Gianna Nannini live streaming

Gianna Nannini
Gianna Nannini

Dopo il successo dei primi due appuntamenti con migliaia di utenti collegati, GIANNA NANNINI torna live in diretta streaming giovedì 19 marzo, sempre alle ore 16.00, sulla sua pagina Instagram.

Un appuntamento pensato per «farvi stare in solitudine il meno possibile», in cui Gianna dialogherà con i fan e si esibirà dalla sua casa a Milano, accompagnata alla chitarra dall’amico e storico collega Marco Colombo.

La rocker vuole anche sensibilizzare i suoi fan sulla raccolta fondi per gli ospedali San Paolo e San Carlo di Milano, che stanno vivendo uno stato di emergenza, e invita ad un gesto di solidarietà spontanea grazie a una donazione che può essere effettuata seguendo le istruzioni al  link:
https://www.asstsantipaolocarlo.it/web/guest/contenuto-web/-/asset_publisher/Q47FrkrNjNTu/content/campagna-andos-prime-visite-senologiche-gratuite

Online le pillole letterarie di Gioele Dix

gioele dix
gioele dix

Sull’onda del successo social del suo storico monologo “Il finestrino del treno” che ha superato 3.000.000 di visualizzazioni solo su FB, Gioele Dix propone sui propri canali ufficiali, a partire da oggi, una serie di appuntamenti con la letteratura.

Il primo appuntamento è dedicato ai Promessi Sposi, e in particolare al capitolo XXXI, nel quale Alessandro Manzoni ricostruisce con straordinaria vivezza la peste del 1630.

Pagine ricche di racconti e di riflessioni che ci paiono di toccante attualità. Seguiranno, nelle prossime settimane, appuntamenti con altri autori italiani e stranieri, comici e non.

Le clip messe on line saranno interpretazioni inedite e personali delle pagine più amate dall’artista che già da tempo non fa mistero della sua passione per la letteratura.

Grande riscontro infatti aveva avuto il suo libro del 2018 “Dix Librix, La mia storia sentimentale della letteratura” e i Giovedix letterari al Teatro Franco Parenti di Milano sono stati per anni un appuntamento affollato e accolto calorosamente dal pubblico.

Numerose sono state le partecipazioni di Gioele Dix ai festival letterari più importanti come il “Festival della letteratura di Mantova” e “Tempo di Libri” a Milano.

Premettendo a tutti che in questo periodo di quarantena è importante stare a casa, Gioele Dix coglie l’occasione di condividere con il pubblico che lo segue le proprie passioni letterarie e dà appuntamento sui suoi canali ufficiali.

Spirit De Milan: appuntamenti dal 18 al 23 febbraio

Ca Bar Et Boh Visa
Ca Bar Et Boh Visa

Proseguono gli appuntamenti allo SPIRIT DE MILAN (via Bovisasca, 59, Milano), la cattedrale in cui si incontrano la cultura swing e la passione per la bellezza e la tradizione, alla riscoperta del fascino di Milano e della “milanesità.

Lo Spirit de Milan non è solo ottima musica dal vivo, risate, ballo e divertimento, ma anche buona cucina! Prosegue fino a domenica 23 febbraio la settimana della cassoela, da gustare in compagnia della propria dolce metà, con gli amici o con dei perfetti sconosciuti con cui condividere una delle tavolate della “Fabbrica de la Sgagnosa”!

Questi gli appuntamenti della settimana:

Martedì 18 febbraio appuntamento settimanale con “CA.BAR.ET BOH.VISA. MILANO 5.0 – Musica e cabaret fuori dagli schermi” con protagonisti Rafael Didoni, Folco Orselli, Germano Lanzoni, Walter Leonardi e Flavio Pirini che allo Spirit de Milan hanno trovato casa e voglia di fare squadra, mescolando risate e malinconie, nonsense e profondità.

Giovedì 20 febbraio Barbera & Champagne con i Sem Pizzi Duo. Una serata principalmente in dialetto milanese… ma non solo!

Venerdì 21 febbraio nuovo appuntamento con Bandiera Gialla e i THE FUNKY MACHINE, un mix di energia, simpatia e coinvolgimento del pubblico in uno spettacolo ricco di coreografie, cambi d’abito e originali trovate sceniche. A seguire Dj Set con MarianoRanoDj.

Sabato 22 febbraio la serata Holy Swing Night, che vede la direzione artistica di Mauro Porro, ospiterà i Magpie Swing Quartet. La band ripropone, con un gusto interpretativo sempre fedele al sapore originario, i brani swing degli anni ’30/’40 con l’intento di farne rivivere la bellezza, ricreando l’atmosfera di quegli anni: delicatezza, eleganza e un po’ di malizia ma anche ironia e allegria su ritmi travolgenti.

