Alba: finissage mostra dedicata a Dylan Dog “L’alba e i morti viventi”

Dylan Dog
Dylan Dog

Esposizione di tavole originali e incontri con gli autori

Giovedì 2 giugno, ore 18.00 – Teatro Sociale “G. Busca”

L’incontro con lo scultore Davide Fogliadini, inizialmente previsto sabato 14 maggio, alle ore 18,00, nel Teatro Sociale “G. Busca”, è stato spostato a giovedì 2 giugno, sempre alle 18,00 e sempre nel Teatro Sociale.

L’evento chiude la mostra “L’Alba e i morti viventi” dedicata a Dylan Dog, (con oltre 40 tra tavole originali e illustrazioni a firma di tre maestri indiscussi della letteratura disegnata come Bruno Brindisi, Fabio Civitelli e Luigi Piccatto e le reinterpretazioni di alcune copertine storiche della serie, firmate dai giovani allievi della Scuola di Fumetto di Asti), che nei fine settimana dal 24 aprile al 2 giugno ha riscontrato un buon interesse di pubblico e ha visto la presenza di circa 1.000 visitatori.

Inoltre, sabato 21 maggio è previsto il secondo incontro nell’ambito della mostra, ovvero la proiezione del documentario “Nessuno siamo perfetti” sulla sfaccettata figura dello scrittore Tiziano Sclavi corredata dalla presenza del regista Giancarlo Soldi, in sala “Beppe Fenoglio”.

Il primo incontro è stato con lo sceneggiatore e scrittore Pasquale Ruju sabato 7 maggio, in occasione della “Notte bianca delle librerie”, con la partecipazione di un pubblico attento ed interessato.La mostra è ancora aperta e visitabile tutti i sabato e domenica, dalle 15 alle 19, fino al 29 maggio, con apertura speciale e finissage il 2 giugno.