Il wedding planner ENZO MICCIO portavoce di FEU

Enzo Miccio
Enzo Miccio

Il celebre wedding planner Enzo Miccio diventa portavoce di FEU (Filiera Eventi Unita), comitato spontaneo no profit che parte dal basso, dalle esigenze di aziende, imprenditori e liberi professionisti che lavorano nel mondo degli Eventi per arrivare alle istituzioni e affrontare concretamente il problema delle ingenti perdite che tutto il settore ha subito, a causa dell’emergenza Covid-19.

Le misure sempre più stringenti per il contenimento dell’epidemia di Covid-19 hanno portato ad una forte penalizzazione del settore degli Eventi e degli spettacoli da inizio marzo ad oggi. Le previsioni per i mesi a venire restano al momento fosche. Questa fase di stallo ha portato a grosse perdite in termini economici, oltre che a un immobilismo professionale senza precedenti.

Basti pensare che oltre 560.000 posti di lavoro sono a rischio e l’intero settore, il cui valore è pari al 2,5% del PIL nazionale ha riscontrato un calo del fatturato del 70% rispetto allo scorso anno, infine il valore dell’indotto è sceso dai 65 miliardi del 2019 ai 45,5 miliardi nel 2020 (Fonte – stima su dati Istituto AstraRicerche/ADC Group).