Mare Culturale Urbano aperto in agosto

mare culturale urbano
mare culturale urbano

Anche per l’estate 2020 Mare Culturale Urbano starà aperto per tutto il mese di agosto. Il Lungomare di Milano, quest’anno con tanto di spiaggia vera, è pronto ad accogliere tutte le persone che – anche a causa dell’emergenza Covid-19 – non potranno allontanarsi dalla città, se non per brevi periodi.

Nel 2019 il riscontro è stato altissimo: oltre 20.000 persone sono passate dalla cascina di via Gabetti 15 e quest’anno l’offerta culturale e i servizi a disposizione non saranno da meno, sempre nel rispetto delle ordinanze in vigore.

Una vera e propria isola di pace arredata con sdraio, ombrelloni, nebulizzatori con acqua fresca e una dose di repellente per zanzare, le immancabili lucine, ma soprattutto la sabbia!

Tutti gli eventi si terranno nel rispetto delle norme di sicurezza e distanziamento. Sono previsti solo posti a sedere (circa 70 sdraio) con servizio al tavolo o in spiaggia e un doppio spettacolo (eccetto i dj set) nelle fasce orarie relative ai turni di prenotazione: primo spettacolo 19.30 – 20.30, secondo spettacolo 21.30 – 22.30. L’ingresso ad ogni evento è gratuito e la prenotazione è fortemente consigliata.

Le proiezioni degli spettacoli teatrali per la rassegna Spazi di teatro e dei film per la rassegna Cinema all’aperto in cuffia si terranno in Piazza Cenni di Cambiamento. È possibile acquistare i biglietti per il cinema in loco oppure online sul sito www.movieday.it/cinema/index?cinema_id=115.

Di seguito la programmazione del mese di agosto:

Lunedì – Dj set che non si balla
Ogni lunedì il pubblico di Mare potrà godere, da seduto, della selezione musicale degli ospiti alla consolle.

lunedì 3 agosto dalle 19.30, Melodic Deep: Faraday (ita), David Di Sabato
lunedì 10 agosto dalle 19.30, Giuliano Pascoe
lunedì 17 agosto dalle 19.30, Giuliano Pascoe
lunedì 24 agosto dalle 19.30, Missin Red
lunedì 31 agosto dalle 19.30, Zialollo

Martedì – Stand Up Comedy e Un mare di Poetry
Ogni martedì a Mare Culturale Urbano appuntamento con la Stand Up Comedy milanese e la rassegna di poesia Un mare di Poetry, che avrà come protagonisti alcuni tra i migliori poeti performativi del Poetry Slam in Italia. La rassegna, a cura di Antonio Amadeus Pinnetti e Giorgio Damato, nasce dal torneo di Poetry Slam UN MARE DI SLAM ospitato da Mare Culturale Urbano nei mesi precedenti.

martedì 4 agosto alle 21.30, Open Mic
martedì 11 agosto alle 21.30, Ciccio Rigoli in Punk Poetry Cabaret
martedì 18 agosto alle 21.30, Francesca Pelps in Standwon
martedì 25 agosto alle 21.30, Lorenzo Maragoni in Stand up poetry

Mercoledì – Cernusco jazz a mare
Proseguono le serate dedicate agli amanti del jazz grazie alla collaborazione con Cernusco Jazz Festival: raffinati repertori e i migliori progetti della scena milanese animeranno le serate in cascina, tra graditi ritorni e interessanti novità.
mercoledì 5 agosto alle 19.30 e alle 21.30, Sospesa con Sonia Spinello, voce; Roberto Olzer, piano
mercoledì 12 agosto alle 19.30 e 21.30, Mila Trani trio con Mila Trani, voce; Bartolomeo Barenghi, chitarra; Luca Canali, percussioni
mercoledì 19 agosto alle 19.30 e 21.30, Marco Detto – Michele Tacchi duo con Marco Detto, pianoforte; Michele Tacchi, basso
mercoledì 26 agosto alle 19.30 e 21.30 Davide Corini trio con Davide Corini, pianoforte; Luca Garlaschelli, contrabbasso; Francesco Di Lenge, batteria

