Progetto: “Passi Piccoli”

passi-piccoli-biblioteca-bolalte
passi-piccoli-biblioteca-bolalte

Tornano gli appuntamenti dedicati alle famiglie con bambini da 0 a 36 mesi a Bollate grazie al progetto Passi Piccoli promosso da Comuni Insieme, dal Comune di Bollate e supportato dall’impresa sociale Con i Bambini grazie al fondo di contrasto alla povertà educativa infantile.

Dopo l’esperienza dei giardini dei nidi aperti alle famiglie nel mese di luglio tornano ora gli appuntamenti gratuiti pensati per bambine e bambini da zero a tre anni per giocare insieme in piena sicurezza. Nel rispetto dei protocolli anti-Covid tutti i percorsi proposti sono esclusivamente a iscrizione.

Ogni coppia adulto-bambino parteciperà a un gruppo che sarà formato da un minimo di tre a un massimo di sei coppie, gruppo che rimarrà lo stesso per tutto il percorso, per poter garantire una maggior sicurezza.
Gli adulti che accompagnano i bambini sono tenuti ad indossare sempre la mascherina.

Ecco gli appuntamenti di Bollate
GRUPPO DI MASSAGGIO INFANTILE Il corso di massaggio è rivolto a bambine e bambini appena nati e fino a 7 mesi di età accompagnati da mamma o papà, tutti i lunedì di novembre dalle 14.00 alle 15.30. E’ necessario iscriversi scrivendo una mail a giocotanto@comuni-insieme.mi.it o telefonando al tel. 0230068732 (lunedì/venerdì dalle 9.00 alle 13.00).
SPAZIO PAPA’ il sabato dalle 10.00 alle 11.30 dal 14 novembre ogni due settimane, con le educatrici di Consorzio Sir, per prenotare tel. 3316673644
FAMIGLIE INSIEME il venerdì dalle 16.00 alle 18.00 dal 6 novembre ogni due settimane, con le educatrici di Consorzio Sir, per prenotare tel. 331.6673644
GIOCOGIOCHIAMO Oltre allo spazio papà a Bollate a Giocotanto proseguono gli incontri di socializzazione ogni martedì dalle 16.00 alle 18.00, dal 3 novembre, gestiti dalle educatrici di Koinè cooperativa sociale, per prenotare tel 333.2180846.
LABORATORIO DI COSTRUZIONE GIOCATTOLI per realizzare giocattoli adatti ai bambini sotto i tre anni con la guida delle educatrici di Koinè cooperativa sociale, per prenotare tel 3332180846, ogni mercoledì dall’11 novembre dalle 16.00 alle 18.00.
IL PROGETTO PASSI PICCOLI Spazi e occasioni di incontro e socializzazione per bambini piccoli e genitori, esperienze educative di qualità, ostetriche che aiutano le neo mamme a casa, spettacoli teatrali e letture ad alta voce, educatrici a supporto delle famiglie che necessitano di un aiuto per gestire figli e bilancio in un momento di difficoltà, un ludobus itinerante che porterà giochi, letture e animazioni in giro per il territorio, la riqualificazione di alcuni giardini di asili nido con materiali naturali, la mappatura delle risorse presenti nel territorio sono tra le azioni previste dal Progetto Passi Piccoli.

Il progetto è stato selezionato dall’impresa sociale ‘Con i Bambini’ nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile. “PASSI PICCOLI, COMUNITÀ CHE CRESCE” offre pari opportunità educative di qualità, ad accesso gratuito, a tutte le bambine e i bambini dalla nascita fino ai tre anni di età che abitano a Baranzate, Bollate, Cesate, Garbagnate Milanese, Novate Milanese, Paderno Dugnano, Senago, Solaro.

Bollate: Formazione Ambientale

stemma comune bollate
stemma comune bollate

“Percorsi professionali per la tutela dell’ambiente: i laboratori di ARPA Lombardia”. È questo il titolo del nuovo corso organizzato dalla Scuola per l’Ambiente Lombardia e rivolto a neolaureati e giovani professionisti che si affacciano al mondo del lavoro con un titolo di studio in materie scientifiche collegate al tema dell’ambiente e della sicurezza e salvaguardia ambientale. Si terrà, online, il 9 e 10 novembre. Le iscrizioni entro il 2 novembre.

Di COSA SI TRATTA?
Il corso, a cura di esperti e tecnici di ARPA Lombardia, si propone di approfondire le professionalità coinvolte nella salvaguardia ambientale e di avvicinare neolaureati e giovani professionisti alle opportunità lavorative a questa collegate. Un’occasione di confronto in tema di normativa ambientale e dei conseguenti previsti e necessari interventi tecnici a supporto delle azioni di controllo e monitoraggio, con particolare riferimento ai compiti posti in capo ad ARPA in materia di accertamenti analitici di laboratorio, in ambito chimico, fisico, ecotossicologico e microbiologico.

L’iniziativa si svolgerà in modalità FAD (Formazione a Distanza) con l’utilizzo della piattaforma online Google Meet all’indirizzo https://meet.google.com/xnk-odez-qfc nei giorni 9 e 10 novembre dalle ore 9:30 alle ore 13:00. La partecipazione all’iniziativa è GRATUITA per un massimo di 30 partecipanti che al termine riceveranno un attestato di partecipazione.

