Atm: Sventato attacco Writer

photo_99385
photo_99385

I writers sono stati avvistati immediatamente da un operatore Atm grazie alle telecamere installate nei depositi ed è subito scattato l’allarme, ieri presso il deposito di Gorgonzola. Gli addetti alla sicurezza Atm e i Carabinieri sono riusciti a bloccare uno dei tre graffitari, prima che riuscissero a imbrattare.

 Il lavoro di Atm si dimostra ancora una volta efficiente ed efficace contro chi danneggia i beni pubblici. Nel primo semestre del 2016 si rileva una diminuzione del numero di eventi: da 114 del primo semestre 2015 a 98 del primo semestre 2016. Negli stessi periodi, il numero degli imbrattamenti è passato da 71 a 48  (-32%) e i casi sventati dalle squadre della Security Atm sono passati da 43 a 50.

 Dall’inizio dell’attività anti writers, potenziata a partire dal secondo semestre 2012, il numero di attacchi è diminuito passando dai 312 eventi del 2012 ai 234 eventi del 2015. Anche il numero di imbrattamenti ha seguito lo stesso trend, passando da più di  240 del 2012 a 131 tentativi riusciti nel 2015 (con una riduzione del 15% rispetto al 2014).

 Grazie anche alla proficua collaborazione con le Forze dell’Ordine, Atm riesce attraverso le proprie persone a contrastare fenomeni sensibili e a salvaguardare il patrimonio dei suoi depositi e dei suoi mezzi. In ATM è operativo un Servizio Security composto da 125 persone, potenziato notevolmente nel corso del 2015 grazie all’assunzione di 64 Guardie particolari Giurate, deputate sia alla tutela del patrimonio aziendale e della sua clientela.