Giovanni Inglese in concerto con l’Orchestra di Toscana Classica

Giovanni Inglese 2
Giovanni Inglese 2

Primo classificato ai concorsi Giulio Rospigliosi, Premio Crescendo 2014, Città di Piove di Sacco e Riviera della Versilia, dove ha conquistato anche il premio del pubblico.

Ad appena vent’anni, Giovanni Inglese è qualcosa di più di una promessa della classica italiana. Il violoncellista pistoiese sarà in concerto domenica 22 e lunedì 23 maggio all’Auditorium di Santo Stefano al Ponte (ore 21 – biglietti 12/10/5 euro – sconti e promozioni per i titolari della Firenze Card – prevendite www.boxol.it e nei giorni dei concerti presso lo stesso Auditorium) a Firenze, nell’ambito della nuova stagione dell’Orchestra di Toscana Classica.

Sul podio salirà un altro giovane talento, il direttore franco-russo Ivan Velikanov, già collaboratore di Vladimir Jurowski e con all’attivo numerose esperienze internazionali.

Perfetto, per apprezzare le straordinarie capacità di Giovanni Inglese, il “Concerto in do maggiore per violoncello e orchestra” di Haydn, tra le opere più impegnative della letteratura violoncellistica, la cui partitura originale fu rinvenuta a Praga solo nel 1961. I tre movimenti sono in forma-sonata e ricordano la struttura del concerto barocco. Talvolta sfarzoso, talvolta divertito, il fraseggio tra il solista e l’orchestra che tiene banco per tutti e tre i movimenti.

Completano il programma la “Sinfonia n. 25 K.183” di Wolfgang Amadeus Mozart, primo vero capolavoro del compositore austriaco, mentre ad aprire le serate è la prima assoluta di “Noctua”, del compositore fiorentino Lorenzo Maiani.

La stagione 2016 di Toscana Classica è realizzata con il contributo di Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, Regione Toscana e Comune di Firenze, con il patrocinio di Città Metropolitana di Firenze. Per informazioni e prenotazioni si può contattare la segreteria di Toscana Classica, tel 055.783374 – 340.3944830 – www.toscanaclassica.com.

Programma concerti domenica 22 e lunedì 23 maggio

L. Maiani             Noctua per violoncello e archi (prima esecuzione assoluta)

F.J. Haydn           Concerto per violoncello e orchestra N° 1 in do maggiore

W.A. Mozart        Sinfonia N° 25 K.183 in Sol minore

Inizio concerti ore 21

Dove

Auditorium di Santo Stefano al Ponte Vecchio – Piazza Santo Stefano (accesso da via Por Santa Maria) – Firenze

Informazioni e prenotazioni

Segreteria Toscana Classica, tel. 055-783374 – 340.3944830 – www.toscanaclassica.com

Biglietti, riduzioni e sconti

Biglietto intero 15 euro

Biglietto ridotto a 12 euro per studenti (muniti di tesserino) e over 65 (muniti di un documento).

Ai titolari della “Firenze Card” del Comune di Firenze è riservato uno sconto del 15% (o tre biglietti al prezzo di due)

Prevendite

Circuito Box Office: via delle Vecchie Carceri, 1 (Ex Murate – Firenze) –  tel. 055 210804

Servizio prevendite anche presso le sedi nei giorni dei concerti, dalle ore 10 alle 13 e dalle 15 alle 21