XI Edizione del Midnight Jazz Festival 2018

borsa-milano- Palazzo mezzanotte
borsa-milano- Palazzo mezzanotte

Anche quest’anno il Jazz torna in Borsa Italiana, in occasione del Midnight Jazz Festival.
Cinque concerti e diverse iniziative culturali animeranno gli spazi del Centro Congressi di Palazzo Mezzanotte in Piazza degli Affari.

L’imminente edizione del MIDNIGHT JAZZ FESTIVAL sembra essere stata influenzata dalla kabala: 300 anni dalla fondazione della città di New Orleans, 100 anni dalla prima incisione fonografica di musica “Jass”, a opera del siciliano NICK LA ROCCA e, dulcis in fundo, poco più di 10 anni dalla prima edizione del MJF, che saranno festeggiati con la produzione di uno straordinario vinile celebrativo, dedicato al Festival e realizzato, recuperando brani musicali da registrazioni di alcune delle passate edizioni.

Un sottile riferimento, tra il sacro e il profano, all’epopea avviata, nel 1917, da Nick La Rocca e dal suo quintetto THE ORIGINAL DIXIELAND JAZZ BAND.

Nel pomeriggio di apertura, MICHELE CINQUE, giovane regista e pluripremiato film-maker, presenterà il suo film SICILY JASS, un docu-flm sull’avventura artistica di Nick La Rocca e del suo primo disco.
Il festival, inoltre, proporrà una singolare mostra di dischi originali di jazz di inizio ‘900, tratti dalla collezione privata del clarinettista Alfredo Ferrario.

Come tutti gli anni l’accesso sarà libero, fino a esaurimento posti, e durante le serate sarà possibile sostenere due Onlus (Fondazione Dr. Ambrosoli Memorial Hospital e Associazione CAF) che saranno presenti in sala per informazioni, donazioni, etc.

PROGRAMMA DELLA GIORNATA DI APERTURA

• Martedì 17 Luglio
h. 18.15 Incontro con MICHELE CINQUE, autore e regista del docu-fim “Sicily Jass”
h. 18.30 Proiezione del film
h. 19.45 Inaugurazione della mostra-installazione di supporti fonografici e materiali editoriali rari del jazz degli anni tra il 1940 e 1950, (coll. di ALFREDO FERRARIO)
h. 20.30 Apertura Porte
h. 21.00 Inizio del concerto dedicato ai 300 anni della città di New Orleans

Rock Files Live! – nuovo appuntamento

Vittorio de scalzi
Vittorio de scalzi

Nuovo appuntamento con i Rock Files Live! di LifeGate Radio condotti da Ezio Guaitamacchi che, martedì 3 luglio, accoglierà allo Spirit de Milan (via Bovisasca, 59 – ingresso libero, iscrizione sul form) Vittorio De Scalzi, fondatore dello storico gruppo dei New Trolls, e i Quintorigo, una delle realtà musicali più interessanti e innovative della scena italiana.

Dopo 50 anni di carriera sui palchi di tutto il mondo, a partire dalle 22:30, Vittorio De Scalzi presenterà il suo nuovo album “L’ATTESA” (FermentiVivi/Aerostella), un disco di inediti eclettico e multiforme, interamente composto, arrangiato, interpretato e suonato da lui.

Si intitola invece “OPPOSITES” (Incipit Records) il nuovo lavoro dei Quintorigo che, a venti anni esatti dalla comparsa ufficiale della band nel panorama musicale, si sono dedicati a una rivisitazione di classici e dialogo con essi, in dieci cover e undici brani originali, riletti con la massima libertà artistica.

Sarà sempre lo Spirit de Milan a far da cornice agli artisti di Rock Files Live!, con la sua atmosfera sincera della vecchia Milano, tra musica, canzoni e dialetto: quella jazz degli anni del proibizionismo americano o l’atmosfera del Derby dove nasceva il cabaret a Milano.

Un locale capace di offrire ogni sera un’esperienza unica e diversa, dalle serate Ye Ye anni settanta alla milonga classica in stile Buenos Aires, tutto tra buon cibo e cocktail di altissimo livello.

