Rassegna ‘Jazz al Piccolo – Orchestra Senza Confini’ : “Sicilian Night”

Sicilian Night
Sicilian Night

Lunedì 18 aprile, ore 21, presso il Piccolo Teatro Studio Melato (via Rivoli 6), si terrà l’ultimo appuntamento della XVIII edizione di Jazz al Piccolo – Orchestra Senza Confini, organizzato dall’Associazione Culturale Musica Oggi  in collaborazione con il Piccolo Teatro – Teatro d’Europa:  SICILIAN NIGHT

La nuova onda di musicisti italiani di jazz passa in maniera significativa dalla Sicilia, regione che negli ultimi anni ha visto crescere una comunità di jazzisti di alto livello, di cui Jazz al Piccolo presenta un significativo spaccato.

Presenza centrale in questo concerto è quella di Giovanni Mazzarino,  rilevante personalità del jazz italiano ed europeo, che è stato mentore di tutti e quattro i giovani artisti invitati e grazie alla sua attività di didatta e organizzatore ha contribuito a far crescere, in Sicilia,  un ambiente musicale che ha generato molti talenti di rilievo.

Sarà lui a curare gli arrangiamenti, parte per big band e parte per organici più ridotti, e a suonare il pianoforte presentando in primo luogo la straordinaria vocalist Daniela Spalletta, magistrale improvvisatrice nell’ambito di una definizione contemporanea dello scat, nonché brillante interprete di testi in vocalese.

Quindi, il ventunenne sassofonista Francesco Patti,  solista dal sound robusto e dal fraseggio pieno di sfumature, che aggiorna la grande tradizione storica del sax tenore jazzistico. Infine, i due gemelli Cutello, già ascoltati in una edizione di Italian Jazz Graffiti Young, che a sedici anni si muovono sul terreno del modern mainstream con la sicurezza di veterani del palcoscenico.

Quattro personalità differenti che daranno vita a un concerto musicalmente sfaccettato, arricchito in senso evocativo dalle meravigliose immagini sulla Sicilia di Pino Ninfa, uno dei maestri della fotografia contemporanea, che verranno proiettate in contemporanea alla musica.

Ingresso: 16 euro