Cream – Goodbye Tour – Live 1968

Cream
Cream

In uscita il prossimo 6 Marzo 2020, il box set comprende 36 brani (29 per la prima volta in CD) registrati durante il farewell tour dei Cream negli Stati Uniti nell’Ottobre 1968 e la loro data finale alla Royal Albert Hall di Londra il 26 Novembre dello stesso anno.

19 brani sono completamente inediti mentre i 10 brani del concerto alla Royal Albert Hall, sono stati precedentemente disponibili solo in DVD. David Fricke di Rolling Stone racconta nelle note bio-discografiche del cofanetto il genio musicale collettivo del gruppo e il loro leggendario tour finale.

Quando l’album Goodbye venne originariamente pubblicato nel Febbraio 1969, raccoglieva il meglio delle esibizioni dal vivo delle ultime date del tour dei Cream insieme ad una manciata di registrazioni in studio; arrivò al numero 1 delle classifiche britanniche ed al numero 2 della U.S. Billboard Chart.

Questa nuova edizione ampliata comprende tre concerti completi registrati negli Stati Uniti, Oakland Coliseum, Los Angeles Forum e San Diego Sports Arena insieme a quello della Royal Albert Hall di Londra. E’ la testimonianza dell’apice artistico dei Cream, al termine ma anche al culmine della loro carriera.

Con i Cream, Ginger Baker, Jack Bruce ed Eric Clapton, non solo crearono il concetto di “supergruppo”, ma anche quello di “power trio”, grazie al loro talento musicale unico e ad una genialità innata. I Cream si formarono nel luglio del 1966 e per due anni brillarono in modo strabiliante.

CREAM – GOODBYE TOUR LIVE 1968

CD 1 – OCTOBER 4, 1968 – Oakland Coliseum, Oakland (all tracks previously unreleased, except *)
1. White Room 6.19*
2. Politician 5.22*
3. Crossroads 3.57
4. Sunshine Of Your Love 5.35
5. Spoonful 16.47
6. Deserted Cities Of The Heart 5.26*
7. Passing The Time 10.40
8. I’m So Glad 7.07

CD 2 – OCTOBER 19, 1968 – Los Angeles Forum, Los Angeles (all tracks previously unreleased except *)
1. Introduction by Buddy Miles 1:39
2. White Room 6.53
3. Politician 6.41*
4. I’m So Glad 9.37*
5. Sitting On Top Of The World 4.53*
6. Crossroads 4.25
7. Sunshine Of Your Love 6.27
8. Traintime 8.11
9. Toad 12.55
10. Spoonful 17.27*

CD 3 – OCTOBER 20, 1968 – San Diego Sports Arena, San Diego (all tracks previously unreleased)
1. White Room 6.42
2. Politician 6.26
3. I’m So Glad 7.53
4. Sitting On Top Of The World 5.45
5. Sunshine Of Your Love 5.13
6. Crossroads 4.13
7. Traintime 9.39
8. Toad 14.03
9. Spoonful 9.12
The Oakland Coliseum, Los Angeles Forum and San Diego Sports Arena concerts were mastered from the original 1968 analogue mix reels by Kevin Reeves at Universal Mastering, Nashville, TN.

CD 4 – CREAM FAREWELL CONCERT NOVEMBER 26, 1968 – Royal Albert Hall, London (all tracks first-time release on CD)
1. White Room 8.02
2. Politician 6.37
3. I’m So Glad 6.53
4. Sitting On Top Of The World 5.06
5. Crossroads 5.03
6. Toad 11.22
7. Spoonful 15.47
8. Sunshine Of Your Love 8.37
9. Steppin’Out 5.02
The Royal Albert Hall concert was mastered from the original 1968 analogue transfer reels by Jason NeSmith at Chase Park Transduction, Athens, GA.

“Gli anni più belli” – Claudio Baglioni

press_CB_2019_STUDIO_0506_ph Alessandro Dobici_b
Claudio Baglioni – ph Alessandro Dobici

Da domani, venerdì 3 gennaio, in radio e in digitale “GLI ANNI PIÙ BELLI”, il nuovo emozionante brano inedito di CLAUDIO BAGLIONI.

Un brano sulla limpidezza, la vitalità e il richiamo di libertà dei sogni dell’adolescenza: “Noi che volevamo fare nostro il mondo e vincere o andare tutti a fondo”; sul valore dell’amicizia e sul rapporto tra amore e dolore: “E sapere già cos’è un dolore e chiedere in cambio un po’ d’amore”; sull’esigenza di cercare dentro di noi le energie per vivere il futuro: “Noi in una fuga da ribelli un pugno di granelli noi che abbiamo preso strade per cercare in noi gli anni più belli”.

