Ariana Grande: “No tears left to cry” – post uscita

ariana-grande-no-tears-left
ariana-grande-no-tears-left

Ottimo debutto per “NO TEARS LEFT TO CRY”, il nuovo singolo di ARIANA GRANDE che in un solo week end ha totalizzato oltre 18 milioni di stream raggiungendo la posizione n.3 della Global Chart di Spotify e la vetta di iTunes in ben 83 paesi del mondo tra cui Italia, US, UK, Canada, Australia, Giappone, Germania, Messico, Francia.
Ma non è tutto, il video che accompagna il ritorno della cantante italoamericana firmato da Dave Meyers visibile su https://youtu.be/ffxKSjUwKdU ha già superato quota 33 milioni di views.

La superstar italo americana, con in curriculum un lungo elenco di dischi di Platino, nomination ai Grammy Award® e premi di ogni genere, ha rotto il silenzio che durava dal maggio dello scorso anno pubblicando questo brano inedito prodotto da Max Martin e ILYA e scritto da Ariana, Max Martin, ILYA, e Savan Kotecha. Il brano è il primo estratto dal suo atteso nuovo album.

Con la sua voce potente e il suo sorprendente carisma, Ariana Grande si è affermata come una delle performer più di successo della musica pop di oggi.
A soli 24 anni, Ariana può vantare già tre dischi di platino in America, oltre 18 miliardi di streams, quattro nomination ai

e 8 hits nella Top 10 della classifica singoli Americana, la Billboard Hot 100. Se questo non bastasse possiamo aggiungere 30 milioni di dischi venduti, di cui 6 milioni di album e più di 24 milioni di singoli.

Dal suo debutto nel 2013 con l’album “Yours Truly” Ariana Grande ha portato la sua incredibile presenza vocale su un nuovo livello, creando un nuovo genere pop, contaminato con suoni R&B, soul ed elettronici.
Il Time ha inserito Ariana nella lista delle “100 Persone Più Influenti” sottolineando come la sua voce sia “uno strumento straordinario, versatile, senza limiti”.

Ariana ha inoltre dimostrato negli anni il suo talento come attrice e star di Broadway grazie all’apparizione in “Scream Queens” e “Hairspray Live!” e ha affermato la sua vena comica presentando il “Saturday Night Live”.

Con 200 milioni di followers sui social media, Grande ha anche guadagnato numerosi riconoscimenti da MTV Video Music Awards, iHeartRadio Music Awards e American Music Awards (incluso l’ambito premio Artista dell’anno) ed è stata celebrata da Spotify insieme a Rihanna come personaggio femminile più influente nella musica e nella cultura (secondo Spotify nel 2016 Ariana Grande è stata l’artista più ascoltata in Italia seguita a ruota da Rihanna).

Se non bastassero questi risultati a convincere i pochi scettici rimasti in circolazione basta andare su YouTube e cercare il video della sua partecipazione al Saturday Night Live per essere conquistati dal suo straordinario talento. Ariana ha dato prova di grande talento e ironia durante un irresistibile sketch durante il quale imita alla perfezione mostri sacri come Celine Dion, Britney Spears, Rihanna, Shakira e Whitney Houston (https://www.youtube.com/watch?v=j7uBph38kXo).

Arrivato nel 2014 il suo secondo lavoro “My Everything” ha ottenuto una nomination ai Grammy Award nella categoria “Best Pop Vocal Album” e ha venduto oltre 5 milioni di copie nel mondo, certificato Disco d’Oro in Italia (dove è rimasto stabile nella classifica dei dischi più venduti per ben 86 settimane consecutive).

Il disco ha dato la possibilità ad Ariana di dimostrare quanta strada aveva fatto dai tempi di Cat Valentine a quel momento.

Il successivo album del 2016 “DANGEROUS WOMAN” (ORO in Italia) conteneva la title track “Dangerous Woman”, brano certificato Platino In Italia che ha raggiunto la vetta delle classifiche americane accompagnato da un video visibile su http://vevo.ly/xWroqy con oltre 117 milioni di visualizzazioni, “SIDE TO SIDE” (doppio Platino in Italia) e “INTO YOU” (disco di Platino in Italia).

Ariana è stata inoltre protagonista con Stevie Wonder del singolo “FAITH” (disco d’Oro in Italia), tratto dalla colonna sonora del film animato SING.