Giovedì – Raster acustico
La storica rassegna indie di Mare dal successo sempre più affermato, quest’estate proposta in versione acustica.

giovedì 6 agosto alle 19.30 e 21.30, Bonetti
giovedì 13 agosto alle 19.30 e 21.30, Qualunque
giovedì 20 agosto alle 19.30 e 21.30, Andrea Fabiano
giovedì 27 agosto alle 19.30 e 21.30, Micol Martinez

Venerdì – Karaoke condiviso da crociera con Ariele Frizzante & Elton Novara
Non mancheranno ogni venerdì le serate di karaoke collettivo, in una nuova versione studiata ad hoc che permetterà di cantare da seduti. La “migliore” e la “peggiore” musica estiva dagli anni ‘50 a oggi da cantare tutti insieme direttamente dalle sdraio. Le canzoni saranno intervallate da macarena e balli di gruppo sul posto.
Appuntamento alle 19.30 e alle 21.30 di venerdì 7 agosto, venerdì 14 agosto e venerdì 21 agosto.

Sabato – Lungomare Paradiso e Voci di Periferia on the beach
Il sabato sera di Mare alternerà due appuntamenti.

Lungomare Paradiso, a cura di Discoteca Paradiso: una festa che celebra la discoteca stessa come luogo d’incontro e d’amore, come esperienza musicale e visiva. La selezione musicale va dai Disclosure a Peggy Gou, passando per Ornella Vanoni e i Daft Punk. Appuntamento dalle 19.30 di sabato 29 agosto.

Sabato 1 agosto dalle 19.30, dj set di Missin Red
Sabato 8 agosto dalle 18.00, Voci di periferia on the beach full edition, l’appuntamento con i giovanissimi artisti di quartiere che fanno parte di Voci di Periferia, un progetto di rigenerazione urbana, o ancor di più umana, un lavoro artistico con il territorio e per il territorio. Uno spazio fisico per le molteplici voci del quartiere che con il rap raccontano la vita di una new generation suburbana che si interroga su differenze sociali e culturali.
Sabato 15 agosto dalle 12.00, Ferragosto a mare
Sabato 22 agosto dalle 19.30, dj set Tropical

Ogni sabato mattina (ad eccezione di sabato 15 agosto), Yoga Flow con Chiara Taviani (dalle 9.30 alle 10.30 – costo 5 euro – prenotazione obbligatoria all’indirizzo taviani.chiara@yahoo.it o via Whatsapp al 3493273095), una lezione fluida e dinamica fondata sui principi di Hatha Yoga e con riferimenti alla tecnica di danza Release; Parole e Punti (dalle 15.00 alle 18.30 sabato 8 agosto), un momento di condivisione sociale in cui le donne del quartiere si incontrano, chiacchierano e condividono esperienze lavorando a maglia.

Domenica – Una classica estate al mare e La domenica italiana
La domenica a Mare Culturale Urbano sarà caratterizzata dalla musica con appuntamenti al mattino e alla sera.

Una classica estate al mare
Tutte le domeniche mattina, alle ore 11.00, in programma la rassegna a cura di Lucia Martinelli, con concerti di musica classica sul palchetto della spiaggia:

Domenica 2 agosto alle 11.00, Ambra Canevari (arpa)

La Domenica italiana
Ogni settimana un artista proporrà, con set chitarra e voce, il repertorio di un protagonista del cantautorato italiano per il nuovo format del palinsesto di Mare.

domenica 2 agosto, Walzer Carluccio canta Paolo Conte
domenica 9 agosto, Walzer Carluccio canta Luigi Tenco
domenica 16 agosto, Andrea Marino canta Vasco Rossi
domenica 23 agosto, Andrea Marino canta Pino Daniele
domenica 30 agosto, Teo Manzo canta Lucio Dalla

