Fedez: “Paranoia Airlines” – nuovo album

Fedez
Fedez

È disponibile da oggi il preorder fisico del nuovo attesissimo album di Fedez “Paranoia Airlines”, in uscita il 25 gennaio 2019 per Sony Music. Per l’occasione, l’artista ha voluto regalare tantissime sorprese a tutti i suoi fan.

La prima novità è lo special package disponibile in esclusiva su Amazon, in poche ore già #1 in classifica. Il formato fisico prenotabile sul sito amazon.it contiene un esclusivo kit da concerto con:

• mantella personalizzata
• braccialetto personalizzato
• cordino pass personalizzato
• mano in eva (spugna)
• cd con poster

L’album è stato anticipato dal singolo, certificato disco d’oro, “Prima di ogni cosa”, in radio e in digitale da venerdì 2 novembre, che ad oggi conta oltre 8 mln di stream su Spotify e 17 mln di visualizzazioni su YouTube.

Ad una settimana dall’uscita, il brano si è posizionato in vetta alla classifica FIMI/GfK dei singoli più venduti ed è stata la più alta nuova entrata della classifica EarOne dei brani più trasmessi in radio.

Fedez ha inoltre annunciato il tour, organizzato da Vivo Concerti e Newtopia, che lo vedrà esibirsi nelle principali città italiane a partire da marzo 2019. Qui tutte le date:

CALENDARIO
Venerdì 15 Marzo 2019 || Firenze @ Nelson Mandela Forum
Sabato 16 Marzo 2019 || Torino @ Pala Alpitour
Giovedì 21 Marzo 2019 || Bologna @ Unipol Arena
Sabato 23 Marzo 2019 || Montichiari (BS) @PalaGeorge
Giovedì 28 Marzo 2019 || Ancona @ PalaRossini
Sabato 30 Marzo 2019 || Eboli @ PalaSele
Martedì 2 Aprile 2019 || Acireale @ Pal’Art Hotel
Venerdì 5 Aprile 2019 || Roma @ PalaLottomatica
Lunedì 8 Aprile 2019 || Milano @ Mediolanum Forum
Sabato 13 Aprile 2019 || Padova @ Kioene Arena
Domenica 14 Aprile 2019 || Conegliano @ Zoppas Arena

Petra Magoni omaggia Frank Zappa

PetraMagoni
PetraMagoni

A 25 anni anni dalla scomparsa, il mito di Frank Zappa rivive ancora con tre concerti in omaggio a lui e alla sua percussionista Ruth Underwood.

Durante i 3 live che si terranno dal 4 al 6 dicembre, rispettivamente a Bologna, Milano e Roma, verranno presentati al pubblico i brani raccolti in “Frank & Ruth”, il disco del bravissimo vibrafonista, marimbista e compositore Marco Pacassoni, uscito lo scorso 9 giugno per l’etichetta italo-francese Esordisco di Pierre Ruiz, a cui PETRA MAGONI ha preso parte nel brano “Planet of the Baritone Women”.

A Petra Magoni, che in queste tre date sarà la voce del gruppo, e a Marco Pacassoni (vibrafono e marimba) si uniranno Enzo Bocciero (pianoforte e tastiere), Alberto Lombardi (chitarre), Lorenzo De Angeli (basso) e lo straordinario Gregory Hutchinson (batteria).

Questi gli appuntamenti:

4 dicembre: Bravo Caffe – BOLOGNA
5 dicembre: Blue Note – MILANO
6 dicembre: Auditorium Parco della Musica – ROMA

Al Festival delle Migrazioni: Kora Beat

Kora Beat
Kora Beat

Sono in procinto per partire per il Senegal dove si esibiranno all’interno di tre importanti festival, ma prima di lasciare l’Italia ci tengono a dare al pubblico che li segue un anticipo di quello che sarà il nuovo lavoro discografico, che uscirà le prime settimane del 2019.

Il concerto di sabato 1°Dicembre è stato voluto dal Festival delle Migrazioni – Siediti vicino a Me, evento organizzato da ACTI Teatri Indipendenti, Almateatro e Tedacà, con il sostegno di Regione Piemonte, Fondazione Piemonte dal Vivo e Compagnia di San Paolo, in collaborazione con il Comune di Oulx, l’Istituto Istruzione Superiore Des Ambrois, Casa delle Culture e Borgate dal Vivo, Festival Culturale Itinerante delle Borgate Alpine.

Parliamo di YAKAR, e parliamo ovviamente dei KORA BEAT!
Yakar: speranza.
Il titolo del nuovo lavoro discografico dei KORA BEAT non poteva che essere questo, visto che Yakar racconta e suona la speranza.

I testi delle canzoni narrano storie, storie che partono dal Senegal e dai paesi vicini, e viaggiano sino ad arrivare a noi con l’intento di trasmettere un chiaro messaggio: qualunque cosa sia successa, si può ricominciare. Insieme.

