“Antigone delle città” – Teatro Puntozero Beccaria

ANTIGONE DELLE CITTA-
ANTIGONE DELLE CITTA-

La terza edizione del progetto “MigrArti – Spettacolo2018”, promossa dalla Direzione Generale Spettacolo con l’obiettivo di contribuire alla valorizzazione e alla diffusione delle culture di provenienza delle comunità di immigrati stabilmente residenti in Italia, ha aggiudicato a gennaio di quest’anno il Bando 2018 all’Associazione No Profit Puntozero con la messa in scena della tragedia “Antigone delle città”.

Lo spettacolo, selezionato anche nell’ottica dello sviluppo della reciproca conoscenza, del dialogo interculturale e dell’inclusione sociale, vede la partecipazione dei minori detenuti del carcere minorile Cesare Beccaria e di giovani attori della compagnia Puntozero diretti da Giuseppe Scutellà.

Le tre serate di spettacolo, il 29 e il 30 giugno e il 1° luglio, sono volte alla sensibilizzazione dell’apertura al pubblico del teatro interno al carcere.

A tale proposito è stata lanciata una campagna di crowdfunding sulla piattaforma www.produzionidalbasso.com/project/sognounteatro/ attraverso la quale raccogliere fondi per aprire porte che creino un accesso diretto del pubblico alla sala senza passare dall’istituto penale.