Inoltre, ogni martedì, in Piazza Cenni di Cambiamento, verranno trasmesse in diretta su grande schermo le prime rappresentazioni degli spettacoli del calendario estivo del Piccolo Teatro di Milano, in contemporanea con il Chiostro di Via Rovello. Gli spettacoli, ad ingresso gratuito, avranno inizio alle ore 21.30. Il 28 agosto Marco Paolini porterà in scena il suo spettacolo dal vivo.

Da mercoledì a domenica, invece, alle ore 21.45 (eccetto il sabato, alle ore 21.30), appuntamento con il Cinema all’aperto in cuffia. L’arena cinematografica nella Piazza di Cenni di Cambiamento proporrà un fitto calendario dei migliori film usciti nelle sale quest’anno, anche in lingua originale. La programmazione è a cura di Piccolo Teatro, Anteo Palazzo del Cinema e Movieday.

Spirit de Milan, ad agosto è aperto per ferie!

Spirit de Milan
Spirit de Milan

Il locale meneghino dal gusto vintage quest’estate non si ferma e per tutto il mese di agosto continua a proporre i suoi appuntamenti per gli amanti della musica dal vivo swing, jazz, blues… e non solo!

Questo il calendario  degli appuntamenti:

Sabato 1 agosto appuntamento con Holy Swing Night (direzione artistica di Mauro Porro) e gli S.D.M. All Stars 4tet, i giovani volti più talentuosi dello Swing milanese.

Domenica 2 agosto torna sul palco dello Spirit de Milan Marco Betti Trio: energia, eleganza e carica espressiva sono gli elementi fondanti del sound che questa formazione ha saputo costruire nel tempo e che porta al pubblico con il suo repertorio.

Lunedì 3 agosto “Perché ci vuole orecchio – Open stage!”: il palco dello Spirit, “amministrato” da Walter Leonardi da “Quelli del Piano Sopra”, si apre a tutti (cantanti e musicisti amatoriali e non) per esibirsi con il proprio strumento musicale su uno o due brani a scelta.

Martedì 4 agosto appuntamento settimanale con “CA.BAR.ET BOH.VISA. MILANO 5.0 – Musica e cabaret fuori dagli schermi” con protagonisti Rafael Didoni, Folco Orselli, Germano Lanzoni, Walter Leonardi e Flavio Pirini che allo Spirit de Milan hanno trovato casa e voglia di fare squadra, mescolando risate e malinconie, nonsense e profondità (in onda anche sullo SpiritoPhono tutti i martedì alle 19:30).

Mercoledì 5 agosto il concerto di Kumi and the Triumph of Love capitanato da Kumi, cantante, autrice, sound designer italo-giapponese che, con la sua band, crea un appassionato alternative soul ritmico.

Giovedì 6 agosto Barbera & Champagne con i Teka P, che alterneranno canzoni di loro produzione e brani classici di artisti quali Enzo Jannacci, Cochi e Renato, Giorgio Gaber, Walter Valdi, Dario Fo.

Venerdì 7 agosto serata Bandiera Gialla con i Porseos 5tet.

Sabato 8 agosto appuntamento con Holy Swing Night, con la direzione artistica di Mauro Porro.

Domenica 9 agosto Spirit in Blues, appuntamento per appassionati e cultori del genere blues, con la sorprendente artista Laura Fedele e Heggy Vezzano, meraviglioso interprete della black music.

Lunedì 10 agosto Perché ci vuole orecchio – Open stage!”: il palco dello Spirit, “amministrato” da Walter Leonardi da “Quelli del Piano Sopra”, si apre a tutti (cantanti e musicisti amatoriali e non) per esibirsi con il proprio strumento musicale su uno o due brani a scelta.

