Corso Nazionale del Museo Omero

corso-accessibilita
corso-accessibilita

Raggiunta la massima capienza con quasi cento iscritti al Corso di formazione sull’accessibilità ai beni culturali (14-15-16 aprile) organizzato dal Museo Tattile Statale Omero di Ancona (XIII edizione). La tre giorni di lezioni si sposta dalla sala conferenze interna al museo all’Auditorium della Mole Vanvitelliana per accogliere un numero di iscritti oltre le previsioni.

Nato per promuovere la filosofia e le buone prassi del Museo Omero a livello nazionale il corso anche quest’anno conta tra i partecipanti presenze di operatori ed esperti dei più prestigiosi Musei italiani come con la Galleria degli Uffizi, il Palazzo Reale a Torino, la Galleria Nazionale di Brera, l’Opera del Duomo Firenze, la Galleria Nazionale dell’Umbria.

Oltre alle risorse intellettuali e di esperienza del Museo Omero il programma prevede, tra gli altri, Fabrizio Paolucci, Direttore del Dipartimento di antichità classica della Galleria degli Uffizi con l’intervento “Uffizi da toccare” e Gabriella Cetorelli, Responsabile del Servizio Progetti speciali del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo.

Partenza del corso con grande energia ed ottimismo e con i saluti di Aldo Grassini, Presidente del Museo Omero, Giorgia Muratori, Segretario regionale per il MIBACT.