“GLI ANNI PIÙ BELLI” è anche una delle 12 tracce che comporranno il nuovo album di inediti di CLAUDIO BAGLIONI, in uscita nella primavera 2020.

12 come le serate di “DODICI NOTE”: 12 concerti a giugno 2020 alle Terme di Caracalla di Roma, in cui tutti i classici di Claudio Baglioni verranno presentati per la prima volta in un’inedita e raffinata dimensione classica: grande voce, solisti d’eccezione, grande orchestra e coro.

“DODICI NOTE” è anche una ‘prima nella prima’: per la prima volta in assoluto, infatti, la stagione estiva dell’Opera di Roma alle Terme di Caracalla ospiterà dodici serate consecutive dello stesso artista. Fino a oggi, nessuno si era esibito per dodici spettacoli di fila, in questo spazio letteralmente unico al mondo, nel quale storia, arte e bellezza si fondono in una magia che non ha eguali.

Queste le date di “DODICI NOTE”, prodotte e organizzate da Friends & Partners in collaborazione con il Teatro dell’Opera di Roma:
6 giugno – Terme di Caracalla – ROMA
7 giugno – Terme di Caracalla – ROMA
8 giugno – Terme di Caracalla – ROMA
9 giugno – Terme di Caracalla – ROMA
10 giugno – Terme di Caracalla – ROMA
11 giugno – Terme di Caracalla – ROMA
13 giugno – Terme di Caracalla – ROMA
14 giugno – Terme di Caracalla – ROMA
15 giugno – Terme di Caracalla – ROMA
16 giugno – Terme di Caracalla – ROMA
17 giugno – Terme di Caracalla – ROMA
18 giugno – Terme di Caracalla – ROMA

Biglietti disponibili in prevendita su TicketOne.it, nei punti vendita e nelle prevendite abituali (tutte le info su www.friendsandpartners.it).

Ghemon: “Scritto nelle stelle”

Ghemon_foto di A Treves
Ghemon_foto di A Treves

Con una diretta Instagram, Ghemon ha annunciato l’uscita del suo attesissimo nuovo album che uscirà il 20 marzo 2020: “Scritto nelle stelle” (Carosello Records / Artist First), questo il titolo del nuovo lavoro, sarà il sesto album dell’artista a 3 anni dalla pubblicazione di “Mezzanotte”.

“Scritto nelle Stelle” è un disco che mescola tutte le anime di Ghemon: la melodia, il rap, una band di musicisti e il lavoro dei migliori producer in circolazione.

Il 2020 vedrà l’artista protagonista anche nella sua dimensione più coinvolgente, quella live: il 3 aprile partirà “Scritto nelle Stelle Tour 2020” che toccherà le principali città italiane (una produzione OTR). Il live, totalmente nuovo, è il “viaggio” in cui Ghemon da anni investe molte delle sue energie. Gli spettatori troveranno le loro canzoni preferite, ma organizzate in un vero e proprio spettacolo, con altrettanti momenti musicali inediti, creati da Ghemon appositamente per i suoi concerti.

03 04 // Napoli // Common Ground
04 04 // Roma // Orion
10 04 // Firenze //Flog
11 04 // Bari // Demodè
17 04 // Treviso // New Age
18 04 // Brescia // Latteria Molloy
24 04 // Bologna // Estragon
29 04 // Torino // Hiroshima
30 04 // Milano // Alcatraz

A partire da oggi i biglietti sono disponibili su ticketone.it e in due speciali bundle: biglietto + CD autografato, biglietto + LP autografato, acquistabili in esclusiva in pre-order su Music First al seguente link (dal quale sarà possibile anche pre-acquistare separatamente il CD e l’LP in versione autografata): https://musicfirst.it/735-ghemon-scritto-nelle-stelle-cd-lp-ticket-concerto. Il 20 marzo 2020 i fan riceveranno direttamente a casa il disco autografato e il biglietto per accedere a una data del tour a scelta.

Aspettando il Natale al Chiostro

albero natale OR MasiarPasquali
albero natale OR MasiarPasquali

Nei fine settimana del 7 e 8 dicembre e del 14 e 15 dicembre 2019, dalle 11 alle 18.30, il Chiostro Nina Vinchi (via Rovello 2) propone incontri, concerti, degustazioni e, dedicati ai bambini, laboratori molto speciali, per entrare nel clima delle feste natalizie.