Domenica 23 febbraio Spirit in Blues con Jane Jeresa, cantante e autrice soul, blues e funk di origini africane, considerata a pieno titolo una voce emergente con grande impatto sulla scena italiana della musica soul, blues e funk. Durante la sua carriera, Jane Jeresa vanta già un serio e nutritissimo percorso live anche nelle più significative ribalte dedicate alla musica afroamericana in Italia (con incursioni in Svizzera e Germania).

 

Spirit de Milan: nuovi appuntamenti

Spirit de Milan_foto di Olga BSP
Spirit de Milan_foto di Olga BSP

Continuano gli appuntamenti allo SPIRIT DE MILAN (via Bovisasca, 59, Milano), la cattedrale in cui si incontrano la cultura swing e la passione per la bellezza e la tradizione, alla riscoperta del fascino di Milano e della “milanesità.

Questi gli appuntamenti della settimana:

Martedì 4 febbraio appuntamento settimanale con “CA.BAR.ET BOH.VISA. MILANO 5.0 – Musica e cabaret fuori dagli schermi” con protagonisti Rafael Didoni, Folco Orselli, Germano Lanzoni, Walter Leonardi e Flavio Pirini che allo Spirit de Milan hanno trovato casa e voglia di fare squadra, mescolando risate e malinconie, nonsense e profondità.

Mercoledì 5 febbraio torna Cristal Milonga, l’appuntamento più atteso del mondo del tango. Ad esibirsi ci saranno gli Elegante Sport, gruppo con un repertorio di tanghi tradizionali nelle versioni delle migliori orchestre del “Secolo d’oro”.

Venerdì 7 febbraio serata Bandiera Gialla all’insegna del ballo e della musica anni ’60, ’70 e ’80. Ad esibirsi ci saranno anche i Mary and the Quants, che spaziano dal beat e pop italiano ai classici R&B e soul della Motown fino alla musica british. A seguire Damn Spring, che prevede una valanga di musica revival.

Sabato 8 febbraio Holy Swing Night con il coinvolgente sound dei Calabrò coi Colibrì (Swing 5), formazione capitanata da Fabio Calabrò (voce e ukulele) che propone i classici dello swing insieme a cabaret musicale e invenzioni umoristiche.

Domenica 9 febbraio Spirit in Blues, appuntamento per appassionati e cultori del genere blues, con i Limido Bros, che propongono un blues elettrico viscerale, dal groove profondo e di grande intrattenimento in puro stile New Orleans, con un sound pulito ma graffiante ed incisivo che li contraddistingue nel panorama del Blues europeo.

Più di 1500 mq con aree adibite al ballo, alla ristorazione, ai concerti, tutto custodito in una magica atmosfera vintage: Lo Spirit de Milan non è solo ottima musica dal vivo, risate, ballo e divertimento, ma anche buona cucina! La “Fabbrica de la Sgagnosa” è aperta dal martedì alla domenica dalle 19.30 a mezzanotte ed è possibile gustare il meglio dei piatti della cucina milanese “della nonna” circondati dall’atmosfera sincera da “vecchia Milano”. È consigliata la prenotazione utilizzando il form online, dopo aver letto tutte le informazioni relative all’evento previsto dopo cena.

Truffe agli anziani

Comune-di-Milano-Vicesindaco Scavuzzo
Comune-di-Milano-Vicesindaco Scavuzzo

Ripartono martedì 28 gennaio gli incontri in tutti i Municipi per aiutare le persone più anziane a prevenire e contrastare le truffe ai loro danni. Condotti da agenti della Polizia locale, della Polizia di Stato, dei Carabinieri e della Guardia di Finanza, gli appuntamenti sono nati nell’ambito del progetto “Contrasto alle truffe agli anziani” coordinato dalla Prefettura e dal Comune.

“Gli incontri dedicati alle persone più anziane nascono con l’idea che sia fondamentale partire dalla prevenzione per ridurre sempre più il numero delle vittime di truffe e raggiri – commenta la Vicesindaco e assessore alla Sicurezza Anna Scavuzzo –. Appuntamenti come questi, uniti ad operazioni come ‘Municipal Fakes’, fanno capire alle persone che non sono sole e che possono fare affidamento sulle Istituzioni: il primo passo per contrastare questi odiosi reati”.

Nove gli appuntamenti tra gennaio e febbraio per imparare a riconoscere i truffatori che si presentano a casa o che si possono incontrare per strada, per conoscere i casi più ricorrenti e le migliori precauzioni da adottare, ma anche i numeri utili da contattare se si è stati vittima dei reati di truffa e raggiro.

I vademecum e i volantini che vengono distribuiti durante gli incontri sono stati resi disponibili anche per i Comuni della Città metropolitana