“Garda Jazz – Musica & Arte” – Quinta Edizione

Garda Jazz 2018
Garda Jazz 2018

Al via la quinta edizione del festival, organizzato da JazzArt Garda Association in collaborazione con il Comune di Garda, Pro Loco, Regione Veneto, Cassa Rurale Alto Garda e i locali del centro storico e del lungolago di Garda.

I concerti, tutti a ingresso libero, si svolgeranno dall’1 all’8 giugno in piazza Pincini Carlotti e vedranno la partecipazione di tre sassofonisti di punta della scena internazionale: Luca Donini, Francesco Bearzatti e Dan Kinzelman

GARDA JAZZ 2018 “Musica & Arte” – Il programma
Piazza Carlotti, ore 21, ingresso libero (in caso di maltempo, i concerti si svolgeranno all’interno di Palazzo Pincini Carlotti e in alcuni locali)

Venerdì 1 giugno
LUCA DONINI QUINTET: Luca Donini (sax, live electronics); Andrea Tarozzi (piano); Mario Marcassa (contrabbasso); Roger Constant (percussioni); Ricky Turco (batteria)

Sabato 2 GIUGNO
FRANCESCO BEARZATTI-GIOVANNI GUIDI DUO: Francesco Bearzatti (sax, clarinetto); Giovanni Guidi (piano).

A seguire: G.J.E. GARDA JAZZ ENSEMBLE: Francesco Bearzatti (sax); Giovanni Guidi (piano); Frank Martino (chitarra, live electronics); Rosa Brunello (contrabbasso, electronics); Sergio Pesca (batteria).

Domenica 3 giugno
HOBBY HORSE: Dan Kinzelman (sax, clarinetto); Joe Rehmer (contrabbasso, electronics); Stefano Tamborrino (batteria).
A seguire: jam session

Venerdì 8 giugno
SEGNISONORI PROJECT, Piazza Carlotti – Giardino delle Rane
Tania Schifano (digital painting); Luca Donini (sax & live electronics); Frank Martino (chitarra & effetti elettronici); Rosa Brunello (contrabbasso); Sergio Pesca (batteria).

Eventi collaterali
Da venerdì 1 a domenica 10 giugno
Mostra d’arte “Jazz & Viaggio” di Tania Schifano e Giovanni Guerreschi
Inaugurazione sabato 2 giugno ore 18.00 c/o Palazzo Pincini Carlotti – Garda

Jazz Events
Sabato 23 giugno: JAZZ EXTENSION, lungolago R. Adelaide 57, Cafè la Vittoria

Venerdì 14 Settembre: JAZZ DAY, Piazza Calderini, Trattoria Enoteca Al Graspo

Song’ Swing Festival

Locandina_SongSwing_2018.
Locandina_SongSwing_2018.

Sabato 26 e domenica 27 maggio 2018 al Salone Margherita a Napoli si terrà la Quarta Edizione di Song’ Swing! Evento unico nel suo genere, Song’ Swing è il primo festival organizzato a Napoli interamente dedicato alla danza, alla musica e alla cultura Swing.

Una due giorni di puro divertimento non solo per appassionati e cultori, ma anche per i neofiti che saranno accompagnati nella scoperta di una cultura popolare straordinaria, che trova a Napoli un luogo di particolare ricettività.

I partecipanti sono ballerini di popolarità mondiale come Adam Brozowski, Maté Csike, Tony Jackson e Irene Ragusini, che terranno workshop di Lindy Hop, Jazz e Balboa per vari livelli ma saranno anche protagonisti di esibizioni speciali al suono della grande musica Swing, Jazz, Blues e Dixieland, con due gruppi e tre dj selezionatori.

Anche questa Quarta Edizione di Song’Swing è ideata e organizzata da Swingin’ Napoli, associazione fondata nel 2009 da Luca Chimenti e Irene Vecchia con l’obiettivo di recuperare e diffondere la cultura, la musica e le danze della Swing Era, in particolare il Lindy Hop.