Opera in Fiore, cooperativa sociale di Milano attiva nel settore del verde con persone disabili e detenuti, curerà l’allestimento del Chiostro e gli addobbi a festa, mentre Pietro Corraini e Maria Chiara Zacchi della libreria Corraini in Piccolo propongono un progetto decorativo per le vetrate.

Nella libreria Corraini in Piccolo è, inoltre, in vendita l’agenda del Piccolo Teatro, quest’anno dedicata a William Shakespeare, e tanti altri gadget del Piccolo.

Il sabato mattina (7 e 14 dicembre), alle ore 11, nello spazio conferenze del Chiostro, Corraini in Piccolo, in collaborazione con I Ludosofici, propone ai più piccoli il laboratorio/installazione Il bosco delle utopie.
Sempre il sabato, alle ore 17, Raffaele Kohleresegue una selezione di brani Swing per animare il Chiostro con musiche e balli anni ‘30.

Domenica 8 dicembre, a partire dalle ore 15, un Maestro Pasticcere della PasticceriaMartesana decora live un maxi panettone.
Alle ore 17.30,laNew Orleans jazz band Cosimo and the Hot Coalssi esibisce inun repertorio che spazia dalla tradizione di New Orleans e dell’Hot Jazz fino allo Swing degli anni ’20 e ’30.

Nelle giornate di sabato 7 e 14 dicembre, il Piccolo Café&Restaurant propone: dalle 12 alle 15,eccezionalmente, il Brunch della domenica (con uno sconto del 10% per i bambini e le famiglie che partecipano ai laboratori); nel pomeriggio, un menu dedicato alla merenda in versione natalizia: tè, cioccolata calda, vin brulé e i prodotti della Pasticceria Martesana (biscotti, cioccolati e panettoni).

 

 

“QUANTI NOCC”: disco live di Davide Van De Sfroos

Davide Van De Sfroos_ph Enza Procopio
Davide Van De Sfroos_ph Enza Procopio

Il 22 novembre esce “QUANTI NOCC” (MyNina / Artist First), il nuovo disco live del cantautore e scrittore DAVIDE VAN DE SFROOS, in versione digitale, doppio CD e triplo vinile. L’album è disponibile da lunedì 4 novembre, in pre-order in edizione limitata autografata al seguente link: https://musicfirst.it/717-davide-van-de-sfroos-quanti-nocc.

Il disco live è lo specchio fedele del ritorno sul palco dell’artista, un intenso anno di concerti e viaggi ricchi di emozioni che ha reso ancora più forte il legame con il suo pubblico.

Al via dal 23 novembre da Varese l’instore tour, speciali appuntamenti in cui l’artista incontrerà i fan ed eseguirà i brani del nuovo disco.

Di seguito il calendario dell’Instore tour:

23 novembre, Varese Dischi – VARESE (ore 19.00)
24 novembre, CC Le Due Torri – STEZZANO BG (ore 16.00)
25 novembre Feltrinelli via Quattro Spade – VERONA (ore 18.00)
26 novembre Feltrinelli via Cantù – COMO (ore 20.00)
27 novembre Mediamarkt c/o CC Lugano Sud – LUGANO (ore 15.30)
28 novembre Feltrinelli Piazza Piemonte MILANO (ore 18.30)

«Un album di foto, di istantanee scattate in luoghi diversi, in città e serate differenti, dove lo spirito di ogni brano e di ogni suono si intrecciava alla notte e al pubblico in modo differente – spiega DAVIDE VAN DE SFROOS in merito al nuovo album – Abbiamo scelto tra centinaia di esecuzioni quelle che ci sembravano permeate da maggior forza ed eseguite con più convinzione, trasportati dal flusso possente delle esibizioni effettuate nel corso del TOUR DE NOCC che è stato seguito con molto affetto nei teatri e del VAN TOUR estivo che ha visto sotto il palco moltissime persone cantare e ballare nelle notti estive all’aperto nelle località più disparate. Sarebbe stato impossibile per me non desiderare un disco che riproponesse e fermasse nel tempo queste emozioni. La combinazione straordinaria dei musicisti e degli strumenti suonati mi ha fatto ritrovare dopo tante esecuzioni nel tempo, ancora una volta delle sorprese emotive tingendo le canzoni anche più famose con nuovi colori che le hanno rese uniche nel loro momento. Uno spruzzo di jazz, il folk che scherza insieme al Reggae, le ballate morbide con la suggestione di flauto, violino, fisarmonica e percussioni speciali, il rock che subentra teso e che poi si rilassa, sono ingredienti importanti del disco “Quanti Nocc” che oltre ai numerosi pezzi raccolti, testimonia anche un istante ben preciso nel corso di queste stagioni di concerti».