Mostra di Rossocinabro : “The Originals “

158_the_originals
158_the_originals

The Originals
13 – 31 dicembre 2017

La G. Art Agency Llc. in collaborazione con Rossocinabro, presenta a Roma, dopo l’esposizione di New York ‘The Originals’, una selezione di opere provenienti da Europa, Stati Uniti, Canada, Norvegia, Israele, Turchia, Giappone e Australia dal 13 al 31 dicembre 2017.

Tutti i lavori sono pezzi unici. L’evento dà una grande opportunità per investire in arte internazionale, ed è una vetrina per gli artisti ben consolidati e per i giovani talenti. I visitatori possono aspettarsi una varietà di dipinti, arte fotografica, arte urbana e sculture in diversi stili. La mostra è curata da Cristina Madini e Joe Hansen

Il Museo Tattile Statale Omero partecipa alla prima edizione della Festa dei Musei 2016

mostra-visioni-animali-visi
mostra-visioni-animali-visi

Il Museo Tattile Statale Omero partecipa alla prima edizione della Festa dei Musei 2016 promossa dal Mibact in coincidenza con la XXIV Conferenza generale dell’ICOM a Milano con l’apertura straordinaria della mostra VISIONI ANIMALI. Sculture d’Arte Contemporanea alla Mole Vanvitelliana di Ancona.

Sabato 2 luglio la mostra ad ingresso libero sarà aperta fino alle 23 con visite guidate gratuite il pomeriggio alle ore 17 e la sera alle ore 21. Domenica 3 luglio si replica la visita guidata gratuita la mattina alle ore 11.

Guide esperte condurranno i visitatori nella magia e nel fascino di un grande zoo organizzato da Antonello Rubini: 57 animali di ogni specie, appartenenti ai regni della terra, delle acque e del cielo realizzati da scultori italiani dal 1938 ad oggi: da Bodini a de Chirico, Cucchi, Fazzini, Martini, Trubbiani, Ceccobelli fino a Nanni Valentini e Giosetta Fioroni.

Una “galleria onirica” come scrive Simone Dubrovic, autore di un testo in catalogo, dove “gli animali riconducono l’uomo a se stesso”. Una mostra straordinaria anche per ulteriore valore aggiunto: la possibilità di toccare le sculture e l’occasione unica di sperimentare la “ricca varietà dei materiali, ciascuno dei quali parla con una voce che soltanto le mani sono in grado di ascoltare”, come scrive Aldo Grassini, Presidente del Museo Omero.

VISIONI ANIMALI
Sculture d’Arte Contemporanea
fino al 4 settembre 2016
Ingresso mostra: libero.
http://www.museoomero.it/main?p=mostre-2016_visioni-animali

Museo Tattile Statale Omero – Mole Vanvitelliana
Banchina Giovanni da Chio 28 – 60121 Ancona

www.museoomero.it

Info: tel. 071 2811935 – info@museoomero.it

Seguici su Facebook, Twitter, Instagram,  Youtube, Google+

#museoomero #visionianimali

Scultura e pittura vestono il Milan

WHITE CADDY 100X150
WHITE CADDY 100X150

Casa Milan si appresta a vivere un’altra giornata all’insegna della grande arte giovedì 5 maggio dalle ore 18 fino alle 19.30. La galleria dell’headquarter rossonero in via Aldo Rossi, 8 a Milano ospiterà la serie “Sculture Vestite” dell’artista pavese Stefano Bressani. 11 opere di stoffa dai colori accesi, con titoli come On My Fingers e White Caddy, che ben si sposano con il design e la contemporaneità estetica della casa rossonera.
L’eclettico artista ha inoltre voluto rendere omaggio al club meneghino con l’opera intitolata Fighting di 70 per 100 cm, donando la scultura a Casa Milan.

In concomitanza con l’iniziativa di Stefano Bressani, i visitatori della sede rossonera potranno ammirare anche 6 opere di Giovanni Cerri. L’artista milanese ha voluto rendere omaggio, con i propri lavori, alla gloriosa storia del Milan e della sua nuova Casa. Ogni opera raffigura un simbolo del club presieduto da Silvio Berlusconi. Al trittico “Casa Milan”, “Curva Sud” e “Il gol di Attila”, dedicato al memorabile gol segnato da Mark Hatley nel derby del 1984, si aggiungo tre quadri che riproducono i volti di tre icone che hanno lasciato un segno nella storia del Milan: Nils Liedholm, Nereo Rocco e Cesare Maldini, scomparso poche settimane fa, a cui è dedicata la mostra.

Klaus Münch “Gocce di spazi paralleli” – in mostra alla Fabbrica del Vapore di Milan

Klaus Münch lancio mostra
Una grande installazione di Klaus Münch “Gocce di spazi paralleli” è in mostra alla Fabbrica del Vapore di Milano – Edificio Messina Due a cura di Pietro Bellasi e Bruno Corà con il contributo scientifico di Aldo Iori, dal 17 febbraio al 23 marzo.
Oltre cinquanta sculture policrome semisferiche in plexiglas, serigrafate internamente con immagini di cellule minerali, vegetali e animali ricavate al microscopio, dialogano con grandi opere su carta a grafite e cera, disegni realizzati con resina e pigmenti che illustrano un universo dove micro e macrocosmo si riflettono continuamente l’uno nell’altro.
Il rapporto tra arte e scienza è sapientemente espresso in tutta l’opera dove le “cupole” di varie forme e dimensioni diventano “spazio abitativo” per l’origine della vita, in cui le nanostrutture cellulari rimandano a pianeti, a mondi più vasti, a costellazioni astratte.
Completa la mostra un catalogo di Magonza Editore con testi dei curatori e di Aldo Iori

Coordinate mostra
Titolo Klaus Münch. Gocce di spazi paralleli
A cura di Pietro Bellasi, Bruno Corà
Sede La Fabbrica del Vapore – Edificio Messina Due, via Procaccini 4, Milano
Date 17 febbraio – 23 marzo 2016
Inaugurazione martedì 16 febbraio, ore 18.30
Orari da martedì a domenica, ore 15-20
Catalogo Magonza Editore – www.magonzaeditore.it
Info pubblico tel. 075 372 1525 – atlanteserviziculturali@gmail.com – www.atlantecooperativa.it