche e caritative per colmare divisioni ed offrire speranza a chi ne ha più bisogno.