Lo Spirito del Pianeta

maasai
maasai

Lo Spirito del Pianeta -Dal 27 Maggio al 12 Giugno, la sedicesima edizione dell’unico Festval con gruppi indigeni e  tribali da tutto il mondo. Quasi a impatto zero, con un’affluenza sempre più in crescita (nel 2015, 250mila persone)

L’unico festival indigeno in Italia da quest’anno, in molte delle serate ci saranno dei tribal gathering di indiani d’america (come il famoso Pow Wow statunitense), inca, aborigeni, tribù amazzoni e della Mesomerica

Da sempre, il Festival promuove e realizza progetti culturali ed umani in difesa dei popoli tribali, della loro cultura e dell’ambiente in cui vivono. Al suo interno tutto viene “riciclato” (l’anno scorso il 77% dell’immondizia)

A due passi da Bergamo, appena fuori dall’autostrada MI_VE,  per due settimane porta fuori da casa nostra storie, suoni, tradizioni affascinanti da tutto il mondo  e da quest’anno diventa internazionale (si terrà una edizione itinerante in Australia, dal 16 al 27 novembre, che diventerà una sorta di “tribal gathering” di moltissime tribù di aborigeni)

L’unico festival tribale indigeno in Italia:

@ Polo Fieristico – Chiuduno (BG)
Via Martiri della libertà

DA VENERDI’ 27 MAGGIO  A DOMENICA 12 GIUGNO

Ingresso libero

Presente struttura al coperto che garantirà la realizzazione degli spettacoli anche in caso di maltempo

Orari di apertura del centro

Sabato: ore 17.00

Domenica: ore 12.00

Tutti i giorni feriali: ore 19.00

Si aprirà il festival con l’inaugurazione della statua Moai, iniziata l’anno scorso. Con la posa del cappello di circa 6 tonnellate verrà finita il giorno dell’inizio del festival, divenendo così uno dei più importanti Moai al mondo al di fuori dell’Isola di Pasqua.

L’inaugurazione si svolgerà alle ore 20,00 con una cerimonia di purificazione dei Rapan Nui che lo hanno realizzato dopo di che, il concerto di Davide Van De Sfroos alle ore 21,15 il 1 Giugno a Milano FLASH MOB indigeno dalle ore 11.00

Domenica 12 giugno, ultimo giorno del festival, alle 18.00 dichiarazione di “Patrimonio Indigeno dell’Umanità” del parco sede del festival, cerimonia di consegna del documento all’Amministrazione del Comune di Chiuduno.

Sarà possibile sostare presso il centro sportivo di Chiuduno (spazio adiacente al festival), con una tenda o un camper. Saranno messi a disposizione dei campeggiatori, Bagni e docce per tutta la durata del festival.

nuovo grande parcheggio

Lo Stone Balancing (anche Rock Balancing) è l’equilibrio delle pietre come forma d’arte immediata e temporanea: condivisione, creatività, precisione, concentrazione, pazienza….una metafora del benessere, dell’equilibrio.

NATURALMENTE, una cordata di associazioni italiane che lottano per il rispetto e la tutela dell’ambiente, organizza un fitto programma di eventi e conferenze legate all’ambiente (tra le associazioni presenti… Greenpeace, Lega Ambiente, WWF) http://www.lospiritodelpianeta.it/attivita/2016/naturalmente/