Per iscrizioni: compilare il modulo online https://forms.gle/2gTbt5nER7nYrCTN9 entro e non oltre il 2 novembre 2020.

Arese: 110 anni di Alfa Romeo

IlCentro_AlfaRomeo
IlCentro_AlfaRomeo

A Il Centro
Si celebrano i 110 anni di Alfa Romeo
A Il Centro di Arese si rivivono tutte le emozioni della Scuderia del
Portello con l’esposizione delle vetture che hanno fatto la storia della
casa automobilistica milanese
Il biscione è più di un semplice
marchio di una casa automobilistica. Rappresenta una
storia lunga più di un secolo costellata di successi
conquistati in pista e di modelli di auto amati in ogni parte
del globo. È il Made in Italy che ha conquistato il mondo.
A IL CENTRO di Arese si celebrano i 110 anni della
grande Alfa Romeo attraverso un avvincente percorso
storico che ripercorre l’evoluzione di una delle case
automobilistiche più iconiche della storia del nostro paese.
Dal 7 ottobre al 1° novembre 2020, IL CENTRO, in
collaborazione con la Scuderia del Portello, ospita la
Mostra di auto storiche Alfa Romeo per celebrare 110
anni di avanguardia tecnica ed innovazione attraverso
l’esposizione di quattro modelli unici della storica casa milanese che hanno segnato la
storia del design e dell’industria automobilistica italiana.
Per tutti gli appassionati di motori, e non solo, sarà un’occasione speciale per ammirare da
vicino dei veri e propri capolavori ingegneristici. Le auto, esposte nell’area eventi del mall
al primo piano, saranno l’Alfa Romeo 1900 Coupé Super Sprint, l’Alfa Romeo Giulietta
Berlina, l’Alfa Romeo Giulia 1300 TI e l’Alfa Romeo Alfetta Turbodelta.
La mostra è più di una semplice esposizione di automobili. È l’omaggio alla storia dell’Alfa
Romeo, una delle più grandi aziende italiane che, proprio ad Arese, ha portato avanti un
percorso costellato di grandi successi grazie a modelli di auto che hanno dettato le regole
di un design all’avanguardia, fuori dal tempo, dalle altissime prestazioni ed eleganza
raffinata e che è da 110 anni in pole position!
A IL CENTRO di Arese le emozioni non finiscono mai!

Bollate: Primo Consiglio comunale

Comune di Bollate
Comune di Bollate

Bollate: Primo Consiglio comunale del dopo elezioni convocato per il 12 ottobre

E’ fissato per lunedì 12 ottobre il primo Consiglio comunale del dopo elezioni. Nell’aula del Municipio, prenderanno posto i nuovi Consiglieri comunali e la nuova Giunta che affiancheranno il Sindaco Francesco Vassallo per il prossimo mandato.

COME ASSISTERE AL CONSIGLIO COMUNALE
Per il permanere dell’emergenza Covid-19 il PRIMO Consiglio comunale avverrà a porte chiuse. I cittadini potranno seguire i lavori tramite la diretta sul sito o sulla pagina Facebook del Comune.

Sarà anche possibile seguire il Consiglio all’esterno del Municipio, con gli opportuni distanziamenti e presidi, grazie al video con collegamento diretto allestito nell’atrio.

All’ordine del giorno, i seguenti argomenti:
1- Elezioni amministrative del 20 e 21 settembre 2020. Esame delle condizioni degli eletti ed eventuali surroghe.
2- Elezione del Presidente del Consiglio comunale.
3- Elezione dei vice Presidenti del Consiglio comunale.
4- Giuramento del Sindaco.
5- Comunicazione del Sindaco sulla nomina dei componenti della Giunta comunale.
6- Elezione della Commissione elettorale comunale.
7- Nomina della Commissione per l’aggiornamento degli elenchi dei giudici popolari in Corte d’Assise ed in Corte d’Assise d’Appello.
8- Approvazione dei criteri per la nomina e composizione delle Commissioni consiliari.

Bollate: A ottobre il Comune si tinge di rosa

airc
airc

Anche il Comune di Bollate sostiene la Campagna Nastro rosa 2020 di Airc e raccoglie l’invito di Anci a partecipare a un evento di sensibilizzazione nazionale illuminando di rosa il palazzo comunale, per tutto il mese di ottobre. “L’obiettivo – dice il Sindaco Francesco Vassallo – è richiamare l’attenzione anche dei cittadini di Bollate sull’importanza della ricerca oncologica e della prevenzione”.

L’Associazione Nazionale dei Comuni Italiani celebra insieme ad AIRC la Campagna Nastro Rosa 2020 per sensibilizzare i cittadini sull’importanza della prevenzione e del sostegno alla ricerca oncologica nella lotta al tumore al seno.

In tutto il mondo, il mese di ottobre è dedicato alla prevenzione di questa patologia che, solo in Italia, colpisce ogni anno circa 53.000 donne. L’obiettivo di AIRC è arrivare a curarle tutte.