Smog: Misure temporanee a Milano e Pavia

 smog

smog

Da domani, venerdì 21 febbraio, saranno attivate le misure temporanee di primo livello nei comuni con più di 30.000 abitanti e in quelli aderenti su base volontaria nelle provincie di Milano e di Pavia, entrambe al 5° giorno consecutivo di superamento. Ciò in considerazione delle previsioni meteo ‘neutre’ rispetto all’accumulo di inquinanti per la giornata di oggi e domani, e favorevoli all’accumulo per sabato.

Le misure temporanee di primo livello riguardano il traffico (limitazioni per i veicoli fino a euro 4 diesel in ambito urbano, obbligo spegnimento motori in sosta), il riscaldamento domestico (riduzione di 1 grado delle temperature nelle abitazioni), l’agricoltura (divieto di spandimento liquami zootecnici) e divieto assoluto di combustioni all’aperto (accensione di fuochi, falò, barbecue, fuochi d’artificio).

Ifoaria’ (www.infoaria.regione.lombardia.it) , il nuovo sito,  prevede anche un servizio di notifiche per essere informati tempestivamente circa l’attivazione delle misure temporanee.