Swingin’ Napoli organizza in Campania corsi, eventi, social dance e seminari dedicati a tutte le espressioni artistiche popolari e non accademiche legate a quel movimento che dalla fine degli anni ’20 agli anni ’50 si è diffuso in tutto l’Occidente, partito da un nucleo afroamericano degli Stati Uniti, fino ad arrivare all’Europa del Dopoguerra.

Sabato 26 dalle 10.30 e domenica 27 dalle 11.30 dopo la registrazione e la presentazione, fino alle 19.00 i docenti terranno lezioni per tutti, dai primi passi ai gradi avanzati, passando per i principianti e gli intermedi. Un modo serio ma divertente, meticoloso ma coinvolgente, per apprendere e trasmettere la cultura Lindy Hop, Jazz e Balboa.

I docenti, accanto ai fondatori di Swingin’ Napoli Irene Vecchia e Luca Chimenti, sono l’americano Adam Brozowski, di esperienza ventennale, presente nella National Jitterbug Hall of Fame; l’ungherese Maté Csike, uno dei più noti al mondo come “following” e specializzato in “swivel”; Tony Jackson (inglese) e Irene Ragusini (italogreca), una coppia di docenti tra le più autorevoli al mondo.

Venerdì 25 alle 21.30 in Galleria Umberto I l’evento sarà anticipato da un welcome party. Sabato 26 maggio alle 21.30 Gala Party nel salone centrale, con le esibizioni di Brozowski, Csike, Jackson e Ragusini, mc Dalila Del Giudice, “Mix & Match” (competizione di danza) e grande musica.

Una serata speciale dove mettere a frutto l’insegnamento della giornata grazie a una squadra di grandi musicisti, con due formazioni irresistibili quali i greci The Speakeasies Swing Band e i napoletani Uanema Swing Orchestra, entrambe specializzate in vasti repertori Swing, Blues, Jazz e Dixieland.

Presenti anche tre tra i migliori Dj in questo genere: DJ Alec (aka Alessandro Curti ), Dj Longlegs Teo (aka Matteo De Stefano ) e Dj Tone Cooper. Spazio all’eccellenza per una due giorni in cui Napoli incontra il mondo all’insegna della danza Swing.

Norah Jones – Live at Ronnie Scott’s

Norah Jones - Live at Ronnie Scott's
Norah Jones – Live at Ronnie Scott’s

Norah Jones appare per la prima volta sul palcoscenico mondiale con l’uscita nel 2002 di “Come Away With Me”, descritto dalla stessa Norah come un “piccolo album malinconico” che ha introdotto una singolare nuova voce diventata poi un vero fenomeno a livello mondiale, facendo incetta di GRAMMY Awards nel 2003 e segnando un vero cambio di rotta lontano dalla musica pop prevalente del tempo.

Da allora, Norah Jones ha venduto quasi 50 milioni di album in tutto il mondo e ottenuto ben 9 GRAMMY. Ha pubblicato una serie di album da solista, acclamati dalla critica e di enorme successo, e album con le sue band The Little Willies e Puss N Boots.

La sua musica intreccia un ricco arazzo che combina i fili di diversi stili della musica americana: country, folk, rock, soul e jazz, spesso trascendendo i generi. Norah Jones ha collaborato con diversi artisti come Willie Nelson, Outkast, Herbie Hancock, Foo Fighters e Danger Mouse.

Adesso con il DVD / Blu-ray Live at Ronnie Scott’s, che sarà pubblicato il 15 giugno (già disponibile in pre-ordine), Norah Jones delizia i suoi fan con il suo trio composto da Brian Blade alla batteria e Christopher Thomas al basso, nell’iconico ambiente del famosissimo jazz club Ronnie Scott’s a Londra.

Norah Jones
Live at Ronnie Scott’s

Track listing:
1. Sleeping Wild
2. Don’t Be Denied
3. After The Fall
4. Sinkin’ Soon
5. Out On The Road
6. E poi ci sei stato
7. È un momento meraviglioso per amare
8. Fleurette Africaine (fiore africano)
9. Flipside
10. Pausa di giorno
11. Usignolo
12. Tragedia
13. Piccoli cuori spezzati
14. Continua
15. Non Sapere perché
16. Devo rivederti