“In lattina” nuovo singolo di Barbara Cavaleri

Barbara Cavaleri_ Ph Federico Cadenazzi
Barbara Cavaleri_ Ph Federico Cadenazzi

Da oggi, giovedì 16 gennaio, è disponibile sulle piattaforme streaming e in digital download “IN LATTINA” (LoopMusic) il nuovo singolo della cantautrice BARBARA CAVALERI, che anticipa l’album “COME UNA STELLA – NOVASTAR”, in uscita il 28 gennaio

«Questa canzone è il manifesto di un sentimento ambivalente di precarietà generazionale e progresso inarrestabile – racconta la cantautrice Barbara Cavaleri – È il bianco e il nero. La Donna che vive a Novastar, città immaginaria del futuro, è isolata, alla perenne ricerca di un’accettazione sociale e personale».

“Esco nuda”, il nuovo singolo di Cecilia Quadrenni

Cecilia Quadrenni_ph Luca Farini
Cecilia Quadrenni_ph Luca Farini

Da domani, venerdì 25 ottobre, sarà in radio e disponibile sulle piattaforme di streaming e in digital download “ESCO NUDA” (Solidea Records / distribuzione Believe), il nuovo singolo della cantautrice toscana CECILIA QUADRENNI.

«“ESCO NUDA” è un brano che rimanda ad un universo onirico, un sogno ricorrente dove la nudità rappresenta il bisogno di mostrare la propria essenza – racconta Cecilia –. Ho immaginato che nella confusione di una stanza, tra desideri, veli e la paura di essere fuori posto, emerga il coraggio di essere se stessi. Perché la vita è un’avventura che vale la pena affrontare senza compromessi».

Nel brano le sonorità elettroniche si fondono con la voce eterea della cantautrice, che con “ESCO NUDA” vuole rivendicare il bisogno e il diritto di mostrarsi agli altri senza sovrastrutture, sfidando senza paura i giudizi e gli sguardi del mondo esterno.

Grazia Di Michele: primo libro e nuovo album

grazia_di_michele-
grazia_di_michele-

Grazia Di Michele prosegue il suo tour italiano relativo al suo primo romanzo APOLLONIA (Castelvecchi) ed al nuovo album discografico SANTE BAMBOLE PUTTANE (Incipit Records / Egea Music), scritto con sua sorella Joanna.
Giovedì 18 luglio alle ore 20:00 la cantAutrice sarà a Milano, presso la libreria Verso per presentare il doppio progetto, tutto orientato al femminile, insieme al produttore discografico ed autore musicale Gianni De Berardinis e all’attrice Ketty Capra che leggerà alcuni brani tratti dal libro. A seguire, l’artista si esibirà in un breve showcase musicale interpretando alcuni dei brani sulle storie di donne tratti dal suo ultimo disco.

APOLLONIA – il romanzo
Nata difettosa, settimina, continuamente malata, Apollonia cresce in un piccolo paese del Sud in una famiglia di imprenditori della seta. Contrariamente ai suoi fratelli è gracile, ha gli occhi scuri di una zingara e ha il dono della visione. Le sue previsioni sono spesso catastrofiche. E’ lei che con disarmante innocenza svela in pubblico la doppia vita del padre, che predice una gravidanza difficile della madre, la morte di un collaboratore della famiglia e un imminente disastro economico….

SANTE BAMBOLE PUTTANE – l’album
Nel suo nuovo album la compositrice ed interprete racconta la storia di 10 donne non famose, bambine, adolescenti e mature che attraversano il mondo, la nostra stessa vita, come ombre cui è negato ogni diritto di esistere davvero; donne su cui gli uomini a volte proiettano le proprie fantasie, ignorando e negando la loro identità. C’è Lora, una vita trascorsa in vetrina ad Amsterdam con il rimpianto di un amore; Amina, pronta per partire verso una nuova vita da migrante; Irina, artista di strada perduta in città disumane; Helen, ispirata dalla suora protagonista di “Dead man walking”; Sonia, una casalinga che subisce i soprusi di un marito violento…