Martedì 11 agosto appuntamento settimanale con “CA.BAR.ET BOH.VISA. MILANO 5.0 – Musica e cabaret fuori dagli schermi” con protagonisti Rafael Didoni, Folco Orselli, Germano Lanzoni, Walter Leonardi e Flavio Pirini che allo Spirit de Milan hanno trovato casa e voglia di fare squadra, mescolando risate e malinconie, nonsense e profondità. (in onda anche sullo SpiritoPhono tutti i martedì alle 19:30)

Mercoledì 12 agosto l’attesa serata Cristal, tango en vivo.

Giovedì 13 agosto Barbera & Champagne con Roberto Brivio, attore, cantante, cabarettista e chansonnier italiano: musica, milanese e risate sono una garanzia!

Venerdì 14 agosto Bandiera Gialla con i Re-Beat, band di giovani musicisti che ripercorrerà la beat generation, passando da Gianni Morandi a Caterina Caselli fino all’indimenticabile surf dei Beach Boys e alle colonne sonore di Pulp Fiction e Pretty Woman.

Sabato 15 agosto appuntamento con Holy Swing Night, con la direzione artistica di Mauro Porro.

Lunedì 17 agosto Perché ci vuole orecchio – Open stage!”: il palco dello Spirit, “amministrato” da Walter Leonardi da “Quelli del Piano Sopra”, si apre a tutti (cantanti e musicisti amatoriali e non) per esibirsi con il proprio strumento musicale su uno o due brani a scelta.

Martedì 18 agosto appuntamento settimanale con “CA.BAR.ET BOH.VISA. MILANO 5.0 – Musica e cabaret fuori dagli schermi” con protagonisti Rafael Didoni, Folco Orselli, Germano Lanzoni, Walter Leonardi e Flavio Pirini che allo Spirit de Milan hanno trovato casa e voglia di fare squadra, mescolando risate e malinconie, nonsense e profondità (in onda anche sullo SpiritoPhono tutti i martedì alle 19:30).

Giovedì 20 agosto serata Barbera & Champagne.

Venerdì 21 agosto Bandiera Gialla.

Sabato 22 agosto appuntamento con Holy Swing Night, con la direzione artistica di Mauro Porro.
Domenica 23 agosto Spirit in Blues con Alberto Colombo e Xeres Bros.

Lunedì 24 agosto Perché ci vuole orecchio – Open stage!”: il palco dello Spirit, “amministrato” da Walter Leonardi da “Quelli del Piano Sopra”, si apre a tutti (cantanti e musicisti amatoriali e non) per esibirsi con il proprio strumento musicale su uno o due brani a scelta.

Martedì 25 agosto appuntamento settimanale con “CA.BAR.ET BOH.VISA. MILANO 5.0 – Musica e cabaret fuori dagli schermi” con protagonisti Rafael Didoni, Folco Orselli, Germano Lanzoni, Walter Leonardi e Flavio Pirini che allo Spirit de Milan hanno trovato casa e voglia di fare squadra, mescolando risate e malinconie, nonsense e profondità. (in onda anche sullo SpiritoPhono tutti i martedì alle 19:30).

Giovedì 27 agosto serata Barbera & Champagne.

Venerdì 28 agosto Bandiera Gialla e la musica anni ‘60 e ‘70! Ad esibirsi ci saranno i Mary and the Quants, che spaziano dal beat e pop italiano ai classici R&B e soul della Motown fino alla musica british (il loro programma “Sessanta mi dà tanto” è in onda tutti i venerdì alle 19.00 sullo SpiritoPhono).

Sabato 29 agosto appuntamento con Holy Swing Night, con la direzione artistica di Mauro Porro.

Lunedì 31 agosto Perché ci vuole orecchio – Open stage!”: il palco dello Spirit, “amministrato” da Walter Leonardi da “Quelli del Piano Sopra”, si apre a tutti (cantanti e musicisti amatoriali e non) per esibirsi con il proprio strumento musicale su uno o due brani a scelta.

