Grimaldi. Potenziamento e nuovo collegamento con la Sardegna

grimaldi-cruise_olbia turismo
Inaugurato lo scorso 11 gennaio, il collegamento giornaliero Livorno-Olbia verrà potenziato con l’impiego della nave Cruise Olbia, traghetto di nuova generazione che sostituirà l’attuale Zeus Palace: lunga 204 metri la Cruise Olbia potrà trasportare 1.600 passeggeri e 2.400 metri lineari di carico rotabile e auto passeggeri al seguito. L’unità è dotata di 242 confortevoli cabine con servizi ed aria condizionata per un totale di 834 posti letto, un ristorante self service ed uno à la carte, tre bar, negozio, saletta giochi per bambini e discoteca. I servizi “top quality” offerti a bordo verranno inoltre abbinati ad una politica tariffaria “low cost”.

La nave ro-pax Zeus Palace farà invece il suo ingresso sul nuovo collegamento Civitavecchia-Olbia con frequenza  giornaliera ambo le direzioni, con partenza da Civitavecchia alle ore 22:45 ed arrivo ad Olbia alle ore 07:00. Il rientro da Olbia sarà alle ore 12:30 con arrivo previsto a Civitavecchia alle ore 19:00. Lunga 212 metri, la Zeus Palace potrà trasportare 1.500 passeggeri e 2.500 metri lineari di carico rotabile e auto passeggeri al seguito.

Dotata di 202 cabine con servizi ed aria condizionata e 215 poltrone reclinabili, la nave offre ai passeggeri diversi servizi a bordo: la piscina, un centro benessere, ristorante self service e à la carte, tre bar, sala videogiochi, negozio e saletta giochi per bambini.

“Il successo del collegamento Livorno-Olbia, iniziato  poche settimane fa, ci ha convinto a procedere all’allargamento della nostra gamma di servizi verso la Sardegna”  anche con l’avvio del servizio giornaliero Civitavecchia-Olbia che è stato fortemente voluto dalla clientela sarda e ci permetterà di meglio servire il traffico di merci e passeggeri tra il Centro/Sud del Continente e il Nord Sardegna” hanno affermato Emanuele Grimaldi, Amministratore Delegato del Gruppo Grimaldi, insieme al fratello Gianluca.

Con le recenti iniziative il Gruppo Grimaldi offre una rete capillare di collegamenti tra l’Italia peninsulare e la Sardegna. Attualmente, oltre al servizio merci e passeggeri Civitavecchia-Porto Torres e Porto Torres-Barcellona, numerose altre linee regolari per il trasporto merci collegano i porti di Genova, Livorno e Salerno con Cagliari nonché Cagliari con Valencia. Inoltre, il Gruppo offre un servizio diretto e regolare per il trasporto merci tra Palermo ed il capoluogo sardo.

(Carlo Torriani)