Gianni Morandi – “Che meraviglia sei”

gianni-morandi
gianni-morandi

Dopo il successo televisivo ottenuto con la fiction “L’isola di Pietro”, Gianni Morandi torna alla musica presentando “Che meraviglia sei”, una canzone scritta per lui da Giuliano Sangiorgi, leader dei Negramaro.

Le immagini del video che accompagnano il brano, sono state tutte girate e montate dallo stesso Morandi, solamente con il suo cellulare e raccontano il mondo femminile attraverso i volti di una serie di donne sorprese in momenti molto “normali” della loro vita quotidiana.

“Nel video sono presenti 70 donne che ho incontrato negli ultimi mesi e possono rappresentare per me la meraviglia dell’universo femminile che ho sempre amato e cantato”, ha dichiarato Morandi.

Girato tra Bologna, Roma, Carloforte e Milano il video è stato un divertimento: “Mi sono soffermato sulle facce che mi hanno colpito, da quelle giovanissime a quelle che raccontano una storia grazie ai segni del tempo e ho avuto il desiderio di raccoglierle. Una sorta di omaggio che, con le mie semplici capacità tecnologiche, ho girato e montato da solo con una applicazione che ho imparato ad usare anche grazie al mio rapporto con i social”.

Le parti del video dove Morandi canta, sono state girate da Anna, sua moglie, sempre e solo con lo stesso cellulare.

CHE MERAVIGLIA SEI, tratta dall’ultimo album di inediti “d’amore d’autore” pubblicato da Sony Music, è una canzone con una linea melodica importante ed è caratterizzata da una scrittura moderna. “Quando ripenso a te mi sento vivere, e il mondo racconta tutte le favole”

Le donne sono il motore del mondo, e nella vita e nella carriera di Morandi sono state continua fonte di ispirazione.
“E’ solo un piccolo video dedicato alla gigantesca meraviglia femminile. Se il mondo fosse in mano alle donne, tutto andrebbe molto meglio”.

Lily Allen – cambio venue

Lily Allen
Lily Allen

È una delle artiste inglesi più celebri nel panorama musicale mondiale. I suoi testi sono diretti e provocatori, il beat brillante. Stiamo parlando di Lily Allen, che torna in Italia per stupire il suo pubblico il 2 dicembre al Magnolia di Milano, anzichè al Fabrique, come annunciato in precedenza

Tutti coloro che non potranno partecipare al live potranno richiedere il rimborso secondo le modalità indicate di seguito

MODALITÁ DI RIMBORSO:
-Biglietti acquistati presso i Punti Vendita TicketOne:
Il rimborso dei biglietti potrà essere richiesto esclusivamente presso il Punto Vendita in cui è stato effettuato l’acquisto entro e non oltre martedì 04 dicembre 2018
I biglietti verranno rimborsati totalmente (compresi i diritti di prevendita). Non verranno rimborsate eventuali ulteriori commissioni (già effettuate e fatturate) applicate dal Punto Vendita in fase di acquisto.

-Biglietti acquistati on line sul sito TicketOne.it o tramite call center TicketOne:
I biglietti acquistati on line sul sito TicketOne.it o telefonicamente tramite i Call Center TicketOne verranno rimborsati totalmente (compresi i diritti di prevendita), escludendo le commissioni di servizio ed i costi di spedizione (già effettuati e fatturati) ed eventuali altri servizi acquistati, entro e non oltre martedì 04 dicembre 2018, come da modalità regolamentate nei termini e condizioni di acquisto del sito TicketOne. Qui di seguito le istruzioni per richiedere rimborso:

1) Biglietti con ritiro sul luogo dell’evento o Stampa @ Casa:
il cliente dovrà contattare il Costumer Service di Ticketone per chiedere il rimborso, entro e non oltre martedì 04 dicembre 2018, al seguente indirizzo e-mail: ecomm.customerservice@ticketone.it. Una volta effettuata la richiesta dovrà unicamente attendere il completamento delle operazioni di rimborso.

2) Biglietti ricevuti tramite Corriere Espresso:
Il cliente dovrà spedire i biglietti tramite raccomandata con ricevuta di ritorno entro e non oltre martedì 04 dicembre 2018 (farà fede la data del timbro postale) al seguente indirizzo, specificando che si tratta di una richiesta di rimborso:

TicketOne S.p.A.
Via Vittor Pisani 19
20124 Milano
C.a. Divisione Commercio Elettronico
Oggetto: RICHIESTA RIMBORSO

Il rimborso verrà effettuato mediante riaccredito sulla carta utilizzata per l’acquisto o altro metodo di pagamento utilizzato in fase di acquisto. Tale operazione di riaccredito avrà inizio a partire dal ricevimento della raccomandata e la visibilità del riaccredito sarà possibile dal mese successivo.

Chi avesse bisogno di ulteriori informazioni può scrivere all’indirizzo email: info@vivoconcerti.com