L’atmosfera vintage tipica dello SPIRIT DE MILAN è custodita nei suoi 1500 mq: lo Spirit de Milan non è solo musica dal vivo, risate e divertimento, ma anche buona cucina (tutto, ovviamente, nel rispetto delle norme di sicurezza)!

La “Fabbrica de la Sgagnosa”, fino a che le disposizioni per l’emergenza Covid-19 non saranno revocate, è aperta 7 giorni su 7 dalle 18:30 alle 01:00. È fortemente consigliata la prenotazione utilizzando il form online o chiamando il numero 3667215569.

Rassegna musicale di Paderno Dugnano: 3°appuntamento

Duo Farinone-Beccalossi
Duo Farinone-Beccalossi

Sabato 1 agosto, per il terzo appuntamento della rassegna musicale di Paderno Dugnano, saranno protagonisti Fausto Beccalossi, tra i più apprezzati fisarmonicisti della scena jazz italiana, e Claudio Farinone, chitarrista classico di formazione ma improvvisatore nell’anima. Due approcci creativi diversi ma affini, che presenteranno il progetto “Scrapbook”dando vita a un nuovo linguaggio sonoro.

Questo singolare duo nasce dall’alchimia che unisce un fisarmonicista di impronta principalmente jazzistica e un chitarrista classico di formazione, ma improvvisatore nell’anima. Due approcci creativi diversi che riescono confluire l’uno nell’altro e che, incontrandosi, danno vita a un nuovo spazio stilistico. La musica prende forma sulla base di annotazioni sonore: uno “scrapbook”, per l’appunto, cioè un album di ritagli in cui gli immaginari musicali dei due artisti si intersecano come in un gioco di specchi. Talvolta sono immagini nitide, fissate sul pentagramma in modo netto.

Altre volte si generano nel divenire, riflesse sotto una nuova luce e in attesa di nuove sorprese. Farinone e Beccalossi si muovono travalicando generi di appartenenza, confini e modalità esecutive. Ogni esperienza pregressa è il punto di partenza per nuove esplorazioni, che si animano di incontri e di culture, valicando frontiere e generando di continuo percorsi inediti.

La musica del duo non è né classica né jazz, non è totalmente scritta e nemmeno completamente improvvisata. La scelta dei brani e degli autori consente sempre margini di libertà, invenzione estemporanea, variazione e divagazione pura

Piano City Milano – Preludio 2020

PCM 2018 - Pol Solanar _ ph Marco PIeri_b
PCM 2018 – Pol Solanar _ ph Marco PIeri_b

Al via dalle ore 19.00 di oggi fino a domenica 24 maggio PIANO CITY MILANO PRELUDIO 2020, anteprima della 9° edizione del Festival Piano City Milano (posticipata per l’autunno). Concerti live in streaming in collegamento da casa e da alcuni luoghi simbolici della città, insieme alle note dei Piano Tandem e Piano Risciò in giro per le vie di Milano, in sicurezza, per la prima volta dopo il lockdown. Se Piano City Milano è l’appuntamento annuale che coinvolge tutta la città con concerti nei parchi, nei musei e nelle case private, PIANO CITY MILANO PRELUDIO 2020 è un evento simbolico che invita i cittadini a continuare a credere nella forza sociale e poetica della loro città.

I concerti, che saranno visibili in streaming sul sito web (www.pianocitymilano.it)
e sulla pagina Facebook di Piano CityMilano(https://bit.ly/Pianomipreludio_Evento_FB), con un programma curato da Ricciarda Belgiojoso e Titti Santini, coinvolgono artisti milanesi e internazionali che, uniti dalla passione per la cultura e dal desiderio di tornare presto ad esibirsi dal vivo, si susseguiranno in diretta con musiche di ogni genere, dalla classica al jazz, al pop, al rock.