Sono storie di una estrema attualità e intimità che condiscono di neorealismo un album dalle sonorità più ricercate: ad accompagnare Grazia ci sono i suoi fedeli musicisti che la accompagnano nei concerti europei (Andy Bartolucci, Marco Siniscalco, Fabiano Lelli) ma anche altri collaboratori storici, come Fabrizio Puglisi, Filippo De Laura, Marco Valerio Cecilia, Claudio Bartolucci, Saverio Capo, Antonello Sorrentino, Francesco Sciarretta, Andrea Leali e Daniela Iezzi. Patrizio Fariselli con il suo pianoforte e la sua energia è l’ospite di Lora, brano scelto come primo singolo, mentre la ballata folk Apollonia ispira anche la storia della giovane protagonista del romanzo dall’omonimo titolo, scritto con garbo, ritmo, sentimento e poetiche introspezioni autobiografiche.

Rita Manell – “Senza versare una lacrima”

RITA MANELLI - foto
RITA MANELLI – foto

‘Senza versare una lacrima”, con il quale Rita ha partecipato alla finale di Area Sanremo 2018, è stato scritto dalla stessa cantautrice pugliese in collaborazione, nella composizione della musica, con Luca Sala: “il brano parla di ciò che la musica è diventata nella mia vita – racconta Rita -di come mi faccia sentire felice e serena, nonostante le mille difficoltà. ‘Volerei, libera, fin dove nasce una nuvola…’ e ‘E adesso che, sei accanto a me, non posso che, sorridere…’ sono le frasi chiave della canzone che testimoniano un amore smisurato per questa passione, un amore che va oltre”.

Rita Manelli è nata a Brindisi il 29 Marzo 1997 e ha vissuto la sua infanzia e lasua adolescenza in un piccolo paese della stessa provincia, San Vito dei Normanni. Ha sempre avuto fin da piccola l’amore per l’arte ed in particolare per il canto.Nel 2010 è stata selezionata a fare parte del Conservatorio ”Tito Schipa” di Lecce nella classe di canto jazz; segue gli studi in Conservatorio con molta determinazione e passione affrontando, con impegno e dedizione tutti gli esami richiesti.Nel 2016 ha concluso i cinque anni pre-accademici del Conservatorio e nello stesso anno ha terminato gli studi scolastici diplomandosi al Liceo Scientifico ”Leonardo Leo” di San Vito dei Normanni.

“Song n.5” – nuovo brano di Greta

Greta_foto di Laura Penna
Greta_foto di Laura Penna

Da venerdì 22 giugno, è in rotazione radiofonica “SONG N. 5” (distribuito da Spinnup, Sweden), il nuovo brano della giovane cantautrice romana GRETA, estratto dal suo EP d’esordio “Wonderful”. L’inedito è attualmente disponibile in digital download e sulle principali piattaforme streaming.

“Song n.5”, scritto interamente da Greta, è il secondo singolo estratto dall’Ep d’esordio “Wonderful” della giovane cantautrice. Il brano racconta di un’estate vissuta tra amori finiti e amicizie trovate, di una spiaggia, di un falò, e di un tramonto indimenticabile che tutti noi almeno una volta, abbiamo vissuto.

«Non necessariamente le mie canzoni raccontano storie vere – racconta Greta – a volte sono solo storie nate da emozioni che stavo provando in quel momento e che poi hanno dato spazio alla mia immaginazione. “Song n. 5” esordisce con la frase “I’m thinking way too much about you”, per sottolineare quella fase della vita o di una relazione, nella quale provi ad affrontare ricordi difficili da dimenticare. Il titolo della canzone, invece, ha una storia particolare perché non ha precisi legami con il testo. È semplicemente il nome con cui ho salvato il brano sulle note vocali del telefono quando ancora doveva prendere forma».

L’Ep “Wonderful”, uscito a marzo 2018 è composto da 4 brani: “Wonderful”, “Won’t Tell It”, “Song N.5” e “Devils”. È stato prodotto all’Hilltop Recording Studio di Londra e vanta la produzione di David Ezra, produttore attivo nella scena pop che ha alle spalle importanti collaborazioni con artisti internazionali come Eckoes, Chey, Reggie ‘N’ Bollie (X Factor UK), Amani.