40° Torneo Mini Rugby “Città’ di Treviso”

camminata italiana
camminata italiana

Una splendida cornice di pubblico ha accolto il 40° Torneo Mini Rugby “Città di Treviso” in occasione delle finali disputatesi questo pomeriggio allo Stadio Monigo.

Divertimento e voglia di giocare, le parole d’ordine dell’ennesimo successo di organizzatori, volontari e partecipanti che rendono questa kermesse tra le più rinomate nel palcoscenico internazionale.
Club provenienti da tutta Italia, ma con significative presenze anche dall’estero ben 11 le nazioni coinvolti.

A presenziare alle fasi finali anche tutti i giocatori della Prima Squadra del Benetton Rugby.
Questi i vincitori dell’Edizione 2018
UNDER 6: Cittadella Rugby
UNDER 8: Milano Rugby ASD “B”
UNDER 10: Benetton Rugby “A”
UNDER 12: Cus Milano Rugby “A”
UNDER 14F: Valsugana Rugby Junior
UNDER 14M: Verona Rugby Junior “B”

I risultati degli incontri finali:
COPPA PUFFI
UNDER 6
Rugby Paese Junior “A” vs Cittadella Rugby 3 – 6
UNDER 8
Milano Rugby ASD vs Benetton Rugby 3 – 1
UNDER 10
Livorno Rugby vs Benetton Rugby “A” 1 – 8
UNDER 12
San Donà Rugby vs Cus Milano Rugby “A” 3 – 4
UNDER 14 FEMMINILE
Valsugana Rugby Junior vs Colorno Rugby 7 – 3
UNDER 14 MASCHILE
Modena Rugby 1965 “A” vs Verona Rugby Junior “B” 7 – 10

PREMIO GRILLOTALPA – MIGLIOR GIOCATORE – MEDAGLIA ASSICURAZIONI GENERALI ITALIA
UNDER 6: Mattia Cusinato (Cittadella Rugby)
UNDER 8: Giuseppe Romano (Milano Rugby ASD)
UNDER 10: Giacomo Falchetto (Benetton Rugby A)
UNDER 12: Edoardo Todaro (Cus Milano Rugby “A”)
UNDER 14 FEMMINILE: Anna Di Napoli (Valsugana Rugby Junior)
UNDER 14 MASCHILE: Alessandro Pavanello (Verona Rugby Junior)

PREMIO RACCAMARI – SQUADRA PIU’ GIOVANE: Parco Sempione Rugby

PREMIO “MOTTA” – SOCIETA’ PROVENIENTE DA PIU’ LONTANO: Moscow Rugby

PREMIO SOCIETA’ MIGLIOR PIAZZAMENTO: Benetton Rugby

PREMIO GIOCATRICE PIU’ GIOVANE VECIO RUGBY: Rebecca Giusti (Formigine Modena)

PREMIO GIOCATORE PIU’ GIOVANE VECIO RUGBY: Lorenzo Pescante (Valdobbiadene)

Grazie a tutte le società che hanno partecipato e a tutti coloro i quali hanno reso possibile questo splendido e speciale evento. Arrivederci al prossimo anno.

A breve verranno pubblicate le classifiche finali.