Teatro Nuovo Ferrara: aggiornamento attività

Teatro Nuovo Ferrara
Teatro Nuovo Ferrara

AGGIORNAMENTO ATTIVITÀ TEATRALE
TEATRO NUOVO FERRARA

In seguito all’emergenza Covid-19, Area Consulting comunica gli aggiornamenti sugli spettacoli in programma al Teatro Nuovo di Ferrara:
– Lo spettacolo MOMENTI DI TRASCURABILE (IN)FELICITÀ di e con Francesco Piccolo e con Pif, previsto il 20 marzo 2020, È ANNULLATO. Dal 3 novembre al 5 dicembre 2020 sarà possibile richiedere il rimborso dei biglietti rivolgendosi al circuito di vendita attraverso cui si è effettuato l’acquisto (recandosi presso i punti vendita per poter richiedere il rimborso sarà necessario essere muniti dei biglietti).

– Lo spettacolo GAGMEN di e con Lillo e Greg, in programma il 27 febbraio 2020, già posticipato al 13 maggio 2020, È ULTERIORMENTE RINVIATO al 25 febbraio 2021. I titoli di ingresso originari resteranno validi per la nuova data.

– Lo spettacolo È QUESTA LA VITA CHE SOGNAVO DA BAMBINO? con Luca Argentero, in programma il 9 maggio 2020, È RINVIATO al 19 marzo 2021 (ore 21.00). I titoli di ingresso originari resteranno validi per la nuova data.

– Lo spettacolo LA SAGRA FAMIGLIA di e con PAOLO CEVOLI, in programma il 28 marzo 2020, È RINVIATO al 26 marzo 2021 (ore 21.00). I titoli di ingresso originari resteranno validi per la nuova data.

– Lo spettacolo MASSIMO LOPEZ E TULLIO SOLENGHI SHOW di e con Massimo Lopez e Tullio Solenghi, in programma il 13 marzo 2020, già posticipato al 10 ottobre 2020, È RINVIATO al 16 aprile 2021 (ore 21:00). I titoli di ingresso originari resteranno validi per la nuova data.

Tutti gli spettacoli riprogrammati sono in vendita sui circuiti Vivaticket e TicketOne e presso la biglietteria del Teatro Nuovo di Ferrara (Piazza Trento e Trieste 52, Ferrara) aperta martedì, mercoledì e venerdì, dalle ore 15.30 alle ore 19.00, e sabato, dalle ore 10.00 alle ore 13.00.

Per favorire il distanziamento sociale ed evitare il formarsi di assembramenti, è consigliato acquistare i biglietti attraverso i circuiti di vendita online; se acquistati al botteghino, si consigliano i pagamenti elettronici.

Per maggiori informazioni è possibile contattare la biglietteria del Teatro Nuovo Ferrara nei suoi orari di apertura scrivendo a biglietteria@teatronuovoferrara.com o chiamando allo 0532.1862055.

 

Zelig Cabaret: programma dal 26 al 31 Ottobre

Zelig-Cabaret
Zelig-Cabaret

IN SEGUITO ALLA RECENTE ORDINANZA REGIONALE L’ORARIO DI INIZIO DEGLI SPETTACOLI E’ STATO ANTICIPATO
Lunedì, martedì e mercoledì ore 19.30 con apertura sala ore 19.00
Venerdì e sabato ore 20.30 con apertura sala 20.00

PROGRAMMA DAL 26 AL 31 OTTOBRE
Lunedì 26 Ottobre – ore 19.30
ZELIG C-LAB
prove tv

Martedì 27 e Mercoledì 28 Ottobre – ore 19.30
ZELIG C-LAB
registrazioni televisive
Ingresso posto unico € 15

Il nuovo appuntamento più divertente della tv italiana a Zelig Cabaret !
Zelig C-LAB, 10 serate di risate, divertimento e originalità in arrivo poi su Comedy Central (canale Sky 128 e in streaming su NOW TV), il canale di ViacomCBS Italia dedicato alla comcità.
Zelig C-LAB nasce da una collaborazione che mette insieme l’unicità comica di Zelig e Comedy Central, il canale che al meglio la rappresenta in tutte le sue forme.
Un gruppo di affiatatissimi comici tra volti nuovi e noti, capitanati da Davide Paniate e Federico Basso.
…. da non perdere !
Conducono Federico Basso e Davide Paniate

E con Amedeo Abbate (26-27/10), Vincenzo Albano, Max Angioni , Ippolita Baldini, Chiara Becchimanzi (solo 28/10), Vincenzo Comunale (27-28/10), Michele Cosentino (solo il 28/10), Giovanni D’Angella, Marco Della Noce, Andrea Di Marco (26-27/10), Elianto (26-27/10), Leonardo Manera (26-27/10), Cinzia Marseglia, Marta&Gianluca, Paolo Migone (solo il 28/10), Max Pieriboni e Stefano Signoroni & The Mc Band (Giacomo e Tommaso Ruggeri, Raffaele Trapasso)
ATTENZIONE: ingresso consentito ai maggiori di 16 anni

