Scultura e pittura vestono il Milan

WHITE CADDY 100X150
WHITE CADDY 100X150

Casa Milan si appresta a vivere un’altra giornata all’insegna della grande arte giovedì 5 maggio dalle ore 18 fino alle 19.30. La galleria dell’headquarter rossonero in via Aldo Rossi, 8 a Milano ospiterà la serie “Sculture Vestite” dell’artista pavese Stefano Bressani. 11 opere di stoffa dai colori accesi, con titoli come On My Fingers e White Caddy, che ben si sposano con il design e la contemporaneità estetica della casa rossonera.
L’eclettico artista ha inoltre voluto rendere omaggio al club meneghino con l’opera intitolata Fighting di 70 per 100 cm, donando la scultura a Casa Milan.

In concomitanza con l’iniziativa di Stefano Bressani, i visitatori della sede rossonera potranno ammirare anche 6 opere di Giovanni Cerri. L’artista milanese ha voluto rendere omaggio, con i propri lavori, alla gloriosa storia del Milan e della sua nuova Casa. Ogni opera raffigura un simbolo del club presieduto da Silvio Berlusconi. Al trittico “Casa Milan”, “Curva Sud” e “Il gol di Attila”, dedicato al memorabile gol segnato da Mark Hatley nel derby del 1984, si aggiungo tre quadri che riproducono i volti di tre icone che hanno lasciato un segno nella storia del Milan: Nils Liedholm, Nereo Rocco e Cesare Maldini, scomparso poche settimane fa, a cui è dedicata la mostra.