19.7 C
Milano
giovedì, Settembre 16, 2021

Infedeltà allo scoperto, estate 2021

La tendenza hot del sex appeal è l’Ipo, ovvero l’offerta pubblica di mettersi in gioco e rischiare tutto

Secondo un sondaggio di Ashley Madison, tra le fantasie bollenti della stagione estiva il 33% degli intervistati non vede l’ora di abbandonarsi alla passione in un parco o in un giardino pubblico, il 23% in macchina e l’11% in un teatro. L’anno appena trascorso si è rivelato davvero problematico per quanto riguarda il sesso, specialmente per chi durante il lockdown è rimasto “blindato” con il coniuge o con un partner con cui ha una relazione da lungo tempo. Molti matrimoni si sono rivelati essere solo “dovere” e poco o nulla “piacere”, situazione che ha finito per catalizzare i tradimenti su “alternative” virtuali durante il periodo della pandemia. Se all’inizio il boom di piattaforme di video-chiamata o praticare “sexting” hanno aiutato, nulla è paragonabile ai flirt fisici, a baci appassionati o a del buon sesso disinibito. Mentre la situazione sta tornado alla normalità, questa estate si preannuncia una delle più “calde” degli ultimi tempi, la stagione perfetta per chi cerca un love affaire extraconiugale ed è pronto a rischiare tutto, offrendosi sul mercato con una vera e propria personale IPO: offerta pubblica di infedeltà (prendendo in prestito dal mondo economico un acronimo che rende chiaramente l’idea). Ashley Madison, il maggiore sito di incontri per persone sposate[1], ha intervistato[2] sull’argomento i suoi iscritti per scoprire come la pandemia abbia influenzato la loro vita sessuale e quali siano i loro piani per l’estate 2021. Stando ai dati raccolti, complici gli allentamenti delle restrizioni, moltissime relazioni segrete starebbero per venire allo scoperto. Letteralmente, dare sfogo in pubblico alle proprie fantasie sembra essere il trend dell’estate. Il 33% degli intervistati non vede l’ora di abbandonarsi alla passione in un parco o in un giardino pubblico, il 23% in macchina e l’11% in un teatro. Un’ inaspettata percentuale di uomini (2%) e donne (3%) vorrebbe fare sesso in una chiesa. “La fine del lockdown coincide anche con la fine dell’astinenza sessuale per molti dei nostri iscritti che sono pronti a passare all’azione e a divertirsi senza esclusione di colpi. – spiega Christoph Kraemer, Managing Director di Ashley Madison per l’Europa – “Non c’è davvero da stupirsi che molti non vedano l’ora di rendere reali le loro fantasie più hot“. “Dare libero sfogo ai propri impulsi erotici e metterli in atto in pubblico è la più potente fra le fantasie sessuali” – commenta la psicologa Marinella Cozzolino, Presidente Associazione Italiana di Sessuologia Clinica. – “Il desiderio di trasgredire è il motore della sessualità ma funziona se usato come aspettativa da realizzare. Spesso resta tale. Dopo le chiusure dell’ultimo periodo è plausibile che in tanti  non vedano l’ora di incontrarsi e consumare, in macchina, in spiaggia, all’aperto, dove la passione li porterà, conservando però il bisogno di trasgredire che alimenta i loro desideri. La forza di Ashley Madison è proprio nella capacità di creare complicità e intimità tra chi ha gli stessi desideri e bisogni.” – conclude la sessuologa. Tra coloro che hanno risposto al sondaggio, alcuni sperano perfino che le loro “performance pubbliche” siano un invito hot a unirsi per coloro che si sentiranno ispirati a partecipare. Infatti il 35% dei rispondenti rivela che una delle più grandi fantasie post-lockdown sia proprio praticare il sesso con più persone.

