20.3 C
Milano
sabato, Luglio 13, 2024

Università di Pavia e CDP: accordo a favore del nuovo Parco

Promuovere la realizzazione di progetti dedicati alla formazione e alla ricerca accademica che possano favorire sinergie tra il mondo accademico e il tessuto imprenditoriale.
Questo l’obiettivo del Protocollo d’intesa firmato martedì 12 giugno tra l’Università degli Studi di Pavia e Cassa Depositi e Prestiti finalizzato alla realizzazione di laboratori dedicati all’attività di ricerca scientifica di base e applicata all’interno del “Centro di Ricerca e Formazione” del nuovo “Parco Gerolamo Cardano per l’innovazione sostenibile”.

Una cooperazione che permetterà all’Ateneo  di cogliere le opportunità offerte del Programma InvestEU cui Cassa Depositi e Prestiti partecipa anche in qualità di Advisory Partner della Commissione Europea con l’obiettivo di mettere a disposizione delle amministrazioni le proprie competenze e i propri servizi di consulenza.

In dettaglio, il nuovo Parco tecnologico promosso dall’Università di Pavia rientra nel più ampio progetto dedicato al “Distretto della scienza, della ricerca e del sapere” che sorge nell’area nord-ovest della città ed è volto a promuovere l’insediamento di attività ed imprese ad alto tasso di innovazione tecnologica e a creare sinergie privilegiate tra ricerca di base e quella applicata.

Il progetto del “Parco Gerolamo Cardano” vede coinvolta anche Arexpo, la società a maggioranza pubblica con primo azionista il Ministero per l’Economia e delle Finanze che è specializzata nello sviluppo di aree dedicate all’innovazione.
L’attività di consulenza di CDP a favore dell’Ateneo è incentrata su analisi di mercato e indagini di pre-fattibilità allo scopo di identificare le principali leve di sviluppo del programma di interventi che prevedono, all’interno del “Centro di Ricerca e Formazione” del Parco, la costruzione, di laboratori di innovazione tecnologica dedicati a: micro-nano elettronica per le scienza della vita; materiali avanzati per applicazioni biomedicali e farmaceutiche e Pharma-Food per la nutrizione di precisione.

Francesco Svelto, Rettore dell’Università di Pavia ha dichiarato: “Il “Centro di Ricerca e Formazione” rappresenta il primo nucleo di quello che sarà il “Parco Gerolamo Cardano per l’innovazione sostenibile” – una partnership tra l’Università di Pavia e Arexpo SpA. Il “Centro”, finanziato da Regione Lombardia, sarà un luogo importante di incontro tra le ricerche dell’Università e quelle di imprese fortemente innovative nei filoni della micro-elettronica, dell’agri-food e del pharma. Siamo dunque particolarmente lieti di potere usufruire, per questa progettualità strategica, anche della qualificata consulenza di Cassa Depositi e Prestiti SpA: un ente di grande prestigio e che svolge un ruolo centrale per lo sviluppo del Paese”.

Maria Elena Perretti, Responsabile Advisory di CDP ha dichiarato: “Con la nostra attività di consulenza, intendiamo mettere a disposizione dell’Università di Pavia le competenze necessarie per pianificare e realizzare gli investimenti in innovazione digitale e sviluppo sostenibile. Generare impatto sul territorio è un obiettivo primario di Cassa Depositi e Prestiti a conferma del ruolo di Istituto Nazionale di Promozione. Inoltre, come Advisory Partner del Programma InvestEU abbiamo acquisito un ulteriore strumento in grado di agevolare l’accesso ai servizi di CDP a vantaggio delle Amministrazioni pubbliche”.

Simone Aibino, Responsabile Innovazione, Digitalizzazione e Progetti Speciali di CDP ha dichiarato: “Affiancare l’Ateneo nella realizzazione di un progetto così ambizioso e dalla forte valenza scientifica, didattica e innovativa rappresenta per CDP un’ulteriore conferma dell’impegno per avvicinare la ricerca accademica al sistema imprenditoriale italiano. Inoltre, facendo leva sul nostro ruolo di Advisory Partner del Programma InvestEU, vogliamo mettere a disposizione le competenze in ambito di innovazione tecnologica e venture capital promuovendo azioni di sostegno alla ricerca a favore delle Key enabling technologies, ossia quelle tecnologie abilitanti per l’innovazione economica identificate dalla Commissione Europea, volte a sostenere la società e l’industria del Paese”.

Altri articoli di cultura su Dietro la Notizia

Articoli

Sabina Guzzanti con “Liberidì Liberidà”, sarà il 20 luglio a Milano

"Liberidì Liberidà": Milano - Castello Sforzesco 20 luglio 2024 Con il suo inconfondibile stile, che mescola ironia tagliente e critica sociale, Sabina Guzzanti invita gli...

TicketOne è official supporter di “Milano Cortina 2026”

La Fondazione Milano Cortina 2026 e TicketOne hanno siglato un accordo di partnership L’azienda italiana del gruppo CTS EVENTIM, che fa il suo ingresso come...

Le prime immagini di “Fiore mio”, film scritto, diretto e interpretato da Paolo Cognetti

Il 6 agosto in anteprima assoluta in Piazza Grande alla 77esima edizione del Locarno Film Festival In compagnia dell’inseparabile cane Laki, lo scrittore Premio Strega...
- Advertisement -

Ultimi Articoli

Sabina Guzzanti con “Liberidì Liberidà”, sarà il 20 luglio a Milano

"Liberidì Liberidà": Milano - Castello Sforzesco 20 luglio 2024 Con il suo inconfondibile stile, che mescola ironia tagliente e critica sociale, Sabina Guzzanti invita gli...

TicketOne è official supporter di “Milano Cortina 2026”

La Fondazione Milano Cortina 2026 e TicketOne hanno siglato un accordo di partnership L’azienda italiana del gruppo CTS EVENTIM, che fa il suo ingresso come...

Le prime immagini di “Fiore mio”, film scritto, diretto e interpretato da Paolo Cognetti

Il 6 agosto in anteprima assoluta in Piazza Grande alla 77esima edizione del Locarno Film Festival In compagnia dell’inseparabile cane Laki, lo scrittore Premio Strega...

Aperte le porte del Teatro Comunale di ATRI (Teramo) per assistere alle prove de “La Notte dei Serpenti”

Fino al 17 luglio presso il Teatro Comunale di Atri  si terranno le prove aperte al pubblico della 2ª edizione de "La Notte dei...

Mario Calabresi, concerto spostato al teatro La Bolla

Attenzione. Lo spettacolo si sposta presso il TEATRO LA BOLLA. Il teatro si trova a Bollate, in Piazza della Resistenza,32. I biglietti venduti restano validi;...