L’Italia in raduno a Roma prepara la sfida con la Scozia

itlrugby rugby
Torna a radunarsi al “Giulio Onesti” di Roma l’Italrugby di Jacques Brunel che sabato 27 febbraio (ore 15.25, diretta DMAX e DeejayTV dalle 14.45) scenderà sul prato dello Stadio Olimpico di Roma per affrontare la Scozia nella terza giornata dell’RBS 6 Nazioni.

I trentuno Azzurri convocati dal CT per la sfida agli highlanders, come l’Italia ancora a caccia dei primi punti nel Torneo, si sono ritrovati questa sera nella Capitale e da domattina saranno al lavoro in vista della loro seconda ed ultima uscita davanti al pubblico di casa: quarta e quinta giornata, infatti, vedranno Parisse e compagni di scena a Dublino contro l’Irlanda campione in carica (12 marzo) ed infine al Millennium di Cardiff contro il Galles il 19 marzo.

Assenti giustificati al ritiro di questa sera, dopo gli impegni pomeridiani nella Premiership inglese, il centro degli Exeter Chiefs Michele Campagnaro ed il seconda linea dei Newcastle Falcons Joshua Furno: entrambi si aggregheranno al gruppo nella giornata di domani.

Dopo il caloroso abbraccio ricevuto in preparazione alla partita di domenica scorsa contro l’Inghilterra, con oltre mille spettatori all’allenamento aperto del 10 febbraio, gli Azzurri torneranno in settimana ad incontrare i propri fans: martedì 23 febbraio dalle 18.30 circa, presso la Birreria di Eataly Roma Ostiense, la squadra al completo parteciperà ad un incontro aperto a tutti gli appassionati, per preparare insieme il match che segna il giro di boa dell’RBS 6 Nazioni 2016.