8.2 C
Milano
martedì, Aprile 23, 2024

“Mamme single per scelta” in finale al Contest Storyteller

“Mamme single per scelta” in finale al Contest Storyteller

Giorgia Wurth, mamma, attrice, conduttrice e scrittrice. Dopo il grande successo con il libro “L’accarezzatrice” , ha conquistato ora la finale del concorso Amazon per i libri auto pubblicati, con “Mamme single per scelta“.

Complimenti Giorgia, il tuo libro è uno dei 5 finalisti 

«Non ci speravo, anche perché mi ero totalmente dimenticata di avere iscritto il libro . L’iscrizione consisteva semplicemente nello scrivere la keyword storyteller 2023 quando l’ho caricato su Amazon. Ed ero anche indecisa se farlo o meno.. , mi sono giocata una parola chiave ed è andata molto bene. Quando mi hanno chiamato da Amazon con un numero spagnolo,  pensavo mi volessero vendere delle azioni …poi invece é arrivata anche la mail ufficiale di conferma e mi ha sorpreso, in positivo!»

Hai già pubblicato altri libri…

Si e questo non è il primo libro che auto pubblico: E’ il terzo ed è un libro un po’ di nicchia, non avrei mai immaginato che sarebbe finito tra i 5 finalisti del premio. Inoltre gli altri quattro sono generi molto popolari, romanzi, thriller con centinaia e migliaia di recensioni e vedere li in mezzo il mio libretto..mi fa sorridere, è una grande gioia. Per le pubblicazioni ho fatto un percorso inverso, iniziando con due grandi editori Fazi e Mondadori per poi passare al self publishing. Di solito si fa il contrario. Seguo poco le mode, diciamo così»

Parliamo dei tuoi libri “L’accarezzatrice e Mamme single per scelta”

L’accarezzatrice pur essendo un romanzo è anche un testo universitario. Il contesto è totalmente realistico, se lo leggi capisci cosa voglia dire assistenza sessuale. “Mamme single per scelta” è composto da tredici storie vere, il mio primo libro che non è un romanzo, una sorta di reportage. Un taglio abbastanza giornalistico. Romanzato nel senso che comunque la per definizione, la vita di ognuno potrebbe essere un romanzo e in questo caso è la realtà che supera la fantasia, perché sono tutte storie accumunate dalla maternità da single. Sono però storie molto diverse tra loro, anche a livello di età, ci sono storie di donne molto giovani poco più che ventenni e anche tanto sud. Dalla Calabria alla Sicilia. Donne che fanno  questa scelta, che può apparire piuttosto trasgressiva, ma in realtà sono numeri in continua crescita. Era arrivato il tempo di sdoganare questa argomento e di approfondirlo. Alle 13 storie si aggiunge un’altra di un donatore di sperma danese, l’unico punto di vista maschile  e poi c’è la relazione finale di una psicoterapeuta Daniela De Cesario esperta in queste tematiche».

Da dove è nata l’idea di scrivere questo libro ?

«Come negli altri libri, ho capito che la mia missione come scrittrice è quella di trattare argomenti tabù, che fanno paura  e di cercare di portarli in superficie, senza esprimere giudizi ma di raccontare anche fatti, in modo che ognuno possa avere la propria opinione;  prima ascoltando e cercando di capire di cosa si tratta. Questo argomento in particolare è un tema che spesso si legge sui social è ridotto  a post veloci, poco approfonditi e in cui ci sono tantissimi insulti nei commenti. Questa cosa mi dava molto fastidio, per cui ho deciso di approfondire l’argomento».

Giorgia attrice, regista , scrittrice. E’ una evoluzione del tuo percorso, qualcosa che avevi da sempre dentro o è uscita negli ultimi anni ?

«Ho iniziato a scrivere da quando ho imparato a farlo. Per tanti anni della mia vita volevo fare la giornalista e negli anni dell’università avevo iniziato a collaborare con diverse testate Poi semplicemente ho capito che il mio taglio non era tanto quello del giornalismo quanto la forma del romanzo. In realtà è nata molto prima la mia passione per la scrittura che quella per la recitazione. Potrei smettere di recitare ma non di scrivere, indipendentemente dal fatto che i miei scritti vengano condivisi o meno.   E’ anche un modo per esorcizzare un po’ le paure e i traumi della vita. Purtroppo ci ho provato con gli psicologi, con la religione..ma con me funziona solo la scrittura».

Ci saranno quindi altri libri ?

«Non decido quando scrivere un libro. Ogni storia nasce da un’esigenza di raccontarla, esorcizzarla, di affrontare   un tabù. Al momento non ho un’esigenza così imminente ma appena arriverà ci lavorerò. Non è qualcosa a comando ma un istinto che nasce e viene in qualche modo elaborato».

L’11 novembre si avvicina…cresce la tensione?

«Mah…comunque vada, io ho già vinto . E’ una occasione, una scelta grande di Amazon, in questo periodo storico, di inserire un argomento cosi in questa cerchia di 5 libri. Hanno partecipato davvero migliaia di scritti. Sono curiosa di conoscere gli altri finalisti, non la vivo con ansia, sono appagata e soddisfatta così, del mio libro che pensavo passasse in sordina. Per cui ..sono contenta».

Intervista a cura di Davide Falco

Altre interviste su Dietro la Notizia

Articoli

Gli Imagine Dragons annunciano il nuovo album “Loom”, in uscita il 28 giugno

Gli Imagine Dragons si preparano ad entrare in una nuova Era musicale, audace e coraggiosa Il nuovo album LOOM  uscirà in tutto il mondo il...

Romina Falconi: “La solitudine di una Regina”, il nuovo singolo

Il 26 aprile esce in digitale “LA SOLITUDINE DI UNA REGINA” il nuovo brano di ROMINA FALCONI, una ballad che racconta la storia di una...

Al Teatro Arcimboldi: Baustelle , il 2 maggio

È ora dei Baustelle! L’iconica band formata da Francesco Bianconi, Claudio Brasini e Rachele Bastreghi è pronta a tornare live in primavera con “INTIMO SEXY!...
- Advertisement -

Ultimi Articoli

Gli Imagine Dragons annunciano il nuovo album “Loom”, in uscita il 28 giugno

Gli Imagine Dragons si preparano ad entrare in una nuova Era musicale, audace e coraggiosa Il nuovo album LOOM  uscirà in tutto il mondo il...

Romina Falconi: “La solitudine di una Regina”, il nuovo singolo

Il 26 aprile esce in digitale “LA SOLITUDINE DI UNA REGINA” il nuovo brano di ROMINA FALCONI, una ballad che racconta la storia di una...

Al Teatro Arcimboldi: Baustelle , il 2 maggio

È ora dei Baustelle! L’iconica band formata da Francesco Bianconi, Claudio Brasini e Rachele Bastreghi è pronta a tornare live in primavera con “INTIMO SEXY!...

CEM Ambiente: Ecuosacco, 10 anni e non sentirli

Ecuosacco, progetto di CEM per la riduzione del rifiuto secco, compie 10 anni Si tratta di un compleanno ricco di soddisfazioni: il sacco rosso è...

Teatro Arcimboldi: “Star Wars” il 4 e 5 maggio

“Star Wars L’Impero Colpisce Ancora In Concerto” il 4 e 5 maggio Il secondo film della saga stellare sarà proiettato integralmente e in alta definizione su...