Venerdì 30 e Sabato 31 Ottobre – ore 20.30 SOLD OUT
CLAUDIO BISIO
Ingresso posto unico € 25

Mit Jazz Festival: “Tentets”

Enrico intra
Enrico intra

Piccolo Teatro Strehler
Lunedì 19 e 26 ottobre, 2 novembre 2020

MIT JAZZ FESTIVAL
QUINTA EDIZIONE

Organizzato da Musica Oggi e gemellato con JAZZMI, il MITJAZZ FESTIVAL si conferma un appuntamento importante dell’autunno milanese. Come sempre strutturato in tre appuntamenti basati su progetti originali, la rassegna presenta come di consueto sia la Civica Jazz Band, diretta da Enrico Intra ed emanazione dell’eccellenza didattica dei Civici Corsi di Jazz, sia altre produzioni.

Due dei tre concerti in cartellone erano parte del programma di Orchestra Senza Confini, sospeso dopo il primo appuntamento a causa dell’emergenza Covid e che oggi vengono riprogrammati nella loro interezza: si tratta di Jazz è Donna, spaccato della scena jazzistica italiana al femminile, e dell’omaggio a George Gruntz e Franco Ambrosetti con la ripresa di una loro importante produzione discografica degli anni ‘80, Tentets.

A questi appuntamenti si aggiunge il collaudato e singolare Piani Diversi, una singolare e commentata conversazione tra pagine classiche e improvvisazione che coinvolge il maestro del piano classico Carlo Balzaretti, un grande del jazz come Enrico Intra e il musicologo Maurizio Franco.
Nonostante le difficoltà del momento, MITJAZZ ha voluto esserci dando un segnale della volontà dei jazz milanese di riprendere pienamente e in modo creativo la propria attività.

Piccolo Teatro di Milano: anticipazione orario spettacoli

piccolo-teatro-milano
piccolo-teatro-milano-

In ottemperanza all’ordinanza emanata dal Ministero della Salute d’intesa con il Presidente della Regione Lombardia, da oggi, giovedì 22 ottobre, gli spettacoli in programma il mercoledì e il venerdì sono anticipati alle ore 19.30. Sono inoltre anticipati alle ore 19.30 i concerti jazz del 26 ottobre e 2 novembre.

Spazio Teatro 89: “Ensemble Fantazyas”

Teatro_spazio89
Teatro_spazio89

Per il quinto appuntamento della stagione di classica “In Cooperativa per amare la musica – I concerti fior fiore Coop”, in programma domenica 25 ottobre allo Spazio Teatro 89 di Milano, sarà protagonista l’Ensemble Fantazyas di Roberto Balconi (tenore), Giangiacomo Pinardi (liuto) e Marco Montanelli (clavicembalo).

Quest’anno, la rassegna, realizzata in collaborazione con Serate Musicali, Coop Lombardia e PopHistory, vuole proporre una serie di approfondimenti e riflessioni su un argomento di grande attualità: il distanziamento sociale, necessaria misura di contenimento per proteggerci dal pericolo mortale del Covid-19, ma pur sempre dolorosa rinuncia nei nostri rapporti interpersonali.

In particolare, la nuova stagione, intitolata “Sei gridi di separazione”, si pone l’obiettivo di indagare le circostanze, le modalità e le motivazioni mediante le quali, nel corso dei secoli, sono state attuate e giustificate varie forme di distanziamento sociale e di separazione come strumenti di controllo, dominio, persecuzione, discriminazione ma non solo.

Il concerto di domenica 25 ottobre(ore 17.30; ingresso 7-10 euro), intitolato “Divisi per paura”, sarà un viaggio alla scoperta della musica di un secolo, il ‘600, in cui convivono luci sfolgoranti e tenebre fitte capaci, allo stesso tempo, di affascinare, stupire e inquietare e i cui slanci e i cui furori rimandano sempre a un incombente senso di lutto e di tragedia.

L’Ensemble Fantazyas guidato da Roberto Balconi ha scelto per questo evento brani cronologicamente vicini alle grandi pesti di Milano e di Londra, tragedie immani che, oltre a segnare drammaticamente un’epoca, hanno anche lasciato tracce profonde nelle coeve creazioni artistiche.

Come tutti gli appuntamenti della rassegna, anche quello di domenica 25 ottobre sarà preceduto da un’introduzione del public historian Giorgio Uberti, che rievocherà la Milano del Cardinal Federigo e della peste narrata dal Manzoni, fornendo agli spettatori le premesse storiche per entrare in sintonia con le musiche in programma.

Ventesima stagione di classica “In Cooperativa per amare la musica”
Sei gridi di separazione, piccola fenomenologia del distanziamento
(dal 27 settembre al 22 novembre 2020)