I Piano Tandem e Piano Risciò circoleranno per i quartieri della città nel completo rispetto delle norme di sicurezza vigenti, e potranno essere ascoltati dalle finestre e dai balconi di casa. Sono i primi segnali live in città dopo il lockdown.

I concerti realizzati in luoghi simbolici della città e da Volvo Studio Milano non sono aperti al pubblico, potranno essere seguiti soltanto tramite la diretta sul sito o sulla pagina Facebook di Piano City Milano. Cominciamo a rifrequentare musei e poli cittadini con concerti ancora chiusi al pubblico e visibili, appunto, in collegamento.

La diretta prenderà il via oggi dalle ore 19.00 alle ore 00.00, proseguirà domani, sabato 23 maggio, dalle ore 11.00 alle ore 00.00 e domenica 24 maggio dalle 11.00 alle ore 23.00. Nelle notti di oggi, venerdì 22 maggio, e di sabato Piano Sleep dalle ore 00.00 alle 10.00 con SatiePandémie e ripropone le Vexations prodotte dal Teatro Miela di Trieste per i 154 anni del compositore, eseguite lo scorso 17 maggio live da 124 pianisti da tutto il mondo, da Alvin Curran, Ciro Longobardi e Anna D’Errico.

PIANO CITY PRELUDIO 2020 si chiude domenica 24 maggio sera con il concerto delle ore 22.30, con RUFUS WAINWRIGHT in diretta da casa da Los Angeles.

IL PROGRAMMA COMPLETO DI PIANO CITY MILANO PRELUDIO 2020 È DISPONIBILE AL SEGUENTE LINK: WWW.PIANOCITYMILANO.IT/#PROGRAMMA-PRELUDIO

“Naturalmente Pianoforte” torna nell’estate 2021

aspettando-naturalmente-pianoforte
aspettando-naturalmente-pianoforte

Tornerà nell’estate 2021 “NATURALMENTE PIANOFORTE”, la manifestazione pianistica che dal 2012 si svolge nella meravigliosa cornice del Casentino, nell’alta valle dell’Arno (AR) e nel territorio del Parco delle Foreste Casentinesi. Appuntamento rinviato di un anno, al luglio 2021, per quella che sarà la quinta edizione del festival.

«Al cospetto di una situazione enorme, che si fatica anche solo a immaginare in prospettiva futura, un festival cancellato è indubbiamente poca cosa – dichiara il Direttore Artistico Enzo Gentile – Però “Naturalmente Pianoforte 2020” per tutti noi era, è una creatura bella e importante: nonostante fosse ancora in fase di gestazione, era tutto pronto, con gli artisti, i luoghi, i suoni già ben chiari davanti a noi. La realtà nazionale e internazionale ci costringe a rinviare di un anno, quando contiamo di recuperare e ribadire quanti più concerti e iniziative possibili. Siamo convinti che il lavoro fatto nei mesi scorsi da tante persone, dai volontari e da tutti coloro che si sono messi d’impegno a preparare la festa di luglio, non andrà disperso: perché la musica e la nostra passione possano vivere e tornare utili alla comunità, al pubblico e agli stessi artisti. “Naturalmente Pianoforte” aspetta solo di ripartire, con quei principi, ideali e sogni che ci hanno nutrito sino a oggi»

La manifestazione, che vede la Direzione Artistica di Enzo Gentile, si caratterizza per avere un programma musicale aperto a tutti i generi, dal pop al jazz, passando per la musica classica e la canzone d’autore e splendide location in mezzo alla natura.

L’evento è organizzato dall’associazione PratoVeteri in collaborazione con il comune di Pratovecchio Stia e l’Ente Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi Monte Falterona e Campigna. Sono coinvolti e sostengono il festival anche i comuni di Poppi, Chiusi della Verna, Bibbiena, Santa Sofia e Bagno di Romagna più numerose aziende del territorio e altri enti pubblici e privati.