Relazioni post-Covid-19

Dopo un anno (o più) di isolamento, chi potrebbe biasimarli? Mentre per alcuni infedeli il 2021 potrebbe essere l’anno dell’esibizionismo pubblico, il 70% degli intervistati ammette di aspettarsi che il proprio coniuge rimanga loro fedele. Ma i risultati della survey parlano chiaro: la pandemia ha cambiato il concetto di monogamia. Ora il 16% degli iscritti ha un chiaro accordo con il proprio partner: non chiedere, non dire niente.  Mentre il 14% sta discutendo la possibilità di un matrimonio aperto. Soprattutto le donne, ben il 27%, ritengono che la monogamia oramai sia superata, rispetto agli uomini, di cui solo l’11% la pensa allo stesso modo. Un dato che non stupisce, considerando che oltre il doppio delle donne (22%) ha dichiarato di avere una vita sessuale “realmente attiva” rispetto agli uomini (10%). “La monogamia non è per tutti – dice Christoph Kraemer – I dati mostrano come le persone stiano lentamente iniziando a scrivere le proprie regole per un matrimonio felice e di successo“. Ci sono molte ragioni per essere grati per il progressivo risolversi della pandemia, ma gli iscritti di Ashley Madison in cima alla lista hanno sicuramente posizionato i love affaire. Dopo il lockdown, è infatti di gran lunga maggiore la percentuale di chi si sentirebbe molto più a suo agio a frequentare un sex club (18%) o ad avere un’avventura a tre (24%) rispetto a chi condividerebbe cibo o bevande con altre persone (4%). Il 62% afferma di praticare un sesso migliore ora rispetto al periodo pre COVID-19 e il 38% di coloro che non hanno ancora avuto l’occasione di un incontro extraconiugale quest’anno riesce a malapena a contenere l’eccitazione, mentre il 14% si sente “piuttosto eccitato” all’idea. Sempre in tema di entusiasmo, se in media il numero di partner sessuali che gli iscritti dichiarano di voler avere quest’anno si attesta su 6,9 per gli uomini e sul 6,1 per le donne, c’è addirittura un super entusiasta 2% di uomini e 3% di donne che vorrebbe fare sesso con oltre 100 persone. Quindi la prossima volta che vi ritroverete a passeggiare nel parco o a sgranocchiare popcorn in un teatro a luci basse, potreste imbattervi in alcuni iscritti di Ashley Madison pronti a far scoppiare le loro bolle sociali prima di tornare a casa dal coniuge per l’ora di cena.

1 Condivisioni

Articoli

Premio Pierangelo Bertoli: il 16 ottobre la finale dell’edizione del 2020

Premio Pierangelo Bertoli, ottava edizione Sabato 16 ottobre 2021, alle ore 21.00, presso il Teatro Storchi di MODENA, si svolgerà la finale dell’edizione del 2020...

Zucchero “Sugar” Fornaciari: da lunedì live con “Inacustico 2021”

Zucchero “Sugar” Fornaciari: concerti live  Da lunedì 20 settembre Zucchero “Sugar” Fornaciari sarà live in Italia con “Inacustico  2021”, show unico e irripetibile, in esclusiva...

“Giacinto Facchetti Awards”: premio a Enrico Ruggeri

"Giacinto Facchetti Awards", il premio Lunedì 20 settembre, in occasione dei Giacinto Facchetti Awards, Enrico Ruggeri, cantautore, scrittore, Presidente della Nazionale Cantanti, riceverà un premio...

Resta Connesso

1,438FansLike
396FollowersFollow
129FollowersFollow
- Advertisement -

Ultimi Articoli

Premio Pierangelo Bertoli: il 16 ottobre la finale dell’edizione del 2020

Premio Pierangelo Bertoli, ottava edizione Sabato 16 ottobre 2021, alle ore 21.00, presso il Teatro Storchi di MODENA, si svolgerà la finale dell’edizione del 2020...

Zucchero “Sugar” Fornaciari: da lunedì live con “Inacustico 2021”

Zucchero “Sugar” Fornaciari: concerti live  Da lunedì 20 settembre Zucchero “Sugar” Fornaciari sarà live in Italia con “Inacustico  2021”, show unico e irripetibile, in esclusiva...

“Giacinto Facchetti Awards”: premio a Enrico Ruggeri

"Giacinto Facchetti Awards", il premio Lunedì 20 settembre, in occasione dei Giacinto Facchetti Awards, Enrico Ruggeri, cantautore, scrittore, Presidente della Nazionale Cantanti, riceverà un premio...

Online il nuovo singolo e video di Pamela Prati dal titolo “Baila Baila”

“Baila Baila”, il nuovo brano di Pamela Prati Dopo il successo del singolo estivo “L’estate è adesso” (VocalSound/Future Records), che ha superato mezzo milione di...

Libertango 5tet, da venerdì 17 il singolo “I’ll be there” , estratto dall’album “Point of no return”

Libertango 5Tet  Tornano con “POINT OF NO RETURN”, un progetto discografico full length che può essere considerato l’opera della definitiva maturazione della band. L’album contiene...