Radio Rock Rosso Opera

FedericoPaciotti0903_phPaoloDeFrancesco_
FedericoPaciotti0903_phPaoloDeFrancesco_

Musica rock e opera lirica. Due mondi apparentemente lontani, in realtà con molti punti di contatto. Li ha fatti incontrare il chitarrista rock e tenore Federico Paciotti nel suo album “Rosso Opera” (uscito nel 2017 per la Sugar di Caterina Caselli) e sono il tema del nuovo format di Radio Rock 106.6, “Radio Rock Rosso Opera” in onda sulle frequenze dell’emittente romana e in streaming a partire dal 3 aprile prossimo dalle 20:00 alle 21:00, per 8 puntate a martedì alterni.

Da Puccini, Handel e Verdi fino ai Deep Purple e Joe Satriani, passando per Lucio Dalla e Luis Bacalov, Federico Paciotti, affiancato dallo speaker Matteo Catizone e dal M° Alfredo Santoloci, direttamente nella sala live di Radio Rock, interpreterà e commenterà diverse pietre miliari dei due generi, con il suo personalissimo stile, rispettoso di unicità e differenze ma allo stesso tempo alla costante ricerca di un nuovo linguaggio sugli elementi creativi comuni.

Ad accompagnarlo, interverranno in ogni puntata ospiti illustri come la soprano Sumi Jo (che recentemente ha interpretato il brano ufficiale delle Paralimpiadi Invernali 2018 in Corea, “Here As ONE”, composto proprio da Paciotti), il pianista Danilo Rea, il cantante e compositore Peppe Servillo, il tastierista Claudio Simonetti, il flautista Andrea Griminelli e tanti altri.

“Radio Rock Rosso Opera”, delineerà i tratti caratteristici di una commistione musicale tutt’altro che impossibile, ma da considerare piuttosto come terreno fertile per la creatività artistica, quella fra la musica rock e l’opera lirica della tradizione italiana. Sarà quindi un viaggio musicale non privo di sorprese, tanto per i cultori di entrambi gli stili – rocker e melomani – quanto per i sempre più numerosi fan della contaminazione fra diversi generi musicali.

Radio Rock è sui 106.6 FM (Roma e provincia) e in streaming su www.radiorock.it e tramite l’app “Radio Rock”.

Così in onda: martedì 3 e 17 aprile, martedì 1, 15, 29 maggio, martedì 12 e 26 giugno, martedì 10 luglio