Fashion Film a Villa Litta

Fashionfilm2
Fashionfilm2

Il lusso e lo sfarzo rivivono a Villa Litta a Lainate (MI). Grazie a un Fashion Film.
Non manca di sorprenderci, incantare e coinvolgere. Negli ultimi mesi la cinquecentesca Villa ha saputo mostrare più che mai la sua versatilità, scelta per una campagna di sostenibilità ambientale nazionale che ha avuto protagonista Maria Grazia Cucinotta, per 4 puntate della la goliardica trasmissione Paperissima Sprint, per set fotografici di grandi marche dell’arredamento e per docufilm solo per citarne alcune.

In piena estate, nei giorni scorsi la dimora di delizia a pochi chilometri da Milano è stata scelta ancora una volta come location da una casa di produzione – Kinedimorae – impegnata a girare un Fashion Film in costumi d’epoca per pubblicizzare la casa italiana di profumi di lusso Casamorati. Una casa nota e presente nelle più gradi boutique internazionali, dal magazzini Harrod’s di Londra ai centri di Dubai e Mosca.

Attori, cineoperatori, truccatori e tecnici hanno voluto trasformare le sale del Ninfeo e i giochi d’acqua nel set cinematografico che ha fatto da sfondo al lancio della linea Xerjoff luxury perfume.

“Ora il film è in postproduzione – ci spiegano dalla regia – e girerà i più importanti festival internazionali del settore. Sarà online su tutti i canali Kinedimorae e Xerjoff. Il nostro cliente lo utilizzerà sul web e nei suoi store in tutto il mondo, e non esclude la possibilità di mandarlo negli schermi e monitor di tutti gli aereoporti principali del mondo”.

Produttore esecutivo: Claudia Di Lascia
Regista: Michele Bizzi Direttore della fotografia: Marco Sirignano.

Il cast degli attori e modelli era tutto internazionale: Luiza Munteanu, Raja Cojoceanu, Matteo Marasciulo, Aurelio Trombetta. L’operatore steadycam Giovanni Gebbia è un nome noto nel settore (è l’operatore di Paolo Sorrentino e tanti altri registi italiani).

Il reparto trucco e Parrucco è stato affidato alle Make-up artist premiate nel cinema italiano: Elisabetta Flotta e Ida Coppola. Lo stylist e i costumi sono a cura di Paola Daverio.