Miley Cyrus: “PLASTIC HEARTS”

Miley Cirus
Miley Cyrus

Dopo il successo del singolo “Midnight Sky”, la popstar internazionale MILEY CYRUS torna con un nuovo album “PLASTIC HEARTS”, in uscita venerdì 27 novembre (RCA Records) e già disponibile in pre-order (smi.lnk.to/PlasticHearts).

Preordinando il disco saranno immediatamente disponibili in digitale il singolo “Midnight Sky” e le cover di “Heart of Glass” (Blondie) e “Zombie” (Cranberries), acclamate dalla critica, che Miley ha eseguito dal vivo e che mostrano una nuova sfumatura della voce dell’artista, perfetta anche per il genere Rock & Roll.
Le intense interpretazioni di questi grandi successi sono un assaggio di ciò che ritroveremo nel suo settimo album in studio, che include 12 inediti. Un progetto che da inizio a una nuova sorprendente era discografica per l’artista.

La copertina di “PLASTIC HEARTS”, che rappresenta ed incarna perfettamente il mood e il sound di Miley, è firmata dall’iconico fotografo della musica Rock & Roll, Mick Rock. Così l’artista si aggiunge alla lista delle leggende che Mick ha fotografato nel corso degli anni, tra cui David Bowie, Lou Reed, Iggy Pop, Joan Jett e Debbie Harry.

Tolkins torna con “JAMAICA”

by Emanuele Reguzzoni
by Emanuele Reguzzoni

Il giovane artista delle “good vibes” TOLKINS torna con “JAMAICA”, un nuovo singolo ambientato nella capitale della musica reggae, da oggi, venerdì 16 ottobre, in radio e in digitale!
“JAMAICA” è un singolo ironico e spensierato che racconta di una storia d’amore nata e finita in un fine settimana. Un inno al carpe-diem e il racconto di un week-end di follia tra un uomo e una donna, ambientato nell’isola caraibica giamaicana che vuole esprimere la bellezza di godersi fino in fondo i momenti della vita.

«La libertà ha mille colori e sfumature differenti – racconta Tolkins – Jamaica racconta la bellezza di un fine settimana senza pensieri a far l’amore, a cantare sotto la pioggia e vivere la vita senza pensare al domani. In questo periodo storico è difficile liberare la mente dalla situazione che il mondo intero sta vivendo, la bellezza della musica è anche la possibilità di evadere per pochi minuti dalla realtà e riuscire ad affrontare al meglio la nostra quotidianità».

Leo Pari: “Lucchetti”

Leo Pari
Leo Pari

L’estate finisce, arriva l’autunno e con esso arrivano anche la malinconia e la nostalgia della bella stagione che passa e dell’inverno che incombe.
“Muore l’estate, la luna cade, ho scritto il tuo nome su tutte le strade” è così che Leo Pari nella seconda strofa di “LUCCHETTI” (Neverending Mina, distribuzione Artist First) paragona la sensazione di smarrimento che segna il cambio delle stagioni a quella della fine di una relazione.

“LUCCHETTI” è da ieri, venerdì 9 ottobre, in rotazione radiofonica e disponibile sulle piattaforme streaming e in digital download, entrato nelle playlist di Spotify New Music Friday Italia e Indie Italia e in cover nella playlist Novità indie italiano di Amazon Music.

Questo singolo, come i precedenti “Matrioska”, “Doberman” e “Le Donne Sono Come Le Stelle”, farà parte del nuovo album di prossima uscita. Un concept album che ruota attorno al meraviglioso universo femminile con le sue infinite sfaccettature.

Posticipo di “Insopportabilmente Donna-Live a Teatro”

tess insdonna 21
tess insdonna 21

A causa della situazione sanitaria attuale, dovuta al protrarsi dell’emergenza Coronavirus, “INSOPPORTABILMENTE DONNA – LIVE A TEATRO”, spettacolo comico di TESS MASAZZA prodotto e organizzato da Vivo Concerti e originariamente previsto a novembre 2020, è posticipato ad aprile e maggio 2021.
I biglietti precedentemente acquistati resteranno validi per le nuove date.
Di seguito il nuovo calendario date:

Venerdì 23 aprile 2021 || Mestre (VE) @ Teatro Corso – POSTICIPATA
Lunedì 26 aprile 2021 || Milano @ Teatro Nazionale CheBanca! POSTICIPATA – SOLD OUT
Martedì 27 aprile 2021 || Milano @ Teatro Nazionale CheBanca! – POSTICIPATA
Giovedì 29 aprile 2021 || Bologna @ Teatro Celebrazioni – POSTICIPATA
Venerdì 30 aprile 2021 || Firenze @ Tuscany Hall – POSTICIPATA
Mercoledì 5 maggio 2021 || Torino @ Teatro Colosseo – POSTICIPATA

LO SPETTACOLO
Sono passati più di 5 mesi e Tess non riesce a superare la fine della sua relazione più importante: le due migliori amiche, Giulia e Mary, preoccupate, decidono di aiutarla in vista di un matrimonio nel quale sarà presente anche l’ex ragazzo. Chiamano quindi Zac, un affascinante professionista che ha il compito di far disinnamorare la nostra moderna Bridget Jones attraverso esercizi metodici un po’ assurdi. Tra segreti svelati, bisticci, colpi di scena e una verità molto scomoda che metterà in discussione l’amicizia tra le ragazze, Tess riuscirà ad andare avanti e dimenticare l’amore passato?

Billie Eilish: “No Time To Die”

Billie-Eilish-canta-No-Time-to-Die
Billie-Eilish-canta-No-Time-to-Die

È online il video ufficiale di “NO TIME TO DIE”, il brano ufficiale della colonna sonora del prossimo film di JAMES BOND. Il video, visibile su https://youtu.be/BboMpayJomw, ha totalizzato in pochi giorni già oltre 9 milioni di views e contiene immagini del film, il venticinquesimo della fortunata saga.
La EILISH, la più giovane artista della storia ad aver scritto e registrato il brano portante della colonna sonora di un film della saga di James Bond, aveva presentato l’inedito durante la cerimonia dei BRIT AWARDS lo scorso febbraio accompagnata da sul palco dal fratello e produttore FINNEAS, da Hans Zimmer (che ha curato gli arrangiamenti orchestrali) e da Johnny Marr (leggendario chitarrista degli Smiths). È possibile rivedere qui l’esibizione: https://www.youtube.com/watch?v=2I1ZU5g1QNo.

All’epoca dell’annuncio BILLIE EILISH aveva raccontato: “è pazzesco essere parte di questo progetto. È un grandissimo onore firmare il brano portante del film che è parte di una serie così leggendaria. James Bond è la saga più incredibile che esista. Sono ancora scioccata”. Finneas aveva aggiunto: “Scrivere la colonna sonora di un film di James Bond è qualcosa che abbiamo sempre sognato di fare per tutta la vita. Non esiste un abbinamento più iconico di musica e cinema di artisti del calibro di Goldfinger e Live and Let Die. CI sentiamo così fortunati a recitare un piccolo ruolo in un franchise così leggendario, lunga vita a 007”.