Teatro Studio Melato: “Uomini e no”

 UominieNo-ElenaRivoltini-fotoMasiarPasquali

UominieNo-ElenaRivoltini-fotoMasiarPasquali

Carmelo Rifici torna a dirigere un cast di giovani attori,della stessa età dei partigiani ventenni che, nel romanzo di Elio Vittorini (drammaturgicamente ridotto per il teatro da Michele Santeramo), combattono il nazifascismo, in una Milano martoriata dalla guerra civile.

Dopo il tutto esaurito della scorsa Stagione, Uomini e no è di nuovo allo Studio Melato, scenograficamente tagliato da un tram d’epoca spaccato in due, con una soluzione scenica ideata da Paolo Di Benedetto.

Piccolo Teatro Studio Melato  dal 13 al 23 novembre 2018
Uomini e no
di Michele Santeramo
tratto dal romanzo “Uomini e no” di Elio Vittorini
regia Carmelo Rifici
scene Paolo Di Benedetto