8.2 C
Milano
lunedì, Gennaio 30, 2023

Allarme topi nelle scuole. Perché e come intervenire?

I cambiamenti climatici in atto da diversi anni stanno producendo conseguenze sempre più drastiche anche sulla fauna selvatica delle zone metropolitane. I roditori ne sono un esempio. Infatti, è sempre più frequente riscontrarne la presenza nelle città e soprattutto negli edifici sensibili, come ospedali, scuole, mense.

I ratti comuni si suddividono in tre specie: il topo domestico, il ratto nero e il ratto delle fogne che risulta essere quello più diffuso nelle città italiane – spiega Valeria Paradiso, Technical manager presso Anticimex Italia -. L’innalzamento delle temperature, infatti, ha implicato il diffondersi della presenza di questi animali, che difficilmente resistono ad un clima rigido.

topi-a-scuola
topi-a-scuola

Le mezze stagioni prolungate e gli inverni più miti, di fatto, allungano la stagione riproduttiva dei roditori, portando ad un forte incremento del loro numero in città. La siccità, del resto, fa sì che questi fuoriescano dalle loro tane e, percorrendo i sistemi di canalizzazione idrica urbani, cercano acqua altrove.

LA PREVENZIONE

È fondamentale che i luoghi adibiti ai servizi di ristorazione, dalle mense scolastiche e ospedaliere, fino a bar e ristoranti, debbano condurre una corretta gestione dei rifiuti. Infatti, se non opportunamente raccolti, i rifiuti risultano la principale fonte di nutrimento per i roditori che migrano verso i centri urbani e gli edifici cittadini.

Con le nuove tecnologie si può ricorrere a soluzioni di monitoraggio che, oltre a garantire un ambiente pest-free, tutelano l’ambiente e gli animali no target. “Non più prodotti pericolosi ed invasivi ma trappole SMART, capaci di rilevare la presenza di infestanti in tempo reale, consentendo interventi rapidi che riducono al minimo i danni ed il tempo necessario per eliminare l’infestazione”, spiega Giacomo Colasuonno – Smart Specialist di Anticimex Italia.

Altri articoli Attualità su Dietro La Notizia

Articoli

Gué a Milano all’Ippodromo SNAI San Siro

Gué, Con il suo ultimo album Madreperla, ha già raggiunto la certificazione come disco d'oro, ha debuttato al primo posto della classifica FIMI-GfK in...

Casa Sanremo writers 2023: selezionati 12 scrittori della SBS Comunicazione

Una vetrina letteraria Nazionale, tra le più ambite nel panorama letterario italiano ospita, dal 6 al 10 febbraio, al Palafiori, ben 12 scrittori della...

A Roma i vertici dello sport italiano al Meeting del Centro Sportivo Italiano

Con il saluto affettuoso al presidente Carlo Tavecchio si è aperto sabato mattina a Roma il Meeting nazionale dei dirigenti CSI, circa in 400...
- Advertisement -

Ultimi Articoli

Gué a Milano all’Ippodromo SNAI San Siro

Gué, Con il suo ultimo album Madreperla, ha già raggiunto la certificazione come disco d'oro, ha debuttato al primo posto della classifica FIMI-GfK in...

Casa Sanremo writers 2023: selezionati 12 scrittori della SBS Comunicazione

Una vetrina letteraria Nazionale, tra le più ambite nel panorama letterario italiano ospita, dal 6 al 10 febbraio, al Palafiori, ben 12 scrittori della...

A Roma i vertici dello sport italiano al Meeting del Centro Sportivo Italiano

Con il saluto affettuoso al presidente Carlo Tavecchio si è aperto sabato mattina a Roma il Meeting nazionale dei dirigenti CSI, circa in 400...

«Legally Blonde», la rivincita delle bionde, il musical al TAM di Milano

Al Teatro Arcimboldi di Milano, «LEGALLY BLOND», i musical del riscatto delle bionde di tutto il mondo! Da mercoledì 1 fino a giovedì 5...

«Pretty Woman», il musical, torna sul palco del Teatro Lirico Giorgio Gaber

Tutto pronto per il ritorno a casa del musical ‘Pretty Woman’. Dopo l’eccezionale successo della passata stagione, con il record di 80.000 biglietti venduti che...