8.3 C
Milano
mercoledì, Gennaio 19, 2022

Milano: tentata occupazione abusiva di case Aler

De Corato
De Corato

L’assessore alla Sicurezza, Immigrazione e Polizia locale di Regione Lombardia, Riccardo De Corato, commenta il recente episodio di tentata occupazione abusiva di case Aler avvenuto a Milano presso il quartiere Molise-Calvairate, zona in cui, i residenti hanno segnalato ben due tentativi.

“I responsabili di questi episodi – evidenzia l’assessore alla Sicurezza – sono magrebini clandestini che, con la forza e con metodi violenti entrano nelle case con l’obiettivo di consegnare l’alloggio a terzi, dietro pagamento. Un vero e proprio giro d’affari illecito. Ovviamente questi avvenimenti terrorizzano gli inquilini, in particolar modo gli anziani e che, insieme alle altre problematiche della zona più volte denunciate da Francesco Rocca, presidente della Commissione Sicurezza e Verde del Municipio 4 di Milano, e da me riprese, contribuiscono all’insicurezza dell’area”.

 “Lo scorso mese di giugno – aggiunge De Corato – il Municipio 4, a seguito delle segnalazioni dei residenti, rivolgendosi al Prefetto aveva chiesto tra l’altro l’istituzione di un presidio fisso dell’esercito, sia nelle ore diurne che nelle ore notturne, all’interno del quartiere, caratterizzato da case Aler, in particolare dalle aree verdi di piazzale Martini, via Ciceri Visconti e piazza Insubria dove non mancano attività illecite che contribuiscono ad aumentare l’insicurezza e il degrado della zona come, tra cui, lo spaccio di droga”.

Riccardo De Corato torna poi sui recenti dati relativi all’immigrazione
clandestina: “Sono 112.000 mila nell’intera regione e 50.000 solo a Milano – conclude l’esponente di Palazzo Lombardia. Si tratta di soggetti che non hanno alcun diritto a restare in Lombardia e che, molto spesso, come in questo caso, delinquono indisturbati. Serve rimpatriarli per far scontare la pena nei paesi d’origine”.

0 Condivisioni

Articoli

Giornata mondiale del Cinema italiano: iniziative di Cine34

In occasione della Giornata Mondiale del Cinema Italiano, che ricorre nel giorno del compleanno di Federico Fellini - e nel secondo anniversario della nascita...

Huawei Watch D, la nuova frontiera dei dispositivi indossabili

Da diversi anni a questa parte, i dispositivi indossabili sono sempre più richiesti. Connubio perfetto tra tecnologia e monitoraggio dello stato di benessere del...

Drusilla Foer a R101: “Non so cosa voglia dire il babbo normale di famiglia”

Drusilla Foer ospite di Maurizio Costanzo su R101: “A me in generale non piace voler definire qualcosa con un nome perché tutti noi siamo molte...

Resta Connesso

1,438FansLike
396FollowersFollow
130FollowersFollow
- Advertisement -

Ultimi Articoli

Giornata mondiale del Cinema italiano: iniziative di Cine34

In occasione della Giornata Mondiale del Cinema Italiano, che ricorre nel giorno del compleanno di Federico Fellini - e nel secondo anniversario della nascita...

Huawei Watch D, la nuova frontiera dei dispositivi indossabili

Da diversi anni a questa parte, i dispositivi indossabili sono sempre più richiesti. Connubio perfetto tra tecnologia e monitoraggio dello stato di benessere del...

Drusilla Foer a R101: “Non so cosa voglia dire il babbo normale di famiglia”

Drusilla Foer ospite di Maurizio Costanzo su R101: “A me in generale non piace voler definire qualcosa con un nome perché tutti noi siamo molte...

Bollate: per la Giornata della Memoria, al Teatro LaBolla: “Io ricordo”

Nella serata di giovedì 27 gennaio alle ore 21 presso il teatro comunale LaBolla, l’Associazione culturale Alma Rosè porterà in scena “IO RICORDO” Reading...

Mavie: fuori oggi, martedì 18 gennaio, il video del nuovo singolo “Forte”

Andare avanti per la propria strada senza fermarsi mai. Questo è ciò che racconta MAVIE nel suo nuovo singolo “FORTE” (Thaurus/Universal Music Italy), ed è...